Chiesa, nodo contratto: la scadenza e il rischio economico per Commisso

67



Ieri primo incontro tra Federico e Rocco, in attesa del vero confronto sul futuro. In ballo il rinnovo di contratto: dall’entourage del giocatore…

‘Chiesa, il nodo resta il prolungamento’, titola Il Corriere dello Sport – Stadio. Contatto. Ieri a Chicago conoscenza fra il presidente Commisso e Federico Chiesa. Il tempo di un abbraccio, di una stretta di mano, ma poi occorrerà il tempo per vedere se davvero è possibile un matrimonio dalla reciproca soddisfazione. Commisso ha detto e ridetto che lui la squadra la vuole con Chiesa al centro. E lo hanno ripetuto anche Pradè, Montella, Barone. Chiesa quindi diventerebbe capitano della nuova Fiorentina, testimonial del progetto Commisso in Italia e negli Stati Uniti. Ma… firmerà il prolungamento del suo contratto? 

OCCHIO AL CONTRATTO. Tema caldo. I pochissimi messaggi arrivati dall’ambiente intorno a Chiesa sono stati: «Troviamo una soluzione che sia positiva per la Fiorentina e per il ragazzo…». Scavando si è sentita un’altra sottolineatura fondamentale: «Federico ha un contratto e sicuramente lo rispetterà». Ed eccoci alla soluzione più semplice: Tutto resta semplicemente com’è. Ma alla Fiorentina può andar bene? Federico ha un impegno contrattuale fino al 2022, tre anni, mica pochi ma… non bastano. Già perché se Chiesa non rinnova, Commisso potrebbe perdere 100 milioni nel giro di tre anni. Un rischio. Nell’ambiente viola tutti o quasi scommettono che Commisso dopo le promesse fatte non tornerà indietro di un millimetro.

67
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Viola
Ospite
Viola

Chiesa non è scemo, se rimane rinnova con.adeguamento di stipendio più clausola rescissoria, cosi se fa un ottimo l’Europeo, viene comprato e ha risolto il problema. Il campionato italiano è livellato verso il basso, non è ancora iniziato e la Juve ha via vinto lo scudetto. Speriamo che vada fuori.agli.ottavi di Champions così fa la botta e fa la fine del Milan.

Treics
Ospite
Treics

Se rinnova Chiesa fra cinque anni potrebbe andare via a zero. Ma si drogano al corriere?

gianni usa
Ospite
gianni usa

Se fossi Pezzella m’……… e vorrei andar via.Non si tratta cosi’ un ragazzo che e’ serio e da sempre tutto anche come capitano.

Andrea
Ospite
Andrea

Io lo venderei x chi offre 70/80mln e comprerei 3 giocatori 1 x ogni reoarto

Sonia
Ospite
Sonia

Che rimanga o non rimanga noi si vuole una VIOLA bella e forte!

LAviola
Member
LAviola

Grandissimo errore non lasciarlo andare. E no, non sono gobbo!

Massimo
Ospite
Massimo

Vendere subito a 100 ,(non alle cifre che decidono di gobbi) e fifare la squadra

Gilberto
Ospite
Gilberto

Neanche fosse messi

franco 1949
Ospite
franco 1949

Adesso si comincia con i ricatti? Su dai via non bisogna credere a tutte le cazz….e che vengono scritte. Ma se Chiesa vuol comportarsi come un certo Badelj e’ anche lui un mercenario del calcio. Ma con corzggio si sputa che hai mangiato fino ad ieri!!!!!!!!

Leo
Ospite
Leo

Ma come si fa a pensare che se rimane non rinnova? Nel caso rimanga è chiaro che rinnovi per adeguare il suo ingaggio..e se non lo facesse sarebbe altrettanto chiaro che va via l’anno prossimo (e se fa un buon campionato e europeo il prezzo può crescere)….
Secondo voi rimane per tre anni all’ingaggio di adesso?

Articolo precedenteSimeone, Badelj e Patric: intreccio con la Lazio. Punta: si lavora per Balotelli. Ma prima…
Articolo successivoDalla Turchia: Besiktas-Vitor Hugo, ci siamo. La formula…
CONDIVIDI