Cincotta: “Vittoria dedicata Firenze, gara vinta con il cuore”

9



Queste le parole del tecnico della Fiorentina Women’s, Antonio Cincotta, ai microfoni di Rai Sport: “Queste partite si vincono con la garra e la determinazione verso l’obiettivo, è quello che ho detto alle ragazze prima della partita: loro lo hanno fatto. Dedico la vittoria a Firenze”.

9
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Mario z
Ospite
Mario z

Mi sono piaciute come gioco e untagonismo, grazie – tutte le vittorie contro la Juve mi fanno piacere, L allenatrice della Juve a fine partita non ha avuto il garbo di fare gli auguri alla viola per la partita di mercoledì a Londra, fa parte del carattere del club.
Forza viola

Jo Goodman
Ospite
Jo Goodman

E’ bello sentire queste parole, direte che dopo una vittoria tutto si puo’ dire. Ebbene anche se fosse stata sconfitta la Viola, avrebbe meritato elogi. Cio’ che non avviene quasi mai con i “maschietti” troppo tronfi e pusillanimi in campo per potersi meritare cio’ che le ns.calciatrici riescono a dare sul campo.

magicaviola
Ospite
magicaviola

Visto che i maschi non vinceranno niente per anni e anni e anni, avrebbero anche potuto farla, le ragazze e il.mister, una dedichina a Davide.

MoNrOo
Ospite
MoNrOo

Ma non si può dire tenacia? O rabbia agonistica? Ma che cavolo.

Ale Alto Mugello
Ospite
Ale Alto Mugello

G R A N D I !!!
SFV bye, Ale

tomcat
Ospite
tomcat

e, aggiungo io, uno straccio di gioco ed una preparazione fisico-atletica vicino a quella delle gobbe…

Leo curva fiesole
Ospite
Leo curva fiesole

Io mi auguro che prima di Fiorentina-cagliari, siano fatte sfilare davanti a noi tifosi le ragazze viola e tutto lo staff.
Meritano l’ovazione di uno stadio pieno.

cav974
Ospite
cav974

Bravo in quel caso un applauso anche da chi da lontano ama sempre e solo la FIORENTINA

massimo
Ospite
massimo

Grande soddisfazione per la vittoria e per aver battutto “le gobbe”. Cincotta, però vediamo di alzare il livello di gioco e dire al portiere di rimettere in gioco con le mani dandola alle nostre giocatrici ,con i rinvii lunghi la palla tornava sempre a loro. Unica nota negativa vedere una spenta Parisi che è una grande calciatrice.

Articolo precedenteMencucci: “Fiorentina coriacea, abbiamo esaurito la bacheca per i titoli italiani”
Articolo successivoAncora Cincotta: “Con questa coppa, la Fiorentina ha vinto tutto quello che poteva vincere a livello femminile. Siamo orgogliosi, ma è solo l’inizio”
CONDIVIDI