Chrzanowski: “Voglio vincere in viola. Bello il paragone con Glik. Dragowski vuole giocare”

7



SZUBIN 6.10.2016 STADION MIEJSKI ULICA JANA PAWLA II SPORT POLSKA PILKA NOZNA PZPN KADRA REPREZENTACJA KWALIFIKACJE TURNIEJ KWALIFIKACYJNY DO MISTRZOSTW EUROPY U-19 U19 MISTRZOSTWA EUROPY MACEDONIA - POLSKA MUNICIPAL STADIUM FOOTBALL QUALIFIERS QUALIFICATION QUALIFYING ROUND EUROPEAN CHAMPIONSHIP U-19 U19 UNDER 19 REPUBLIC OF MACEDONIA - POLAND NZ. ADAM CHRZANOWSKI FOT. MATEUSZ BOSIACKI / 400mm.pl

Parla così il giovane difensore viola Adam Chrzanowski a pilkanozna.pl: “Sicuramente l’impatto è stato molto positivo, perché nonostante non conoscessi la lingua italiana tutti mi hanno aiutato. Ho scoperto nel frattempo anche Firenze: confermo, è una bella città. Fortunatamente la lingua italiana è semplice da imparare, e poi mi piace: forse per questo sto andando bene. All’inizio facevo un’ora al giorno di lezione, ora due. In due-tre mesi si riesce a parlare abbastanza bene italiano. Ovviamente la Polonia mi manca, ma parlo sempre con i miei genitori, che mi sostengono in questa mia avventura. In Italia c’è un gioco più intenso rispetto alla Polonia, tutti cercano di giocare a calcio. Ed il livello è molto più alto.

Il futuro? Lavoro ogni giorno pensando al presente, cercando di non pensare troppo al futuro. Inserito tra i giovani emergenti del calcio italiano? Paragone con Glik? È tutto molto bello, una grande motivazione per me per lavorare sempre di più. Vuol dire che sto andando nella giusta direzione. Vogliamo vincere il campionato Primavera e la Coppa Italia, poi essere protagonista agli Europei U19. Più volte mi sono allenato con la prima squadra, spero che le buone prestazioni in Primavera mi porteranno ad allenarmi più frequentemente con la prima squadra. Chi mi ha fatto più impressione? Tutti! Anche solamente a guardare le partite della prima squadra, si vede la calma e l’attenzione con cui si svolge la fase difensiva. Dragowski? Lo sento e sicuramente le sue ambizioni sono più alte rispetto alla sua attuale situazione. Non so però cosa ha in mente per il futuro. Sicuramente vorrebbe giocare, anche perché a giugno ci sono gli Europei U21, ed è uno dei candidati per giocare come titolare della Nazionale. Il mio esordio in Serie A? Non ci penso ancora”.

7
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Simone
Ospite
Simone

Drago sarebbe piaciuto anche a me al posto di Sportiello ma mi sa che ha ciullato qualche parente di Sousa altrimenti non mi spiego queste esclusioni.

tsèèp
Ospite
tsèèp

non male questo..grazie corvo facci sognare

jordan
Ospite
jordan

Invece questo è abbastanza forte e, essendo un difensore centrale, potrebbe anche servire presto

Pacco dono
Ospite
Pacco dono

Tra i nuovi arrivi in primavera questo é il migliore, é giá diventato insostituibile quando manca lui Baroni balla terribilmente.

didomenico
Ospite
didomenico

o questo chille’???

viola56
Ospite
viola56

L’importante è parlare sempre contro la società, poi se non si conosco ciò che la società ha comprato o in che ruolo giochi e un opzional. Sempre Viola.

aldo
Ospite
aldo

vai sul tuo sito strisciato a fare il fenomeno da tastiera

Articolo precedenteUfficiale, Sportiello è un giocatore viola. Prestito fino a giugno 2018 con diritto di riscatto
Articolo successivoFiorentina, sondaggio per Gnoukouri, in uscita dall’Inter
CONDIVIDI