Commisso dà la carica: in ritiro con la squadra prima della Juve

2



Rocco è tornato ieri sera e oggi sarà con la squadra prima della partita. Intanto Montella invita la mamma di Sarri al Franchi.

Rocco Commisso è arrivato ieri a Firenze in tarda serata. Prima di andare a riposarsi ha contattato Joe Barone chiedendo informazioni sulle condizioni della squadra, poi ha sparso miele sulle sue stelle: «Sarebbe bello se segnasse Chiesa: con la Finlandia l’ho visto bene. Ribery? Ha un grande cuore ed è un grande leader». La Fiorentina a quota zero non spaventa il magnate americano. Il calendario ha regalato un avvio in salita. Ma ora Rocco vuole uno scatto d’orgoglio e muovere la classifica. Commisso stamani andrà a salutare la squadra in ritiro, scrive La Gazzetta dello Sport.

MONTELLA. Il tecnico è in cerca di un risultato positivo. Vuole vincere la prima partita in campionato dopo tanti risultati negativi. La Fiorentina non ottiene tre punti al Franchi in serie A dal 16 dicembre 2018. Il tecnico viola si affida alle sue stelle. «Ribery? Probabilmente non ha ancora 90 minuti nelle gambe ma ha voglia di essere protagonista. Partirà titolare. La sua sfida con Ronaldo sarà una partita nella partita. Chiesa? Lo vedo felice. Vorrei che rompesse il ghiaccio proprio contro la Juve».

INVITO. Non convocato, oltre a Benassi, il gioiello Pedro, lontano dalla condizione migliore. Il tecnico viola non si sente in bilico: «Ho sempre avvertito grandissima fiducia da parte della società. Perché dovrei essere preoccupato? Sono motivato». E Sarri? «Mi fa piacere che torni in panchina. Dite che sua mamma tifa per la Fiorentina? Allora vorrà dire che la inviterò personalmente al Franchi. Vedrete che riusciremo a farla divertire».

2
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Gualtiero FI
Ospite
Gualtiero FI

Proprio come faceva Diego prima delle partite.

Forza Commisso
Ospite
Forza Commisso

Dagli due legnate e digli che li porti in ritiro 3 giorni a Pianosa

Articolo precedenteSolita super Juve, ma Firenze ci crede. Montella si affida a Chiesa-Ribery
Articolo successivoChiesa, match dalle mille emozioni. Tornato più carico dalla Nazionale
CONDIVIDI