Commisso tenta di comprare la Fiorentina. Diego Della Valle non vuole vendere (per ora) ma pensa al rilancio. I motivi, il futuro dei viola e l’attesa per il CdA

357



L’italo-statunitense ancora una volta prova a comprare un club di calcio italiano. Dall’altra parte al momento non c’è intenzione di lasciare il club nonostante la contestazione

Finalmente questa brutta stagione è finita. Si è conclusa con la matematica permanenza in Serie A, al termine di una pessima prestazione contro il Genoa.

Serviva conquistare la salvezza, dopo una seconda parte di campionato da retrocessione, e così è stato. Le responsabilità della crisi? Chi più, chi meno, di tutti. Ognuno ha contribuito al mancato raggiungimento degli obiettivi stagionali. Una squadra che doveva lottare per il settimo posto si è invece a lottare per la salvezza all’ultima giornata.

E adesso? Da oggi serve ripartire. Serve un progetto nuovo e competitivo, che possa riportare la Fiorentina dove merita di stare. Per usare una frase di Montella, “dalla parte sinistra della classifica e qualcosa in più”.

È stata una settimana strana e particolare, ricca di novità. Soprattutto nelle ultime 72 ore. Cioè da quando si è sparsa la voce di un interesse dell’italo-statunitense Rocco Commisso per la società viola. C’è chi addirittura si è spinto oltre: chi ha detto che il preliminare è stato già firmato, chi addirittura che entro dieci giorni Commisso sarà il nuovo proprietario della Fiorentina.

E davanti a tutto questo è chiaro che la Firenze dipinta di viola si è accesa, perché i tifosi che contestano hanno iniziato a vedere un’alternativa all’attuale proprietà. Ma è tutto così? Veramente la Fiorentina sarà venduta?

A quanto ci risulta, ad oggi, no! Da una parte c’è Rocco Commisso, che da oltre 20 anni cerca di comprare una società di calcio italiana: ci ha provato con la Roma, con il Parma, con il Milan, con la Sampdoria, e infine oggi con la Fiorentina con una proposta d’interesse. Dall’altra Diego e Andrea Della Valle che, nonostante la pesante contestazione nei loro confronti, non hanno intenzione di vendere.

Sicuramente è una situazione aperta ma il patron viola si è irritato molto per l’uscita dell’italo-statunitense sul New York Times. Probabilmente ad oggi non c’è stato nemmeno un contatto diretto tra loro due. Probabilmente c’è qualcun altro che lavora per loro, ma i dubbi di Diego Della Valle sull’operazione e su questo possibile acquirente sono molteplici. Per tutta una serie di motivi: dal suo passato al presente, fino ai motivi per i quali fino a oggi non è riuscito ad acquistare un club nonostante, come si dice, abbia ingenti possibilità economiche.

Che piaccia o meno, le intenzioni di Diego Della Valle per la Fiorentina sono totalmente diverse dal vendere il club. C’è l’intenzione di cambiare parte della società (la richiesta di una convocazione d’urgenza del CdA servirà sì per prendere una posizione su Rocco Commisso, ma anche probabilmente per cambiare qualche nomina societaria). C’è quella di ricostruire una squadra competitiva che torni a lottare per l’Europa dalla prima all’ultima giornata.

Poi, una volta che la Fiorentina sarà tornata in Europa, allora, ci potrà anche essere la volontà di vendere. Di sicuro è una vicenda che riserverà novità nelle prossime ore, nei prossimi giorni: poi servirà tirare una linea e pensare alla prossima stagione

357
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Flamel
Ospite
Flamel

Falsi e viscidi ogni giorno di più, quelli che ci rimettevano con la Fiorentina.

momò
Ospite
momò

Rilancio? E quindi investimenti? Non ci credo nemmono morto.

francy
Ospite
francy

VATTENEEEEEEEEEEEEEEEEEE!!!!!!!!!!!!!!!!!

Lollo
Ospite
Lollo

Sono veramente una cosa vergognosi i Della Valle. Basta non ne possiamo più di questi bugiardi.

emiliofirenze
Ospite
emiliofirenze

E il suo rappresentante si fa fotografare in tribuna, senza che i Della Valle lo sappiano?

Bagnolesi Giovanni
Ospite
Bagnolesi Giovanni

Questo non si rende conto a cosa va incontro se non vende.

joretti
Ospite
joretti

Che cos’è una strategia per rimandare il calcio mercato e non acquistare nessuno?

Purple
Ospite
Purple

fake news

leonardo
Ospite
leonardo

Io direi feic niusso

woyzeck
Ospite
woyzeck

Questo articolo non può che essere una buca allucinante, unico in tutto il mondo del giornalismo, privo di senso rispetto a tutto quello che sta succedendo, e francamente sembra un imbarazzante fake involontario… oltretutto non è neanche firmato, cosa molto sospetta….

acf
Ospite
acf

Questo ” Articolo ” ha ottenuto quando scrivo 344 commenti , fake si , ma di involontario non c’è niente , devono pur campare anche a Fiorentina.it , l’ultima cosa che gli interessa è la verità e purtroppo in tanti abboccano.

MaV
Ospite
MaV

Quante volte dobbiamo sentire le stesse inutili promesse??

ALESSANDRO
Ospite
ALESSANDRO

se loro non se ne vanno, mi raccomando rifate gli abbonamenti ancora, e poi andate sempre a contestarli, capre

papik
Ospite
papik

Commisso, il magnate proprietario della grande squadra dei NY Cosmos…
La rosa dei Cosmos su Transfermarket vale quanto la rosa della primavera della Fiorentina …
https://www.transfermarkt.it/new-york-cosmos/startseite/verein/4835
Non dico altro… poerannoi!!!

Violadoc
Ospite
Violadoc

Io sto aspettando in trepidazione il primo striscione : Commisso vattene!!

Articolo precedenteBiraghi: “Evitata una catastrofe. Futuro? Devo capire cosa pensa di me la società”
Articolo successivoQuotidiani: la prima pagina di Qs, Stadio, Gazzetta, Corriere dello Sport, Tuttosport
CONDIVIDI