Clima teso e diffidenza. In attesa delle cessioni e di acquisti ‘stimolanti’

67



Striscioni sui cancelli del Franchi che si susseguono giorno dopo giorno, un malumore dei tifosi viola che si percepisce ad ogni angolo di Firenze. Diffidenza sulla Fiorentina in costruzione, nel mirino la proprietà, Cognigni ed anche Corvino. Fiducia per nessuno, neanche la pazienza di capire chi arriverà. Il tam tam sui social ad aumentare il clima teso sulla Fiorentina. Un inizio di rivoluzione difficile, in attesa delle prime cessioni.

Già, perché in sostanza ancora non è partito nessuno dei (presunti) big. Ma la sensazione è che le varie situazioni in uscita si possano sbloccare a breve. Bernardeschi sempre più verso la Juve (e in generale lontano da Firenze), così come Kalinic verso il Milan. Ci sarebbe anche Ilicic ad un passo dalla Sampdoria. E poi Borja Valero, con l’Inter e Spalletti che allettano lo spagnolo. Soprattutto la possibile cessione di BV20 ha inasprito ancor più i rapporti tra i Della Valle (e Corvino) e la piazza, per quella che era rimasta nei fatti l’ultima bandiera per i tifosi. Un giocatore che tra dichiarazioni, fatti e tatuaggi più volte aveva espresso la volontà di legarsi a vita con Firenze. Una situazione intricata, in cui pare chiaro che al di là di esternazioni pubbliche qualcuno, tra Borja e la Fiorentina, non dica fino in fondo la verità. Con l’agente che intanto tesse i rapporti sottotraccia.

In generale, probabili cessioni che andrebbero a rinforzare dirette concorrenti o rivali di sempre. Non proprio il massimo, per un tifo già abbondante deluso dalla gestione della Fiorentina degli ultimi anni. In tutto questo, i primi acquisti che non hanno certo scaldato l’ambiente. Operazioni che hanno riguardato soprattutto la difesa: i centrali Vitor Hugo e Milenkovic, il terzino Gaspar, e poi la giovane e promettente punta Vlahovic. Nessuno, però, ha acceso‘ la fantasia dei tifosi. Che anzi hanno ‘paura’ di veder partire i migliori senza che molti milioni incassati vengano reinvestiti.

È anche quest’aria di ‘dismissione‘ a scoraggiare molti tifosi. Perché in fondo, che la Fiorentina fosse arrivata a fine ciclo, lo avevano capito tutti. Ed era chiaro che fosse necessario cambiare molto. A partire dalla cessione di molti titolari. Anzi, con molte probabilità questa operazione andava fatta un anno fa, quando fu confermato Paulo Sousa a capo di un gruppo che già da mesi non girava. In pochi, però, hanno fiducia che i 70-80 milioni incassati verranno reinvestiti in giocatori funzionali. In giocatori di qualità, ma anche di grinta, che possano ‘riaccendere’ la passione dei tifosi, almeno alla riprova del campo. Che possano formare una Fiorentina pur giovane, ma che davvero incarni i valori di Firenze, con esuberanza, passione e spregiudicatezza. Mirando magari anche meno alla qualità vista con Montella, e più alla sostanza e alla concretezza. Tutti concetti espressi dal neo tecnico Pioli.

Nomi come Simeone, Politano, Benassi, Larsson (per chi segue il calcio olandese, molto interessante), Laxalt sarebbero profili adatti, ma l’impressione è che dalla cintola in su si debba aspettare qualche cessione ‘pesante’ prima di registrare qualche arrivo di rilievo. In un mercato ancora lungo, che ufficialmente deve ancora iniziare. Con la nuova campagna abbonamenti che – come prevedibile – è partita a ritmi molto lenti. Due settimane all’inizio della nuova stagione, con il ritrovo a Firenze e la partenza per Moena.
Un gruppo ancora da formare, e un clima teso che senz’altro non favorisce la volontà di ripartire sotto la guida di Pioli.

67
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
ric pt
Ospite
ric pt

Ora come ora per stimolarci ci vorrebbe solo Belen……

claudio
Ospite
claudio

Ragazzi. siamo seri. Corvino è stato preso per vendere chi ha lo stipendio alto.
Insomma l’obbiettivo e abbassare il monte ingaggi.
Poi va da se i pochi giocatori decenti sono esattamente quelli che hanno lo stipendio piu alto.
FInchè rimarra corvino la fiorentina navigherà al centro classifica con giocatori semisconosciuti e spesso brocchi.

Tresantiviola
Ospite
Tresantiviola

Di qui in avanti i dirigenti presidenti ecc.,la proprieta lo fa da tempo,non dovrebbero aprire bocca tanto fanno solo danni e lavorare sul serio e soprattutto bene anche vendere se è necessario ma con quei soldi ricomprare giocatori validi e pronti non è più il tempo delle scommesse per portare plusvalenze ,nelle possibilità la gente vuole che la squadra lotti per qualche traguardo e non che partecipi solamente ,alla fine del mercato tireremo le somme tanto il tempo c’è quanto se ne vuole per commentare criticare contestare ,aspettiamo anche questo mercato ne abbiamo aspettati tanti uno piu o meno credo… Leggi altro »

Lorenzo
Ospite
Lorenzo

Al discount viola si fa solo gli interessi economici dei ciabattini! Vergogna!

Conte Verde
Ospite
Conte Verde

L’era (deprimente) della peggiore proprietà della Fiorentina sta per concludersi.

Purtroppo ci attendono ancora delle delusioni, ma stiamo pian piano giungendo al fatidico giorno in cui quei signori passeranno la mano.
E solo allora proveremo un senso di liberazione

Il deserto da attraversare però non è finito.

Coraggio, ancora un po’ di pazienza.

carlo cecchini
Ospite
carlo cecchini

Kalinic, Badelj, Bernardeschi, Ilicic, Borja Valero, Tatarusanu……..in offerta! Se non è un supermercato questo…..

ioAmoDueMarchigiani
Ospite
ioAmoDueMarchigiani

Mah, rimango esterrefatto al leggere che ci sarebbe “un clima teso e diffidenza” nei confronti dei nostri amati Proprietari. Vorrei proprio capire di che cosa verrebbero accusati questi due disinteressati benefattori: – è colpa loro se, sfruzzicando con i giochini del cellulare, gli parte una chiamata che, per colmo della sfortuna, corrisponde al numero del designatore arbitrale? E se uno che si chiama Innocenzo Mazzini, poi tanto “innocente” non si è rivelato? – è colpa loro se quelle cattivone delle altre squadre non ci hanno fatto vincere nulla e men che meno lo scudetto nel 2011? Si è trattato di… Leggi altro »

Maurizio da Santander
Ospite
Maurizio da Santander

Semplicemento un grande…

Maurizio da Santander
Ospite
Maurizio da Santander

Semplicemente grande

didus
Ospite
didus

….deve essere il caldo…ma quanti ipocriti tra le vittime!!!…..e invece e’ solo una legittima NATURALE RIFONDAZIONE!!! …che poi BERNARDESCHI VUOLE ANDARE, KALINIC IDEM, ILICIC E BORJA SONO A FINE CORSA QUI A FIRENZE…….l’unico problema e’ che se non ci si fida di corvino, vivremo male questa estate e non solo……MAGARI SOUSA AVESSE AVUTO HUGO E GASPAR IN ROSA, invece di nenad tomovic, de maio, salcedo……COMUNQUE CHE DIRE….MEGLIO TARDI CHE MAI……

chief
Ospite
chief

Mi piacerebbe sapere da te quante partite hai visto di Victor Hugo e Gaspar per scrivere quello che hai scritto… guarda che quei campionati non li dava neanche SKY….

claudio
Ospite
claudio

Ok ricapitoliamo: premesso che al dio denaronon si comanda purtroppo..sento voci su skriniar 20 milioni + caprari, duvan zapata 30 milioni etc etc….seguo il calcio da quando sono nato..38 anni fa..e evidentemente non ne ho mai capito nulla..e si vuol vendere Borja Valero a 6/7 milioni di euro..questo non solo è uno schiaffo a Firenze ma è un ceffone al giuoco del CALCIO.Non me ne capacito,spero sia tutta una farsa..e voglio tralasciare,ma non ci riesco, il discorso bandiera…ha 2 di contratto mi sento dire..a cifre alte..ma tu pensi che risparmiando due/tre milioni lordi ..perché un altro giocatore dovrai pur prenderlo… Leggi altro »

Momo
Tifoso
momo

D’accordo con Ezio. Mi pare che ci si sbarazzi un pò troppo in fretta dei giovani per delle miserie. Certo che dovremmo avere operatori di mercato che sappiano vedere la potenziale qualità dei giovani a naso. Operatori e indicatori bravi.

Ezio
Ospite
Ezio

Mancini centrale classe ’96 lasciato a Perugia e non riscattato da Pantaleo nel 2016 per l’esorbitante cifra di 150k euro è stato venduto all’Atalanta per 1,5 mln ed il prossimo anno partirà titolare. Ha proprio l’occhio lungo il salentino, non c’è che dire.

didus
Ospite
didus

….nostalgia canaglia per chi poteva esserci e non c’e’……ognuno ha il diritto di vivere male quello che ha e desiderare quel che vuole, contenti voi……TANTO I DELLA VALLE NON DARANNO MAI VIA LA LORO CREATURA…scordatevelo,….e fatevene una ragione.

don vito
Ospite
don vito

“loro” creatura?

angelo scandicci
Ospite
angelo scandicci

Io lo spero che MAncini giochi centrale titolare a Bergamo. Poi ne riparliamo … come per capezzi e fazzi. cioè gente che in A ci arriva – i loro nomi li ho scritti in tempi non sospetti quando erano in primavera – ma se pensi che il prossimo anno avrebbero potuto giocare titolari a firenze vuol dire che stai lottando per la retrocessione. Fra 34 anni andranno bene per una media livello tipo bologna. PEnsi che Capezzi meritasse l’ingaggio stratosferico che aveva chiesto? pensi che Mancini valga veramente 1.5 ml. ?

jack
Ospite
jack

L’ennesimo errore, l’ennesima valutazione sbagliata. Il mercato è fatto di azzardi, tutte le operazione hanno un certo margine di rischio, ma quanto fatto dalla Fiorentina con Gianluca Mancini, difensore classe 1996, è per certi versi inspiegabile. Tutta colpa del direttore generale Pantaleo Corvino, che ha aggiunto un’altra macchia a una carriera di luci e ombre: un anno fa, di questi tempi, decide di svendere un patrimonio del club, si libera senza troppi dubbi di uno dei prodotti migliori del settore giovanile viola e uno dei migliori centrali (merce rara di questi tempi) in prospettiva del calcio italiano. Solo per una… Leggi altro »

angelo scandicci
Ospite
angelo scandicci

ahahaha…. fra mancini ed il serbo fisicamente e tecnicamente ci sono 2 categorie. Poi mancini ha in più solo una migliore capacità tattica. Ma quella se non è ciuco la impara anche il serbo.

claudio
Ospite
claudio

Veramente la “capacità tattica” tra l’altro importantissima per un centrale, con cavolo che la “si impara se non è ciucco”. Pasqual dopo 20 anni di calcio non lo mai capita, Idem roncaglia giusto per fare qualche esempio a noi vicino.
E’ proprio la cosa piu difficile.

GROG
Ospite
GROG

MA PER AMORE se è vero AMORE si sostiene SEMPRE se ci fosse VOSTRO figlio nella VIOLA non ragionereste così …………………………. FORZA VIOLA ………………….. LOTTEREMO PER IL 4 POSTO ………………………………. SEGNATEVELO ……………………………… E SOGNATE !!!!!

Fabio
Ospite
Fabio

Oggi Messi compie 30 anni, se fosse alla Fiorentina il panzone gli direbbe di cercarsi un’altra squadra per 3 motivi, è vecchio, non è assistito da Ramadani ed ha un cognome italiano…

didus
Ospite
didus

…ora e’ di moda PANZONE, .il refrain dell’estate……contenti voi……comunque NON DARANNO MAI VIA LA LORO CREATURA…..e non so quanto vi convenga vivere da frustrati……

Fabio
Ospite
Fabio

Per il nervoso che mi fa venire ogni giorno vorrei chiamarlo in altro modo ma verrei censurato, però forse hai ragione, panzone c’entra poco, meglio chiamarlo incapace.

claudio
Ospite
claudio

Pensa Ronaldo che ne ha 32. Non giocherebbe almeno da due anni nella fiorentina.
Tra l’altro la fesseria che oggi i giocatori di calcio arrivano tranquillamente a 35 anni. Barzagli ne ha 36, bonucci 30, chiellini 32…Secondo Corvino sarebbero tutti da vendere.

Viola 1951
Ospite
Viola 1951

La cosa che mi stupisce di più, è il silenzio di Pioli. Ma esiste ancora….?

Mario Viola
Ospite
Mario Viola

E’ culo e camicia con andrea!

Fabio
Ospite
Fabio

Cosa vuoi che dica? L’unica cosa che potrebbe fare sarebbe dimettersi…

ivan
Ospite
ivan

SE I DELLA VALLE CI METTESSERO UN MILIARDO PER PORTARE LA VIOLA IN CIMA SAREI CONTENTISSIMO. MA SE NON LO FACESSERO, NON CI TROVEREI NIENTE DI MALE. IL TORINO, IL BOLOGNA, IL GENOA, CUI PROBABILMENTE ASSOMIGLIEREMO, HANNO FORSE UNA STORIA DIVERSA, PEGGIORE DALLA NS IN TERMINI DI TIFO E TROFEI? SIETE CONVINTI CHE NAPOLI E ROMA VINCERANNO MOLTO PIù DI NOI NONOSTANTE IN BACINI MAGGIORI? SONO TUTTI IMPREPARATI, IN MALA FEDE, RUFFIANI, LADRI, BRACCINI SOLO PERCHè NON COMPETONO CON LE DUE MILANESI E LA RUBE? OPPURE, ANCORA, A FIRENZE SPETTA PER DIRITTO DIVINO IL POSTO DI CAPO BRANCO DELLA SERIE… Leggi altro »

rotlf
Ospite
rotlf

così solo per perdere tempo. Da ormai 20 anni siamo sempre costantemente sopra torino bologna e genoa, possiamo sempre fare peggio, certamente però questa sarebbe una prerogativa dei nostri amici della valle. Napoli e roma, non è quesione di convinzione, stanno vincendo molto più di noi, non so negli ultimi anni che sport hai guardato. Sono impreparati, in malafede, ruffiani, ladri e braccini per quanto hanno dimostrato in 15 anni, non perchè non investono. A Firenze non spetta alcun posto ma se senti i tuoi dirigenti dicono che invece a noi spetterebbe di competere con le big. Chiunque può dare… Leggi altro »

Lulu
Tifoso
Lulu Bologna

GRANDE ROTIF!

Matteo
Ospite
Matteo

Grande Ivan! La tua è una fotografia perfetta della situazione condivido in pieno! A quelli che vorrebbero Cairo o preziosi dico di guardare le classifiche degli ultimi 20 anni!

claudio
Ospite
claudio

Quando quest’anno Genoe torino saranno sopra di noi, voglio vedere dove ti vai a nascondere.
Tra l’altro Cairo, anno dopo anno sta costruendo una bella squadra. Appena ha un allenatore serie invece di quel asino di miha… vedrai

epicuro
Ospite
epicuro

Sono d’accordo. Il problema è che per fare questi ragionamenti ci vuole obbiettività e intelligenza. Quindi………..

Il palestrato
Ospite
Il palestrato

O tu sei grullo. …O tu sei briaco…

violadasempre
Ospite
violadasempre

E perchè no tutt’e due insieme? Sparare, le spara grosse…

claudio
Ospite
claudio

hai ragione. Hai appena paragonato i DV hai vari Preziosi, Joey Saputo, e cairo.
E mi sembra che napoli qualcosiana a vinto e insieme alla roma hanno fatto diversi 2/3 posti.

Paolino Paperino
Ospite
Paolino Paperino

Rifondazione è una parola senza senso, che ca770 rifondi a vendere i migliori e tenerti le ciofeche che quel luminare di Corvino ha portato a Firenze?. Rifondare significa tenerti quei 4/5 boni che già sono in rosa, vendi le scartine che hanno giocato titolari e li sostituisci con calciatori migliori. Quello che sta facendo il mago del salento è un ridimensionamento altroché rifondazione! Che poi smobilitino per vendere meglio il club è un’altro discorso.

Matteo
Ospite
Matteo

Se smobiliti lo vendi peggio non lo vendi meglio!!!

claudio
Ospite
claudio

e vero.. ma costa meno. QUindi è piu facile trovare pretendenti.

Vladimiro
Ospite
Vladimiro

Nono, è proprio una rifondazione: sta rifondando l’Inter, il Milan, ecc…

VIOLASOUL
Ospite
VIOLASOUL

L’errore è scrivere che le nostre future cessioni andranno a “rinforzare dirette concorrenti o rivali di sempre”. Noi siamo stati in Europa solo xchè Milan, Inter erano in crisi. Ma diciamocelo una volta x tutte:Juve, Roma, Napoli, Milan e Inter sono di un altro pianeta. L’unica concorrente potrebbe essere la Samp a cui daremo Ilicic che finora è stato il giocatore + infamato dai tifosi. Berna alla Juve se ci da 40+Rincon è tanta roba; Kalinic con 27+Bertolacci ci starei; infine Borja, questa mi sembra + la mossa x far scucire un nuovo contratto ai DV xchè è noto che… Leggi altro »

Matteo
Ospite
Matteo

Hai perfettamente ragione questa è la nostra dimensione e dobbiamo lottare per stare qui non altrove!

claudio
Ospite
claudio

NOstra DIMENSIONE, voluta dai DV

Il palestrato
Ospite
Il palestrato

Simeone se era cosí forte andava con su padre al atlético

rotlf
Ospite
rotlf

due per lo meno “inesattezze”. Dopo 15 anni tra Borja e la Fiorentina intesa ahimè come società si sa tutti chi non dice la verità, secondo, le dirette concorrenti sarebbero juve ed inter? Bona!

matteo praga
Ospite
matteo praga

Che fosse arrivata a fine ciclo e che era chiaro vendere molti titolari era chiaro a tutti? Ma vi pagano per scrivere sta roba? Bernardeschi Vecino Babacar e Kalinic secondo me dovevano essere proprio la spina dorsale della Fiorentina del futuro … inece son tutti in vetrina… ma perche sparate ste …. ate? o non ci capite o vi pagano non c’è altra spiegazion…

Ettore di Varese
Ospite
Ettore di Varese

Tutto vero. Però salvo la società almeno per quanto riguarda Borja. Fa bene ad
andarsene dove lo strapagano. Ma i tifosi devono capire che la Viola non può
rinnovagli il contratto per altri 2/3 anni offrendogli 3 milioni l’anno..In fin dei conti se ne sono andate anche altre bandiere: Batistutta compreso, ma i cicli finiscono
e nella stagione appena conclusa anche lui ha mostrato la corda.
La società però deve essere più seria: nessuno ha compreso perché si è
rinunciato a Scalera che aveva lasciato una buona impressione.

claudio
Ospite
claudio

peccato che la fiorentina vuole abbasargli lo stipendio, e sopratutto non vuole allungarglielo esattamente come prade invece aveva promesso. Quindi quello che dici non è esatto

Vash
Ospite
Vash

…aspettiamo il 31 agosto…. vediamo il campionato aspettiamo gennaio….i conti si fanno alla fine….vediamo il mercato…. aspettiamo il 31 agosto…. vediamo il campionato aspettiamo gennaio…. i conti si fanno alla fine…. vediamo il mercato…. aspettiamo il 31 agosto…. vediamo il campionato aspettiamo gennaio…. ecc ecc….

continuate a dormire

marco mugello
Ospite
marco mugello

Vero, ma questa volta è bene aspettare il fine mercato, anche se ce la sentiamo che finisce male… hanno avuto dalla sorte un regalo di 100 milioni… GRATIS!!! Babacar, Benardeschi, Chiesa, Kalinic, Totale costo 5 milioni, per metà ammortati… un giorno la Provvidenza ha avuto pietà dei tifosi Viola… Poveracci, non se lo meritavano, diamogli una mano..!. ma ora si vedrà l’uomo in faccia… o si stabilizzano con una squadra buona (100 milioni!) e senza le cazzate, le palline dell’albero di natale e i Cristofori a presa di culo, o torno in tribuna centrale mezzo zoppo e mezzo stronco, e… Leggi altro »

Rocco54
Ospite
Rocco54

io, che non sono a prescindere un anti-DV, mi sto già toccando i gioielli di famiglia. andranno via i MIGLIORI, riempiranno di bei soldini la cassa ma DUBITO che chi arriverà sarà all’altezza di chi parte. con l’aria che si respira (è anche afoso) non si può che pensare male. io non sono attaccato a nessuno dei partenti (escluso Borja) perché sono della filosofia che morto un papa se ne fa un altro, ma qui si esagera. qui, da qualche anno si vende per non rimpiazzare chi va via. la squadra viene impoverita SISTEMATICAMENTE con una precisione chirurgica. attenti DV,… Leggi altro »

Matteo
Ospite
Matteo

Sai che paura che gli fai ahahaha

Giacomo
Ospite
Giacomo

Pioli, pubblicamene, tace. Auspico solamente che tutto proceda e procederà secondo le sue intenzioni e il suo diario di bordo facciamo mezzo bordo perchè se va bene nella lista che avrà fatto dei vari giocatori non verrà comprato il primo ma il nono o nonno… Se, invece, fossero già stati disattesi alcuni suoi propositi sarebbe meglio facesse le valige prima di partire per Moena. Se cosi’ non fosse e la sue richieste tradite, ci troveremo d fronte, da subito, ai primi malcontenti e sarà solo lui, come solitamente è nelle corde di DDV e Cognigniolo, il colpevole se le cose… Leggi altro »

claudio
Ospite
claudio

Ma cosa vuole che dica Pioli??? Lo hanno appena preso. poi se un allenatore si mette a dire che la squadra va rinforzata lo licenziono!

don vito
Ospite
don vito

manca il giocatore più importante: PROGRAMMAZIONE. manca un DS che sia tale. Ferrero segue direttamente le trattative più importanti, De Laurentis idem. I nostri sono intenti a fabbricare costose ciabatte. Ok, la nostra dimensione è questa. Però sono arrivati prima di noi Napoli (toh, vengono dalla C pure loro…), Lazio, Atalanta, etc. Prima questa NON era la nostra dimensione. Ora siamo in dimensione Udinese, ovvero hard discount. mah.

umelecka
Ospite
umelecka

Mah, fatta eccezione per l’atalanta, e credo solo x questo anno, di che dimensione parli? Vuoi essere al pari delle milanesi? Dellla roma? Del napoli? Al massimo ma proprio al massimo posso concederti la lazio. Se non ci leviamo dalla testa che con il calcio di oggi la dimensione per una citta’ come firenze e’ questa. E sfido chiunue a dimistrarmi il contrario

don vito
Ospite
don vito

l’anno scorso potevamo esserci noi al posto di Atalanta. Solo che i fratellini non hanno voluto. Mai capito il perchè. Bisogna essere contenti di questa dimensione? Mah, non so. So solo che il Crotone ha più palle e dignità di noi, e ti sfido a dimostrami il contrario…

claudio
Ospite
claudio

te lo dimostro. Fiorentina seconda a 1 punto dall’inter e noi chi abbiamo preso… vabbe la risposta lo sai gia.
COn montella abbiamo sfiorato la coppa italia, e eliminati in semifinale di euroleague..e cosa fanno licenzano montella. Devo continuare. Se invece dei vari Olivera, milic ecc avesso preso qualche giocatore decente, si poteva tranquillamente provare ad essere davanti. Ma certo che se vendi quelli piu bravi e sopratutto prendi i vari Hugo, e scarponi di oggi non vai da nessuna parte.

contailpelo
Ospite
contailpelo

simeone politano benassi larsson .forse mi sono perso qualcosa! è la campagna acquisti del benevento?

Luigi M
Ospite
Luigi M

Io non parlerei di fine ciclo. I numeri della passata stagione dicono un’altra cosa, e cioè che la Viola ha segnato 63 gol ma ne ha incassati 57 – L’Atalanta ha segnato 62 reti incassandone 41 – il Milan ha segnato 57 gol incassandone 45 -tanto per parlare di due squadre arrivate prima della Fiorentina. Quindi se i Viola avessero avuto una difesa più forte si poteva anche arrivare alla Champion. Se questi pensano di rifare una squadra al completo partendo da giocatori giovani e con poca esperienza del calcio italiano diventa una scommessa che difficilmente sarà vinta. E questo… Leggi altro »

Marco
Ospite
Marco

Molta responsabilità di questo astio a prescindere è della Vs testata

don vito
Ospite
don vito

mah, un astio basato sulla posizione dell’ultimo campionato non lo concepisci?

Leo
Ospite
Leo

Certo se perdi con empoli palermo borussia ….sicuramente l’astio verso i DV sale ….tutta colpa loro…questo sicuramente è concepibile

hibee72
Ospite
hibee72

Nel calcio, come nella vita, non si molla quando le cose vanno male. Si molla quando vanno di male in peggio e non c’è verso di mandarle meglio. Quando non c’è più nemmeno la luce in fondo al tunnel.

claudio
Ospite
claudio

E’ colpa loro aver presto Milic ,. Olivera e scarsi continuando. E’ colpa loro aver preso, Tino Costa ,Benalouane. quando eravamo secondi in campionato dopo 20 anni.

marco mugello
Ospite
marco mugello

Astio a prescindere? Ma dove vivi? per 12 anni mi hanno tacciato di Leccavalle, il mio nick è sempre lo stesso, sono all’antica…. sono sempre stato equilibrato… ma a gennaio dell’anno scorso, quanto eravamo primi, è successa una cosa che è come trovare la moglie con un amante… ti crolla la facciata di cartapesta…. primi e non comprare nessuno, anzi, rientrare ancora, come il mercato prima e quelli dopo….Primi in classifica dopo venti anni!!!! e sentirsi dire dalla moglie …. ” ma no, caro, non hai capito, le cose non stanno come credi!!! Va tutto bene, ti amo, era il… Leggi altro »

Articolo precedenteGonzalo, c’è anche il Milan. Montella spinge per l’ex capitano viola
Articolo successivoLezzerini verso il ritorno all’Avellino: i campani lo vorrebbero a titolo definitivo
CONDIVIDI