Consiglio di Lega, elezioni il 13 novembre: Milan e Roma si fanno avanti

1



Nell’assemblea sarà definito l’organigramma con l’elezione del consigliere per il posto lasciato dall’ex Ad del Milan Fassone

È stata convocata per il 13 novembre la prossima assemblea di Lega. Per la verità, la prima convocazione era per il 5 ma poi si è disposto il rinvio. All’ordine del giorno, oltre al contributo di solidarietà Uefa, c’è l’elezione di un consigliere di Lega, posto vacante dopo l’addio di Fassone dal Milan.

Si aspettava la definizione della posizione di Claudio Lotito in consiglio federale, messa in discussione dalla legge sul tetto ai mandati: ormai scontata la sua permanenza. Resta anche Beppe Marotta, in uscita dalla Juventus.

I club sarebbero d’accordo, anche perché la carica di consigliere federale è ad personam e ci sono i precedenti di Boniperti, Ferlaino e Jurlano. Quanto al consiglio di Lega, in lizza il presidente del Milan Scaroni (favorito) e il d.g. della Roma Baldissoni.