Chiesa, un’ala all’antica per scatto e dribbling ma moderna nella copertura difensiva

10



Si fa il punto sui talenti italiani dopo le parole del Ct dell’Italia riguardo al loro poco utilizzo

Su La Gazzetta dello Sport viene fatta una lista di 20 talenti azzurri dai quali poter ripartire nei prossimi anni per rilanciare la Nazionale italiana. Tra questi, c’è Federico Chiesa, definito la freccia e il suo valore stimato in 70 milioni. Questo l’identikit: “Chiesa è un’ala destra all’antica in quanto a dribbling e scatto, ma moderna nella copertura difensiva”.

10
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
GIULIANO
Ospite
GIULIANO

daccordo sull’analisi tecnica della rosea,ma tuttavia sono in sintonia con mr pioli,quando a domanda precisa,su quale aspetto deve ancora migliorare un grande talento come chiesa,appunto mr pioli ha sottolineato un concetto che condivido appieno,ha detto deve entrare di più nelle partite,e ridurre il minutaggio dove lui esce dalle partite,dove sembra assentarsi dalle gare, sono daccordissimo come sempre con le valutazioni di mr pioli,il giorno che federico sarà presente nelle gare,almeno per 70 minuti,allora realmente si avvierà,e c0mpierà un ulteriore step di avvicinamento,nel trasfomarsi realmente in un vero top player, e voglio aggiungere un altro mio pensiero,da noi ,ma poi nel… Leggi altro »

Badtzmaru
Ospite
Badtzmaru

Infatti, premesso che a me Chiesa garba di molto, ha nell’egoismo uno dei suoi attuali limiti più evidenti. Spesso fa tutto da solo, soprattutto quando si avvicina alla porta avversaria, sbilanciandosi in tiri impossibili pur avendo compagni in posizioni decisamente migliori che vengono puntualmente ignorati.
Se i’ Pazzo era Segna mai, lui per me è Passa mai.
Il giorno che supererà questo difetto si farà parecchi gol in più.

Marco
Ospite
Marco

Sarà per la mia età,
ma vedendo questa Fiorentina, mi ricorda il gioco degli anni 80
Zoff – Lafont
Gentile – Milenkivic
Cabrini – Biraghi
Scirea – Pezzella (Astori)
Collovati – Hugo
Oriali – Fernandes
Conti – Chiesa
Tardelli – Gerson
Rossi – Simeone
Antognoni – Benassi
Graziani – Eysseric
Stesso modulo.
Forza Viola

cinico
Ospite
cinico

semplicemente blasfemo fare paragoni con 6 giuventini….sebbene grandi giocatori

Frunky69
Tifoso
frunky69

non c’entrano gli juventini, è semplicemente l’italia mundial 82

diaz
Ospite
diaz

Magari

Almagores
Tifoso
Active Member

Purtroppo i valori dei singoli non sono proprio gli stessi, però hai ragione sul modulo che quest’anno è chiaro e, penso, aiuterà molto i giocatori a giocare in semplicità

Viceversa
Ospite
Viceversa

Antognoni / Benassi? Graziani / Eysseric? Non ci siamo proprio, sono diversissimi (a parte la bravura)! E poi dimentichi che non è questa la formazione titolare.

Gianfriuli
Ospite
Gianfriuli

Condivido

irisviola
Ospite
irisviola

Diciamo Zaccarelli-Benassi. circa Eysseric lasciamo perdere SFV

Articolo precedenteDragowski, il portiere eterno secondo che adesso punta al riscatto
Articolo successivoI numeri di Benassi: questo il momento migliore della sua carriera
CONDIVIDI