Commozione e lacrime per l’imperatore Fatih Terim

di Giampiero Masieri - La Nazione

14



SI SCHERZAVA banalmente nell’avvicinarsi a Fiorentina-Cagliari. Più o meno così; vuoi vedere che il non ancora anziano e beninteso sempre valido Bernardeschi darà il calcio d’inizio tra quattro anni nella partita inaugurale nel nuovo stadio di Novoli chiamato così e basta, ma presto infurieranno le proposte per un nome serio quel giorno ci sa sarà l’esordio del nipote del primo Chiesa in viola. Allo stadio, bella gente uscita da casa nostra e ora in giro per il mondo.

TIPO TERIM il turco e il molto inglese Ranieri, che tuttavia non ignorano il richiamo della Torre di Maratona: due allenatori protagonisti della storia della Fiorentina, entrambi rimasti nel cuore della tifoseria per motivazioni diverse. Molto di più certo Terim, che ha l’anima del combattente. Sempre petto in fuori, ma capace anche di commuoversi, come è successo anche ieri al Franchi.

E ORA la partita, finalmente, l’ha fatta la Fiorentina, l’ha sopportata bene il Cagliari, che tra l’altro ha preso un palo con Sau e ha fatto correre un bel brivido sulla schiena di Sousa. Malumori sugli spalti verso la fine per la sostituzione di Bernardeschi, si andava incontro al terzo pareggio di fila della Viola e a nuove polemiche. Siccome però il calcio è meraviglioso e perverso, illude, delude, punisce, esalta, ecco la rete di Kalinic anche per chi era già per la strada a ripetere le consuete parolacce.

14
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Massimo1964
Ospite
Massimo1964

Leggendo certi commenti qui sotto a Firenze un ci si merita veramente nulla. Pensate aIla tramvia invece che al carcio, l’è meglio. SFV

ioc\'ero
Ospite
ioc\'ero

Si ma con Ranieri abbiamo vinto due Coppe terzo posto e la difesa più forte del campionato io c’ero eccome!!!!

Checco 54
Ospite
Checco 54

Se c’eri cerca di ricordarti se quando alzarono lo striscione hai applaudito o come me hai pensato …. Bella gratitudine per uno che ci ha riportato in serie A che a me ha fatto sicuramente molto piu piacere della coppa Italia o della supercoppa di “Irina te Amo”. La coppa italia la vincesti battendo delle corazzate come Lecce Palermo Inter (la piu disastrata dell’ultimo ventennio che aveva cambiato 3 allenatori in quella stagione) e Atalanta, e la supercoppa con il Milan di Tabarez che canto solo quell’anno a Milano e poi lo buttarono fuori per scarsi risultati nella finale giocata… Leggi altro »

sciopenviola anche oggi
Ospite
sciopenviola anche oggi

La coppa Italia la VINCESTI battendo delle corazzate come Lecce, Palermo…… pensa un pò che i della valle l’hanno persa con Chievo, Siena e Udinese

Checco 54
Ospite
Checco 54

… Ma si sa i DV hanno fatto tutto peggio !!! ormai non è una novita. Io dicevo questo per dire che a me ieri non mi sono scappate le lacrime per il ritorno di Ranieri e Terim e comunque anno scorso ti ha buttato fuori il Carpi e non è che ci volesse una corrazzata per batterlo !!!! bastavano anche i tre scassabubbuli che ti aveva comprato della Valle…

andrea
Ospite
andrea

o Checco 54 . oggi siamo allo sbando e tutti i inc…ti. Con Ranieri s’ è vinto Coppa Italia e super coppa e tu mi vieni a dire che si è incontrato squadrette di poco conto. Un ti accontenti mai allora.!!!! stai tranquillo che d’ora in avanti si vincerà sempre meno se non si cambia mentalità, giocatori, allenatore a qualche cos’altro a livello dirigenziale. Accontentati… accontentati del passato.

izio
Ospite
izio

marco mugello le lacrime erano per le plusvalenze di kalinic badlji e vecino che ci aspettano a giugno

marco mugello
Ospite
marco mugello

Le lacrime non erano per Terim, lasciatecelo dire, è perchè avremo altre nove partite con Sousa!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

tomcat
Ospite
tomcat

M a quali 4 anni!!!! Forse fra 4 anni metteranno la prima pietra sullo stadio, ma ho i miei dubbi, I Della Valle cercano investitori per tutte le infrastutture prossime. Ma a coprire il Franchi senza toccare per niente il Monumento Nazionale, con piloni esterni, non si potrebbe fare? Siamo messi di molto bene sieh!!! Da pensionato anziano…non vedro’ il nuovo stadio, forse di lassu’….Pohera Firenze in che mani sei messa!!

Girolamo Savonarola
Ospite
Girolamo Savonarola

tomcat, il problema del franchi non e’ tanto lo stupido vincolo monumentale, ma che oramai e’ in mezzo alla citta’. A campo di marte si va fori di capa ogni volta che c’e’ una partita…che poi finche e’ la domenica pomeriggio, si sopporta, ma col campionato spezzatino sigioca dal venerdi pomeriggio a lunedi sera…e’ invivibile, dai.
Poi senza un operazione come la cittadella i DV col piffero che buttano piu’ soldi in ACF…

sciopenviola anche oggi
Ospite
sciopenviola anche oggi

perchè con la stadio pensi che le cose cambieranno??? si fa a presto a trovare nuovi buchi….

Checco 54
Ospite
Checco 54

… se Paolo Sousa fosse stato esonerato anno scorso dopo 20 giornate di campionato … fra dieci anni sarebbe intervenuto alla festa del centenario e veniva osannato come è sato fatto ieri con Terim … e Ranieri è lo stesso che vide in curva Fiesole uno striscione a lui dedicato con scritto ” Ranieri facci l’ultima magia sparisci” e in un intervista disse che per i tifosi viola ogni 5 anni di A ce ne vorrebbe uno di B ….solo che non c’era puo averlo dimenticato …. ma io c’ero … per tanto trovo tutto questo un po icocrita e… Leggi altro »

Girolamo Savonarola
Ospite
Girolamo Savonarola

te l’appoggio (ma senza spingere ;-))

Matteo
Ospite
Matteo

Sousa vattene
Imperatore sempre nei cuori

Articolo precedenteI giocatori del Milan scrivono ‘ladri’ sugli scudetti della Juventus
Articolo successivoFiorentina, Kalinic regala tre punti all’ultimo tuffo tra i fischi del Franchi
CONDIVIDI