Cinquini: “Tante operazioni di mercato lasciano perplessi. Ai miei tempi era tutto diverso”

10



L’ex dirigente della Fiorentina: “Ai miei tempi un intermediario entrava, bussava, e poi si parlava. E la proprietà era informata di tutto”

Parla così l’ex dirigente viola Oreste Cinquini a Radio Bruno: “Ramadani e affari? Ormai gli intermediari di mercato sono figure importanti nel calcio. Guadagnano un sacco di soldi, pur non sapendo a volte nulla di calcio, ma solo per via delle conoscenze che hanno. Alle società toccherebbe usarli, e non farsi usare. Plusvalenze, minusvalenze, etc..a volte il ruolo degli intermediari è ingombrante, con le commissioni. Ogni società si dà dei princìpi, quando ero ds a Firenze nel mio ufficio entravano agenti, uomini mercato. Ma mai abbiamo dato mandato, insieme a Giancarlo Antognoni, a nessuno per parlare al posto nostro. Gli intermediari oggi hanno queste commissioni, non si sa dove fanno a finire i soldi. E tante operazioni lasciano perplessi. Deve essere la proprietà a controllare a chi vanno questi soldi. Noi per ogni operazione che facevamo informavamo la proprietà, e loro ci davano l’ok o meno. Oggi è tutto diverso. Pereira, Rog, Angeloni e quanti altri, ci sarà pur stato un responsabile”

Le commissioni? “Sono soldi che escono dal circuito calcio, e questo è un problema. Tipo Raiola, Mendes. Dove vanno a finire i soldi? Non si sa. Però il problema è anche legato al calcio moderno, dove si guardano solo ai conti. Se la Fiorentina lavora e continua a lavorare con Fali Ramadani, evidentemente alla società va bene. Il fatto che un intermediario sia messo in mail dove si parla di operazioni di mercato..mi sembra troppo. Di solito un intermediario arriva, bussa, entra nell’ufficio, e si parla eventualmente. Non essere in queste mail dove si parla di obiettivi o meno. Ma in generale, non solo per il caso Fiorentina”.

Bologna-Fiorentina? “Entrambe le squadre non sono in un buon momento. I quattro pareggi di fila dipendono da qualche difficoltà nel tenere il risultato. Pioli è un ottimo allenatore, come Inzaghi. Deve essere supportato il tecnico viola, e sostenuto. Ci vuole pazienza. Quando c’ero io Cecchi Gori faceva un calcio diverso. Oggi mi sembra impossibile pensare che Chiesa resti qui a lungo…andrà via, perché è la realtà del calcio moderno. La Fiorentina deve vincere di forza a Bologna. Loro, invece, potrebbero avere grandi difficoltà a salvarsi. E’ un po’ meglio di altre, ma deve fare attenzione”.

10
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
doc rob
Ospite
doc rob

Cinquini, per favore, con le sole che ci hai rifilato te s’apriva un calzaturificio

fra diavolo
Ospite
fra diavolo

Oggi comandano i procuratori amici,quelli che poi le percentuali girano nelle tasche giuste,loro hanno il catalogo tipo il vecchio postal market e tu ordini su quello ….Ad esempio ti serve un regista forte nel mezzo ma loro hanno solo ali o esterni ti becchi quello e via,hai giovani forti nella primavera ma loro ne hanno in catalogo altri magari scarsi cosa fai vendi i nostri a poco e prendi i loro a molto. Seguire un giocatore per almeno 6 mesi concordandone magari il nome con l’allenatore visionandolo costantemente sono ormai prassi superate……Un presidente serio prenderebbe molta gente a pedate,uno a… Leggi altro »

Alebg
Ospite
Alebg

Cinquini vai a nasconderti vai.. Senti da che pulpito..

Il Generale
Ospite
Il Generale

Società sempre più ridicola.

Siamo alla farsa totale.

Via i Della Valle

DeepPurple
Ospite
DeepPurple

Cinquini????? Che coraggio!!!!!!
Sempre solo forza Viola

marco mugello
Ospite
marco mugello

Il gioco fa schifo, mai una ripartenza lunga, presa la palla aspettiamo che gli altri siano tornati indietro, e facciamo melina dietro perchè temiamo il pressing in fase di sviluppo del gioco… 9 volte su 10 se un avversario si avvicina ad un nostro giocatore, quello passa indietro… Gerson non è tutto questo gran che… meglio un regista dei poveri come Viviani, che da dietro non pressato mette un pallone nel secchio da 40 metri, ma poi, insomma basta con questa situazione indecorosa con guadagni ricchi e squadra poveretta, faccian loro… Tutti temono che i DV vadano via… Chi venisse,… Leggi altro »

Verità
Ospite
Verità

Il problema è un altro. Hai detto: chi venisse, ci tratterebbe peggio di loro? Il problema è che dopo di loro, stando ai fatti, c’è il vuoto cosmico siderale.

jack
Ospite
jack

quali fatti ? Rendici edotti….i fatti sono che 22o mln per la Fiorentina
sono una cifra fuori mercato , dal che ne deriva il vuoto siderale….quindi
è ben diversa la cosa…in ogni caso , ciò non giustifica il porcaio che
c’è da 3 anni a questa parte , ammesso che ve ne siate accorti

Verità
Ospite
Verità

E che differenza fa? Se nessuno la compra puoi contestare quanto ti pare, i Della Valle restano, belli o brutti che siano. Anzi. Nemmeno. Il presidente attuale é Corvino. Fa tutto lui, i Della Valle sono eremiti, fanno una comparsata allo stadio una volta a semestre.

VIOLISSIMO
Ospite
VIOLISSIMO

Hai detto bene. La FIORENTINA deve vincere do forza a Bologna. Lo spero vivamente.

Articolo precedenteCois: “Chiesa diventerà tra i più forti d’Europa. Simeone e Pjaca due problemi”
Articolo successivoSerata di nazionali e di Nations League: in campo Belgio, Croazia e Spagna
CONDIVIDI