Commisso: “Stadio? Sono deluso, vedo percorso ad ostacoli. Sul mercato ho scoperto il potere degli agenti”

178



C’è già delusione nelle parole del Presidente della Fiorentina per quanto riguarda le tempistiche per il progetto stadio, qualunque esso sia

Lunga intervista di Rocco Commisso al Corriere dello Sport. Queste alcune parole, cominciando dal mercato: «Ho scoperto il potere degli agenti, la fragilità delle trattative. Volevamo De Paul, Raphinha, De Rossi, Nainggolan. Il prezzo per i primi due non era quello che ritenevamo giusto. So cosa pensa la gente, ma io sono stato chiaro fin da subito. Non ho promesso la Champions, vogliamo fare meglio dell’anno scorso. Tra entrate e uscite siamo lì, abbiamo aumentato il monte ingaggi a 50 milioni ma è poco. Con il nostro fatturato non puoi spendere 230 milioni, devi cambiare quel meccanismo e aumentare i ricavi».

E’ il grande tabù. 

«Nella stagione 2017-18 la Juventus aveva 402 milioni di ricavi, la Roma 257, la Lazio 128, sto citando dati pubblici, e il Manchester United 590. I bianconeri hanno avuto l’anno scorso un fatturato di 585 milioni e in questa stagione un monte ingaggi di 300».
 
Come produrre più utili? 
«Infrastrutture. Lo stadio, il centro sportivo. Con Mediacom abbiamo una lunga storia fatta di investimenti. Abbiamo speso 3,6 miliardi di dollari in acquisizioni e altri 5,4 per aggiornare e migliorare i nostri sistemi, totale 9 miliardi. Applicheremo lo stesso principio alla Fiorentina. Non vogliamo guadagnare ma crescere. Vogliamo uno stadio e un centro sportivo dove staranno tutti, donne, academy, prima squadra, giovanili, con piscina, campi, palestra».

A che punto siamo? 
«Sono un po’ deluso. C’è voglia di fare, ma vedo un processo lungo, pieno di ostacoli. Un architetto mi presentò un progetto di restyling del Franchi dove le curve restavano uguali. Non mi piaceva. Volevamo una cosa diversa, con il pubblico vicino al campo e uno spazio vivibile per i tifosi. Poi abbiamo visto un altro progetto, molto bello, curve vicine, tutto coperto. Certo, preferiremmo costruire uno stadio da zero. Qui negli Usa hanno buttato giù e ricostruito lo Yankee Stadium. Ci sono anche i progetti per il centro sportivo, a Campi Bisenzio e a Bagno a Ripoli. Ma poi ho scoperto che c’è una legge sul rispetto del paesaggio e allora bisogna andare piano anche lì. Mi sono fatto in macchina Firenze-Roma, il paesaggio è immutato da trecento anni, in America avrebbero costruito, ma capisco che è grazie a questo rispetto che Firenze è rimasta splendida».

Avete molti progetti, ma una data certa? Una previsione? 
«Mi dispiace ma non dipende solo da me. Abbiamo più opzioni sul tavolo, l’importante è che si faccia fast fast fast, con i costi giusti e che io abbia il controllo. Dobbiamo attendere il parere di tanti, a cominciare dalla Soprintendenza, aspettiamo un paio di mesi, non ho idea».

LEGGI LA SECONDA PARTE DELL’INTERVISTA A COMMISSO

178
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
tomcat
Ospite
tomcat

Bravo Rocco, cosi’ si parla, si snocciola quanto incassano le big europee e nazionali e non possiamo stare al loro passo. Ha scoperto quanto contano i procuratori e quanti ostacoli per fare qualcosa di buono per i cittadini e nardella e’ da anni che sprizza ottimismo con il suo sorrisetto a presa per le mele. Bravo Rocco, finalmente un presidente con le palle a differenza di quelli di prima che dicevano e non dicevano….Avanti viola e con Commisso piano piano, ci vorranno degli anni, riusciremo a limare il divario enorme con altre squadre…il calcio non e’ piu’ come quello degli… Leggi altro »

Dado
Ospite
Dado

ma non sarebbe l’ora che il popolo facesse capire ai mangioni di turno che chi si mette in mezzo verrà adeguatamente punito come i vecchi tempi ? Basta mugugnare e non agire! LIBERIAMO L’ITALIA DA STE LOBBY DI M…A

Marco77
Ospite
Marco77

Italia imbarazzante: arriva uno che vuole investire e creare lavoro e gli si mettono i bastoni tra le ruote più che si può….

Fiorentina1926
Ospite
Fiorentina1926

A dimostrazione che Nardella è un bugiardo , un pagliaccio ….. fossi in Rocco manderei in c..o lui è tutto palazzo vecchio

max
Ospite
max

Sono d’accordo con FRANKIE se c’erano loro MICHELANGELO doveva fare il macellaio ma mai Architetto che ha fatto opere COLOSSALI COME IL DUOMO CAMPANILE GIOTTO…. ECC.. IMPATTO AMBIENTALE……. TROPPO CEMENTO. LA PIU’ GRANDE SPECULAZIONE EDILIZIA DEL MONDO SONO LE PIRAMIDI CHE ANCORA DANNO LUSTRO EGITTO. Se avevano fatto UN PARCHINO ERA SECCATO TUTTO !!!!!!!!!!! UN PARCO quanto può durare non certo mille anni è impossibile. PIANA VOGLIONO FARE PARCHINI E CAMPI DI PATATE BLOCCANO DA SECOLI E SECOLI FIRENZE… Poi PERLA BLOCCO PAESAGGISTICO CHE DEVE VALERE PER PARTE ANTICA CENTRO STORICO ma non periferie. Qui c’è CRICC..A AR..CHITETTI FIRENZE CHE… Leggi altro »

paco
Ospite
paco

così a orecchio direi che il campanile di giotto non l’ha fatto michelangelo,, poi come vuoi te, mi pare tu abbia le idee parecchio chiare

Frankie
Ospite
Frankie

300 anni..ha ragione. E la mentalita’ e’ quella..a Firenze
la gente si vanta ancora di Michelangelo, Dante, Giotto…7-800 anni fa’…roba da ridere…nel mentre a Firenze nessuno ha piu’ fatto nulla. Certo, Firenze e’ rimasta una citta’ storica, ma per il resto…vomito..almeno uno stadio e l’aeroporto..ma invece nisba

andreaempoli
Ospite
andreaempoli

attento Nardella, questo non aspetta 15 anni come i DDVV, se non gli date risposte definitive vi manda a c…..re prima!!!!

Arcibaldo
Ospite
Arcibaldo

Rocco non ti ricordi più quando eri italiano ? L’ italia e sempre stata questa..si passa dai politici di dx di sx di centro piu i 5 stelle..poi si devono accontentare le varie corporazioni senno fanno ricorso ( commercianti professionisti padroncini etc etc ) poi si deve pagare la tangente ( a casa tua alla malavita qui forse a qualcunaltro ) poi si deve mettere d’accordo i vari comitati di benpensanti..e poi bisogna capire e interpretare mille leggi e leggine che servono a giustificare e mantenerr avvocati e roba simile..non spendere soldi nel franchi sarà sempre un obbrobio..vai fuori Firenze… Leggi altro »

volpe 19
Ospite
volpe 19

Rocco è deluso? Ma come mai, se il sindaco ha detto che per lo stadio ormai ci siamo, solo poche settimane. Quante balle ci racconta il primo cittadino!! deve essere una frase che ripete a memoria

Marcuccio
Ospite
Marcuccio

Il San Mames di Bilbao, opera tirata su in 2.5 anni, ha capienza 53.000.
Popolazione bilbao uguale a Firenze.
Struttura all avanguardia all’inglese e museo con tour guidati a Galleria Trofei, spogliatoi, sala stampa e campo. 14 euro a cranio. Alla fine del tour trovi lo shop con magliette, sciarpe, gadget vari.
Io ho speso in 2 ore circa 150 euro tra maglia, cappellino, gadget e museo.

Fate voi….

Diciamolecosecomestanno
Ospite
Diciamolecosecomestanno

Ehmmm..per la galleria trofei, purtroppo, basta lo stanzino delle scope.

S70
Ospite
S70

Oppure noleggiarli…..

Marco77
Ospite
Marco77

A Bilbao poi hanno anche questo aggeggino qui: https://it.m.wikipedia.org/wiki/Bizkaia_Arena

Articolo precedenteIl programma della giornata: allenamento, presentazione Pedro e vigilia Women’s
Articolo successivoAncora Commisso: “Basta cori sull’Heysel, Castrovilli presto in Nazionale. Chiesa…”
CONDIVIDI