Colombia-Egitto, pari a reti bianche: Fabra infortunato, bene Trezeguet e Carlos Sanchez

8



E’ terminata 0-0 all’Atleti Azzurri d’Italia di Bergamo l’amichevole tra Colombia ed Egitto, in preparazione alla Coppa del Mondo 2018. Partita di sicuro interesse per gli uomini mercato della società gigliata, visto che erano in campo due giocatori in orbita viola, come Frank Fabra e Trezeguet, e uno di proprietà della Fiorentina come Carlos Sanchez. Il terzino colombiano non ha ben figurato ed è uscito a fine primo tempo dopo un brutto scontro con il portiere Ospina. Per il vivace esterno del Kasimpasa invece 56 minuti positivi: ha messo in difficoltà in almeno due occasioni proprio Fabra, in quella che è stata una vera e propria sfida nella sfida, e si è dimostrato attento anche in fase di ripiegamento. La nota più lieta però arriva da Carlos Sanchez. La Roca, reduce da una buona seconda parte di stagione all’Espanyol,  è risultato insieme a James Rodríguez il migliore in campo per i sudamericani: ordinato e insuperabile davanti alla difesa, ha anche concluso con la fascia da capitano dopo l’uscita dal campo di Falcao.

8
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
viceversa
Ospite
viceversa

Insomma, il meglio è stato quello che abbiamo dato via.

Contadino marchigiano
Ospite
Contadino marchigiano

Traversi vada lei a fare l’allenatore o il DS: vadi lei direbbe il buon ragionier Fantozzi!

Gian Aldo Traversi
Ospite
Gian Aldo Traversi

No amico, io continuo a fare il giornalista. Un addetto ai lavori che ha fatto anche il capo dello sport per il terzo gruppo editoriale italiano. Quindi sono non abilitato, ma super abilitato a dir la mia. Con competenza somma (merce rara nei colleghi che si sono occupati solo e sempre di calcio) nel raffronto con chi fa la mia stessa professione. Ma con somma umiltà con chi ha giocato a pallone, come Adani, Bergomi, Marocchi, eccetera. Autentiche eccellenze. A differenza di un certo Caressa.

Gian Aldo Traversi
Ospite
Gian Aldo Traversi

Sportiello non lo vuole Pioli. Ed è una somarata. Sanchez non lo vuole Pioli ed è una somarata. Ilicic non lo ha difeso Pioli ed è stata una funesta somarata. Eysseric nella sfida più importante della stagione lo ha preferito Pioli ed è stata una devastante somarata. Come non aver mai preso in considerazione Lo Faso. Per cui non mi risulta si stia battendo. Queste sono colpe con un unico marchio di fabbrica: Stefano Pioli! Il cui fervido impegno e le operazioni meravigliose messi assieme quest’anno non cancellano certi errori.

Grandeviola
Tifoso
Grandeviola

Normale basterebbe farlo giocare nel suo ruolo naturale e cioè davanti alla difesa come gioca anche Kante nella Francia un libero davanti alla difesa e non dietro…… CERTO CHE SE LO FAI GIOCARE FUORI RUOLO È INUTILE dopo Sousa anche Pioli lo considerano un oggetto inutile Boh!,,,

Kermit71
Tifoso
kermit71

colvino a bergamo per osservare un calciatore e questo si infortuna,ma non porterà un po sfiga sto colvino??

CAMparino
Ospite
CAMparino

Sanchez da il meglio di se solo nella Colombia.

E’ così da sempre

E in più ha una certa età

Quando leggevo il suo nome nella lista dei titolari non mi disperavo, ma sapevo che non sarebbe stato lui a decidere la partita.

Ottima riserva se accettasse di farla. Altrimenti e’ giusto che vada dove chi lo vuole

MAU 46
Ospite
MAU 46

Attenzione a disfarsi troppo alla svelta di Sanchez, c’è ne potremmo pentire visto che si cercano 17/18 calciatori tutti dello stesso livello per formare lo zoccolo duro della rosa. Ci rifletta anche Pioli prima che si veda circondato da giovani promesse/noncertezze arruolate dall’Imperatore delle orecchiette!

Articolo precedenteChiesa: “Contento del rinnovo con la Fiorentina. Penso all’azzurro e al viola”
Articolo successivoCarlos Sanchez ricorda Astori: “Mando un grande abbraccio a Davide e a tutta la Fiorentina” (VIDEO)
CONDIVIDI