Cina, non solo calciatori: nel mirino anche gli arbitri

fonte gazzetta.it

16



La Chinese Super League punta a diventare il miglior campionato di calcio del pianeta? Sembra proprio di si, anche perché i soldi da investire non mancano. E così, dopo aver aperto la caccia ai migliori calciatori (la Fiorentina ne sa qualcosa visto l’assalto a Nikola Kalinic), ora nel mirino sono finiti anche gli arbitri.
A lanciare l’allarme è il quotidiano inglese Mirror, che annuncia un possibile colpaccio della lega dagli occhi a mandorla. Mark Clattenburg, infatti, avrebbe incontrato a Dubai il boss della CSL in occasione della nomina a miglior fischietto del mondo (dopo aver conquistato il titolo di numero 1 d’Europa) durante il Globe Soccer Awards. Nell’occasione, avrebbe ricevuto la proposta di dire addio alla Premier League per trasferirsi all’ombra della Grande Muraglia.
Clattenburg pigliatutto. Dopo aver arbitrato la finale della Champions League, quella dell’Europeo e quella di FA Cup, il quarantunenne è diventato una star. Famoso quasi come i grandi campioni, è salito alla ribalta delle cronache anche per i tatuaggi con i quali ha voluto marcare per sempre la pelle con le date delle due partite più importanti della sua carriera. Così, durante una vacanza a Marbella, si è affidato all’ago di Mick Mahon uscendo dallo studio con il logo di Milano2016 sul polso sinistro e quello di Euro2016 sull’avambraccio.
Non solo Clattenburg. Negli ultimi mesi i vertici della Chinese Super League hanno contattato ripetutamente anche Howard Webb, ex direttore di gara di livello mondiale, al quale è stato offerto un super-contratto per ricoprire il ruolo di capo degli arbitri.
A spingere i cinesi ad investire anche nei direttori di gara, la voglia di lasciarsi alle spalle i tanti scandali di match truccati e corruzione che negli ultimi tempi hanno travolto la Chinese Super League. Rinnovare la classe arbitrale puntando sull’elite mondiale darebbe più garanzie a tutto il sistema e renderebbe certamente più appetibile alle star il campionato.

16
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
california viola
Ospite
california viola

Sara’ una bella lotta tra Cina e Rubentus per vedere chi compra piu’ arbitri.

emiliofirenze
Ospite
emiliofirenze

Marx, Lenin, Stalin, Mao. Clattenburg: avanti popolo, alla riscossa!

marzullo
Ospite
marzullo

Ora l’han capito anche i cinesi .Prima di tutto comprare arbitri e moviola per giustificarne
l’operato.

Andrea4799
Tifoso
Andrea

Magari chiedessero quelli italiani…

peter
Ospite
peter

Dovrebbero cheidere il permesso alla juve….

Gigliocaldo
Tifoso
gigliocaldo

allora prendete quelli italiani, sicuramente i piu’ bravi del mondo a dimostrare la loro purezza dalle bustarelle invitanti dei gobbi &strisciate&c dicendo che gli errori si compensano e che sono opera del destino…

Kermit71
Tifoso
Trusted Member

voci di corridoio dicono che prima avrebbero provato con gli arbitri italiani ma essendo già corrotti non li volevano di seconda mano

Buridano
Ospite
Buridano

E’ un progetto che a Torino conoscono bene; la fiat è diventata forte per questo.

max
Ospite
max

Ormai in Italia possiamo chiudere con il calcio … non ci rimarra’ piu nessuno

michele
Ospite
michele

Dai retta a un bischero, di qui che i cinesi hanno messo su un campionato fruibile dai media, se mai gli riuscirà, il calcio sarà bell’e che morto e sepolto…

viola
Ospite
viola

Anno preso spunto dai gobbi.

tattamea
Ospite
tattamea

Neache l’italiano ..

marzullo
Ospite
marzullo

Il tuo commento mi ricorda Bologna : La torre degli asinelli

Monaco
Tifoso
viola per sempre

Finalmente una bella notizia .Cari cinesi , a prezzi stracciati ( anzi vi paghiamo noi ) prendete tutti gli albitri della serie A italiana ,cominciando da Tagliavento fino a Rizzoli e a fine anno tutti i tifosi delle squadre medio basse vi dimostreranno la loro gratitudine comprando tutti i prodotti made in Cina

Articolo precedenteAnche un ex viola tra i papabili per sostituire Pavoletti al Genoa
Articolo successivoNassi: “Berna e Chiesa giocatori eccezionali, Fiorentina da costruire su di loro”
CONDIVIDI