Cholito Simeone e Fiorentina, molto dipenderà dalle offerte che potranno arrivare

di Riccardo Galli - Qs-La Nazione

24



Tutto da decidere il futuro dell’attaccante argentino che dopo la buona stagione scorsa quest’anno ha realizzato pochi gol

Tra i tanti giocatori sul quale la Fiorentina dovrà decidere se puntare ancora oppure no per il futuro c’è anche l’argentino Giovanni Simeone, che dopo la buona stagione dello scorso anno non è riuscito a confermare le attese.

Sull’attaccante anche se ci saranno delle perplessità a livello tecnico e di rendimento, la chiave dell’estate sarà legata soprattutto al tipo di offerta che sarà eventualmente ricevuta dalla Fiorentina. Sul Cholito, come riporta il Qs-La Nazione, i milioni investiti furono tanti (18) e i due anni trascorsi dall’affare con il Genoa di certo non sono stati ammortizzati.

24
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
Notifica di
Bagnolesi Giovanni
Ospite
Bagnolesi Giovanni

Perche’ gli altri hanno forse fatto qualcosa in più? Se il centrocampo non esiste gli attaccanti anche se non ci fossero sarebbe uguale. Lo stesso Muriel alla distanza e’ sparito anche se qualcosa ha fatto vedere.

Ruiunico10
Tifoso
ruiunico10

dispiace per il ragazzo che sembra uno che ci mette il cuore , ma va dato via senza pensarci un secondo . Io sono uno dei pochi che ha sempre dubitato sulle sue capacità realizzative ma ora è inutile stare a dire lo avevo detto ….. venderlo e puntare sui giovani , Vlahovic ed una punta piu’ esperta tipo Pavoletti .

Dalfo
Tifoso
dalfo

Due cassette di pomodori, tre o quattro arance e due galline. Direi che come offerta è più che congrua.

viola inside
Ospite
viola inside

Ma chi cax lo vuole… neanche il babbo… ho detto tutto!

Aspetta & Spera
Ospite
Aspetta & Spera

Il più grande flop del Pantaleo 2, sicuramente non ci saranno offerte paragonabili ai 18 mln, quindi facilmente rimarrà…per me varrebbe la pena provarlo esterno alto (tanto son sicuro che Chiesa lo venderanno): ha corsa, grinta ed è generoso nella fase difensiva, assolutamente da evitare la riproposizione come prima punta…

martino
Ospite
martino

Io ho capito sin da subito l’abbaglio preso da molti l’anno scorso con Simeone…i tifosi fiorentini sanno bene cosa è un centravanti vero perchè ne hanno visti e rivisti di veramente forti e con Simeone hanno capito subito quale era la realtà, ma l’amore verso la Viola e il desiderio di avre un ottimo centravanti (abbiamo sperato anche nel Tanque Silva…) li hanno portati a sperare che l’argentino non fosse quello che si vedeva in campo.

Cedric
Member
Cedric

Ennesimo flop, sia sportivo che economico, firmato Corvino. Ma DDV lo “blinda”. Non ha nessuna logica anche dal punto di vista puramente economico tenere un tipo che fa perdere cosi tanti soldi alla proprio azienda, c’è qualcosa di sotto. Che puzza.

Articolo precedenteCoppa Italia, questa sera alle 20.45 la finale Lazio-Atalanta
Articolo successivoInter, per Chiesa pronti 40-45 milioni più Karamoh, Vanheusden o Emmers
CONDIVIDI