Cincotta: “Abbiamo portato lo spirito di Firenze a Londra, è ancora tutto aperto”

3



A Kingsmeadow l’andata degli Ottavi di UEFA Women’s Champions League finisce 1-0

Queste le parole al canale ufficiale viola nel post gara di Mister Antonio Cincotta: “Oggi abbiamo portato a Londra lo spirito di Firenze. Si è visto il cuore viola: abbiamo giocato contro una squadra che probabilmente alzerà la Champions League ma abbiamo concesso pochissimo, solo una penetrazione in 90 minuti e un goal su rigore. È stata una prestazione di cui essere estremamente orgogliosi, sono da applaudire e sono andate oltre ogni aspettativa. In campo oggi ha dovuto schierare un undici atipico: doveroso turnover per il calendario più una infortunata dalla Supercoppa (Kostova)”.

Avrebbe schierato una Fiorentina diversa se avesse avuto modo? “Probabilmente sì, ma il calendario ci impone di fare delle scelte e di far respirare le calciatrici, non possiamo tirare troppo. C’erano calciatrici che erano andate fuori giri e necessitavano di respirare fisicamente e mentalmente. Chi ha giocato ha dimostrato di avere lo stesso spirito e grandi qualità, giusto così, siamo tante e tutte brave”.

Adesso a Firenze è ancora tutto aperto, ce la giochiamo. “Abbiamo mentalità vincente, abbiamo fatto di tutto per cercare il pareggio ma anche questa sconfitta lascia tutto aperto. Conosciamo e rispettiamo la potenza del Chelsea, ma a Firenze giocheremo le nostre carte”.

3
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
massimo
Ospite
massimo

Caro Cincotta dal lancio lungo io ho una sola speranza : che le donnine inglesi come i maschietti perdano il 50% del loro ardore fuori dall’Inghilterra, altrimenti la vedo dura.

Lorenzo
Ospite
Lorenzo

Buon giorno sono Lorenzo. Bravissime. A Firenze tutto è possibile. Mi auguro che TUTTO IL POPOLO VIOLA vi sostenga ed aiuti a superare anche questo ostacolo
BRAVISSIME, SIETE IL. NOSTRO ORGOGLIO. Un abbraccio. Ciao.

go1951
Ospite
go1951

Differenze tecniche e fisiche ci sono e sono evidenti…….ma il carattere e la personalità non mancano…..si può fare. Forza ragazze!!

Articolo precedenteProgramma di oggi: seduta pomeridiana in vista del Cagliari
Articolo successivoOhrstrom: “Avrei voluto parare anche il rigore, i nostri tifosi una spinta in più”
CONDIVIDI