Cies, Fiorentina 16ª in Serie A per permanenza media dei giocatori

14



La Fiorentina è una delle squadre italiane nella quale i giocatori permangono per meno tempo

Un interessante studio dell’osservatorio statistico sul calcio (CIES) ha voluto mettere in ordine i club delle prime cinque leghe d’Europa per quanto concerne la permanenza media dei giocatori nella rosa della prima squadra.

Per quanto concerne la Serie A, la Fiorentina si trova appena al 16° posto della classifica, con un periodo di permanenza media di soli 1,06 anni, precedendo solo Genoa, Bologna, Frosinone e Parma.

Non figura bene neanche la Serie A in confronto con il resto d’Europa, dato che il primo club italiano è il Napoli (3,43 anni) occupa la nona posizione, ben lontana dal primato del Real Madrid (5,84 anni).

14
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Marius
Ospite
Marius

Le medie sono statistiche che dicono relativamente poco…. se la media è di un pollo a testa ma io ne mangio due, qualcuno muore di fame. Non conta tenere tutti. Conta trattenere i più bravi e costruire attorno a loro. Cosa che – se non hai obiettivi sportivi importanti – e non paghi ingaggi sopra la media, è praticamente impossibile.

IL LIBANESE
Ospite
IL LIBANESE

Questa e’una statistca molto importante che nelle trasmissioni do goggi e’passata sotto silenzio, forse per non turbare coloro che hanno messo la firma e non solo quella per santificare la Proprieta e coloro che hanno qualche tornaconto ad essere buoni bravi e soprattutto zitti’. La Fiorentina e’ quasi come un albergo,e non serviva il Cies ma comunque aiuta, gente che va gente che viene.Ergo programmi per una buona base manco per sogno, masolo scommesse spesso fallite e plusvalenze.Peccato che alcuni media dove direttori con la erre moscia e cronisti striduli come gattine in calore continuano a beatificare.chissa’ questa societa’ non… Leggi altro »

Sangue Viola
Ospite
Sangue Viola

Questi sono dati da provinciale, mi spiace dirlo, ora basta, i ragazzi piu’ promettenti e piu’ forti VANNO TENUTI TUTTI. Se, come dice la società, l’anno scorso era l’anno 0 nel prossimo futuro non ci potrà piu’ essere un altro anno 0!

Pacco dono
Ospite
Pacco dono

Abbiamo appena rifondato ma Borja (5 anni) Gonzalo (4), Vecino (4), Berna (4), Pasqual (7) sono rimasti abbastanza, poi se Gaspar rimane un anno solo non lo considero un dramma, mi consolo col fatto che Chiesa, Milenkovic, Veretout, Simeone e Pezzella siano rimasti.

enzo II della casata degli enzi
Ospite
enzo II della casata degli enzi

Ricorderò sempre quando abbiamo preso Nørgaard e la gente lodava l’acquisto paragonandolo con altri Danesi ben più noti giunti a Firenze… o quel tifoso danese venuto a commentare quanto fosse forte e quanto bene avrebbe fatto…

gli auguro di diventare un campione, ma cazzo quanto esageriamo a Firenze in un senso e nell’altro…

Armnio
Ospite
Armnio

Siamo primi in qualcosa! Abbiamo il più grande rapporto plusvlaenze/permanenza del mondo!!!

Claudiopiombino
Tifoso
Claudiopiombino

programmare si………..ma nell’edilizia

Marco Campailla
Ospite
Marco Campailla

Anche L’Udinese e l’Atalanta, che sono sempre state maestre della plusvalenza…ci son sopra.

nino miceli
Ospite
nino miceli

quelli buoni li vendono i mediocri li svendono.Senza pazienza e senza investimenti non si può ambire ai primi posti e bisogna rassegnarsi a soffrire per una squadra che starà sempre fra color che son sospesi come insegna il sommo poeta fiorentinio.!!!.Sempre forza Viola e ad maiora. !!!

Valby
Ospite
Valby

Non serve uno statistico per vedere l’importanza della continuità per avere i risultati! Spero che questo gruppo giovane possa aprire un ciclo programmatico… Ma questa sarebbe una inversione di tendenza

Santa Proprietà
Ospite
Santa Proprietà

Coincide quasi in toto con la classifica delle più forti.

La Santa Programmazione e Pianificazione della rosa della squadra è qui illustrata in tutto il Suo splendore…

Iosonviolateunloso
Ospite
Iosonviolateunloso

Se I giocatori restano così poco a Firenze non c’è modo di parlare di progetto…
Unica squadra che vendeva ogni anno i migliori rimanendo competitiva è stato il Siviglia che ha vinto alcune (3?) Europa League consecutive. Ma è una eccezione

braccinocorto.com
Ospite
braccinocorto.com

E questo non vuol dire che abbiamo una rosa fatta di campioni che non vedono l’ora di andare a giocare in squadre piu’ blasonate… Io lo leggo come una difficolta’ a programmare nel lungo periodo…

Marius
Ospite
Marius

I contratti ai ragazzi presi (comprati, non i prestiti) da Corvino sono tutti quadriennali. Se dimostrano il loro valore, subito la dirigenza cerca di estenderli. E spesso ci riesce. Quindi 4-5 o più anni. Il problema è il sistema. I giocatori e procuratori, col fatto del parametro zero e delle clausole, hanno il coltello dalla parte del manico. La Fiorentina è vista dagli stranieri come una buona società, di una città bella e in cui si vive bene, in cui ci si mette in mostra per il salto definitivo, in Italia o all’estero. Dato che non possiamo pretendere che la… Leggi altro »

Articolo precedenteGaleazzi: “Domenica colpito dall’atteggiamento della Lazio. La viola non ha straripato”
Articolo successivoBenassi: “Obiettivo Europa. Rammarico per il poco raccolto in trasferta. Il mio errore…”
CONDIVIDI