Cicchetti: “Nandez è un pallino di Corvino. Dispiace per Cristoforo”

7



L’esperto di calcio sudamericano ha parlato sia di Nandez, giocatore del Boca Juniors che piace alla Fiorentina, sia di Cristoforo e Maxi Olivera.

Gianfranco Cicchetti a Radio Blu ha parlato così di Nandez: “E’ un pallino di Corvino ormai da tempo e pare che questa volta possa riuscire ad acquistarlo. Nandez può fare tanti ruoli sia in difesa che a centrocampo. Mi dispiace per Cristoforo perché non ha lasciato il segno in Italia ed era considerato uno dei migliori“.

Commenta la notizia

7 Commenti on "Cicchetti: “Nandez è un pallino di Corvino. Dispiace per Cristoforo”"

avatar
ultimi più vecchi più votati
marco vicino fi
Ospite
Member

A me tutti questi sudamericani (tranne rare eccezioni) mi sembra siano solo dei normalissimi giocatori pompati da procuratori, fondi d’investimento ed intermediari vari. Vengono da campionati di basso livello (argentino e brasiliano compresi) ed oggi non sono neppure economici come una volta. Probabilmente gli interessi che muovono ancora oggi molte società europee ad acquistare in sudamerica sono tutt’altro che sportivi…

Unus
Ospite
Member

Se e ‘ quello sostituito ora …poerannoi …più che pallini questi del corvo sono cisti .

AngeViola
Ospite
Member

se cristoforo è uno dei migliori..pensa cosa sono gli altri….corvino vattene…

olegnaizner
Ospite
Member

se Cristoforo era considerato uno dei migliori, chissà gli altri.

CiucciaPantofolole
Ospite
Member

Sapessi come dispiace a noi vederlo in campo….

GIANCARLO
Ospite
Member

noooooo ,,questo nooo vi prego,,,

I picca della Canova
Ospite
Member

Andava preso prima ora la vedo dura portarlo a Firenze

Articolo precedenteGattuso: “Aspettiamo questa sentenza Uefa. Non è bello vivere nell’incertezza”
Articolo successivoLa giornata viola: il riassunto
CONDIVIDI