Contro il Sassuolo per tornare al primo posto…. In campo i ‘titolari’…

0



Battere il Sassuolo per tornare a conquistare il primo posto in classifica. Il tutto in attesa di Napoli-Inter- Dopo il mezzo passo falso contro l’Empoli la Fiorentina al Mapei Stadium, davanti a oltre tremila tifosi viola, cerca di riprendere il suo cammino. Massimo rispetto per gli avversari, deboli o forti che siano (e il Sassuolo per il campionato che sta facendo è tra quelli forti) ma questo non può fermare la squadra di Paulo Sousa. Che dovrà sfruttare al meglio l’inattesa sconfitta della Roma. Conquistare la vittoria contro il Sassuolo per la Fiorentina vorrebbe dire mandare i giallorossi a cinque punti.
Per la formazione Paulo Sousa deciderà solo poco prima del match ma secondo quanto raccolto da Fi.it l’idea sarebbe quella di schierare la formazione iniziale di Basilea, la formazione ‘titolare’.
Si vuol sfruttare l’occasione e Sousa ha deciso che fino alla sosta delle festività natalizie i cambi tra formazione e formazione saranno pochi.

Entro Natale sarà deciso anche il futuro di Mario Suarez. Sousa attende risposte dallo spagnolo sul piano del gioco ma c’è la convinzione che alla fine Suarez saprà emergere e dare il suo prezioso contributo alla causa viola. Il tempo però è poco e c’è bisogno di risposte nel breve periodo.
Situazione diversa, ma per certi aspetti simili, anche per Babacar. Tutti conoscono le enormi potenzialità del giocatore, è arrivato il momento di diventare decisivo, determinante.

A iniziare dal Sassuolo, una gara, tre punti che vogliono dire primo posto in classifica….

Autore: Gianni Ceccarelli, Fiorentina.it