Cognigni: “Girone impegnativo, ma l’errore dell’anno scorso aiuta. Borja Valero…”

    0



    cognigniIl presidente Mario Cognigni ha parlato tramite il sito ufficiale viola. Queste le sue dichiarazioni: “Europa League? Ogni volta è come se fosse la prima volta. Iniziamo questa nuova competizione molto volentierosi e convinti dei nostri mezzi, sapendo che in questo famoso stadio non è facile ma convinti di poter imporre il nostro gioco. Stadio? Si c’è una possibilita che prima di dicembre anticipiamo il project. Stiamo lavorando in maniera continua affinché per fine anno possiamo finire questo primo iter procedurale. Avversarie girone? E’ un girone molto impegnativo, partiamo fin da stasera contro una squadra che proprio per le condizioni climatiche sarà un avversario difficile. Però noi abbiamo consapevolezza dei nostri mezzi, e la situazione dell’anno scorso (sconfitta alla prima partita del girone ndr) ci aiuterà per non commmettere lo stesso errore.
    Borja Valero? Non è mai stato vicino alla Roma. Rapporto con la società? Fin da Moena stiamo pianificando una serie di incontri che si concluderanno a maggio-giugno dell’anno prossimo, per una maggiore apertura della società verso la città. Dubbi cessione società? Nelle stanze che frequento questi termini non sono mai stati utilizzati”.