Clamoroso Cassano: subito addio all’Entella e con una lettera dà l’addio al calcio

16



Cassano. Parma-Fiorentina
06-01-15 PARMA-FIORENTINA CAMPIONATO SERIE A TIM 14-15 ANTONIO CASSANO

Clamoroso, ennesimo, ribaltone con protagonista Fantantonio. Forse stavolta è davvero l’ultimo capitolo della carriera

Antonio Cassano ha deciso di dire basta con il calcio. Stavolta sembra in maniera definitiva. Dopo aver trovato di nuovo una squadra, la Virtus Entella, e aver ripreso ad allenarsi con regolarità, l’ex attaccante della Nazionale ha deciso di ripensarci ancora una volta. Attraverso una lettera pubblicata dal giornalista Pierluigi Pardo, Cassano ha annunciato di appendere definitivamente le scarpe al chiodo: “In questo momento ho altre priorità – ha scritto Cassano -. Ringrazio il presidente Gozzi e la Virtus Entella e tutti i tifosi, anche avversari“, scrive Gazzetta.it.

Cassano, che da appena una settimana aveva ripreso a lavorare con la squadra ligure, ha spiegato i motivi della sua scelta: “In questi giorni ho capito che non più la testa per allenarmi con continuità“. Nella sua lettera d’addio, il grazie più grande va a proprio al calcio: “Mi ha tolto dalla strada, mi ha fatto conoscere persone magnifiche, mi ha regalato una famiglia meravigliosa e, soprattutto – prosegue Cassano -, mi ha fatto divertire da matti. Adesso comincia il secondo tempo della mia vita, sono curioso di dimostrare prima di tutto a me stesso che posso fare cose belle anche senza l’aiuto dei miei piedi“.

Immediata la risposta del presidente dell’Entella, Antonio Gozzi: “Caro Antonio, sapevo che sarebbe stata una scommessa difficile da vincere, ma era giusto provarci” – esordisce il patron – “Ti sei dimostrato un amico, offrendo il tuo aiuto nel momento più difficile della mia Entella. Valeva la pena tentare di recuperare un campione che in una famiglia come la nostra avrebbe potuto chiudere la carriera. In pochissimo tempo hai ridato entusiasmo e unità ad un ambiente che vive questa incredibile incertezza con tanta rabbia e disperazione. Da parte nostra – conclude Gozzi – abbiamo fatto tutto il possibile. Sono molto orgoglioso dei miei collaboratori. Tutta la squadra ti ha fatto sentire dal primo giorno uno di loro. Grazie ragazzi, siamo un grande gruppo“.

16
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
PolemicoViola
Ospite
PolemicoViola

Secondo me tra una settimana ci ripensa di nuovo. Prendiamolo noi, tanto…

Berto compagno di scuola
Ospite
Berto compagno di scuola

Addiio Entellla sorgente dall’acque rd elevata al cielo.Gliel’ha scritta l’addetto stampa dell’Entella.

Berto compagno di scuola
Ospite
Berto compagno di scuola

Sarebbe stata la nostra ciliegina sulla torta della magica campagna acquisti.

AndreaCarrara
Ospite
AndreaCarrara

Spero che stavolta tu smetta davvero e per sempre. Mi hai scartavetrato i cosiddetti. SFV.

Aristotele
Tifoso
Simone

Non capisco tutta la vostra cattiveria , è stato l’ ultimo fuoriclasse prodotto dai vivai italiani ……..ma che va fatto qualcosa di male ? Avesse avuto meno vizi , ci avrebbe fatti divertire (nel dopo Mutu) per un paio d’anni

LAviola
Member
LAviola

Bravo coi piedi, molto lento col cervello. Oggigiorno i primi non bastano.

IL LIBANESE
Ospite
IL LIBANESE

Finalmente smettera’ di sgaravellarci i marroni con la storia di voler giocare a calcio vicinissimo a casa sua con l’occhio vigile della mogliettina che lo controlla dal balcone !

Leo curva fiesole
Ospite
Leo curva fiesole

Grandissimo talento, ma non basta purtroppo.

Daniele
Ospite
Daniele

Buffone, prima sfortunato poi fortunatissimo, però in fondo più simpatico di tanti altri nei suoi deliri. Su YouTube ci son delle cose da rotolarsi in terra.

David
Ospite
David

Chi ha il pane non ha i denti
..

Gaesill
Ospite
Gaesill

Diciamo cne ormai da tempo era un ex calciatore. Poi ha voluto fare questa farsa che si poteva evitare. Certamente sarà ricordato soprattutto per le “cassanate”. Ma forse neanche per quelle….

Biba
Ospite
Biba

Che fortuna non aver bisogno del fiasco….

erma1964
Ospite
erma1964

peccato……se la lettera finiva con la frase ” in questi giorni ho capito di non avere la testa…..” ce ne facevamo una ragione……ma cosi’ sai quante interpretazioni…….

Aliush
Ospite
Aliush

-Scusi, lei è un pagliaccio?
-Sono Cassano, veda un po’ lei!

Antonio 46
Ospite
Antonio 46

Sono due volte che fa la stessa cosa Vuol richiamare continuamente l’attenzione su di se’.

Max
Ospite
Max

Mi sono chiesto spesso perché non si sia mai acquistato Cassano. Ora ho capito….

Articolo precedenteSupercoppa, Fiorentina Women’s-Juventus: le probabili formazioni della finale
Articolo successivoPjaca: “Ho bisogno di giocare e di avere fiducia. Posso arrivare al livello di Hazard e Neymar”
CONDIVIDI