Contro il Torino in gioco il futuro di Sousa e della Fiorentina. Contestazione e rabbia dei tifosi, c’è attesa per la risposta dei Della Valle

162



Quella di questa sera all’Artemio Franchi non sarà una serata normale come tante altre. In gioco c’è il futuro di Paulo Sousa, della squadra e forse anche quello dei Della Valle.

La contestazione di ieri fuori dal centro sportivo, di circa cinquecento tifosi viola arrabbiati e delusi per l’andamento in campionato, per come è avvenuta l’eliminazione dall’Europa League e per la gestione della società e sportiva da parte dei Della Valle, non deve essere sottovalutata.

È chiaro che se questa sera contro il Torino arriverà una vittoria molto di quanto accaduto negli ultimi giorni si raffredderà, anche se una spaccatura sembra ormai esserci. In caso contrario, anche con il pareggio, ci sarà il tracollo. Con la contestazione che aumenterà a dismisura contro tutti. E il primo a pagare sarà Paulo Sousa, ma forse non solo lui.

C’è da capire come i Della Valle hanno preso la contestazione verso la Fiorentina, verso loro stessi. In passato, alla fine dell’era Mihajlović e poi con Delio Rossi, c’era stato qualcosa di simile ma questa volta la contestazione è stata chiara e netta soprattutto contro la proprietà viola. Una prima volta che ha evidenziato che ormai c’è una rottura con una parte della tifoseria. Resta da capire che questa rottura inizierà a coinvolgere altri tifosi oppure no.

Soprattutto, però, serve capire come reagiranno i Della Valle. Se la contestazione li ha ‘feriti’ o meno. C’è da capire se vorranno rilanciare la Fiorentina per tornare a essere protagonisti e competitivi (il prossimo anno le prime quattro classificate si qualificheranno automaticamente in Champions League) e quindi serviranno investimenti molto importanti per rifare la squadra, oppure rimanere nel limbo. C’è chi si augura addirittura una cessione della società, ma al momento non sembrano essere arrivate reali intenzioni di interesse, di acquisto. Anche se a Firenze nelle ultime ore molte voci hanno iniziate a rincorrersi.

Il prossimo 10 marzo ci sarà la presentazione del Progetto del nuovo stadio a Firenze. Questo, però non può risolvere i problemi attuali.È un progetto che non è per il presente ma utilizzabile in tutti i sensi solo tra molti anni.

Sicuramente serve cambiare qualcosa. Negli uomini ma soprattutto nel modo di fare calcio. Serve una mentalità nuova, serve un modo di fare calco diverso. Altrimenti la situazione che si è venuta a creare attorno alla Fiorentina non riuscirà mai a essere risolta. Anzi, peggiorerà.

Certo, questa sera la squadra deve dare delle risposte, sotto ogni aspetto. L’importante, però, è che non sia un fuoco di paglia. Altrimenti tra sette giorni ci ritroveremmo alla stessa situazione, se non peggio.

La stagione, purtroppo, è andata. E da considerarsi fallimentare visto gli obiettivi che questa squadra, costruita la scorsa estate su un gruppo che va avanti da almeno 3 anni, si era prefissata. Novanta minuti che quindi potranno decidere il futuro di Paulo Sousa, anche se la squadra è a fine ciclo, quello di alcuni giocatori, quello della società e dei Della Valle.

Commenta la notizia

avatar
Ordina per:   ultimi | più vecchi | più votati
Lupo viola
Ospite
Member

I Dv non hanno un progetto, hanno solo interesse a vivacchiare sperando solo nei colpetti di culo…. cercando di rimetterci il meno possibile. Passione zero…. voglia zero…. ambizioni zero…. e parlo dell’unico fratello e che conta… Andrea gli vogliamo bene ma è un ministro senza portafoglio..,

minnamorosolose..
Ospite
Member

Non è tanto il non aver vinto nulla quanto il virare verso una politica societaria che rinuncia a lottare per vincere preferendo le casse piene: è lo spirito sportivo ad essere tradito, come può un tifoso perdonare chi gli scippa la passione? E’ finito il ciclo delle ciabatte, si apra un nuovo capitolo, nuova proprietà entusiasmo ed investimenti, il mondo è largo e ricco!

Silvano
Ospite
Member

E’tanto che hanno in prigetto di vendere la societa’ma solo quando avranno in mano lo stadio e tutto il contorno.il cercare di spolpare di
il piu’possibile per incamerare soldi e poi il resto è amdArcene lasciandò il fastidioso calcio.

kaiser
Ospite
Member

Sono anni che è chiaro anche a un bimbetto che la difesa va rinforzata decisamente e invece sessione dopo sessione non è arrivato nessuno. Basta coi della Valle! E quante figure di m…. Salah, Berbatov, Milinkovich….

giovanni roberto
Ospite
Member

Redazione si potrebbe sapere qualcosa dello striscione pesante messo sulle cancellate dello stadio?

Redazione Fiorentina.it
Admin
Member

Non è stato messo sulle cancellate ma sul gazebo di un ristorante in prossimità dello stadio. Peraltro non è firmato. Quindi non riteniamo opportuno o necessario coprirla come notizia.

Nsivincemai
Ospite
Member

in gioco il futuro di Sousa? ??? ha xche’ ancora c’ e’ la possibilita’ che rimanga?..nono. …vero???? ho capito male

Lo Scettico
Ospite
Member
Ci sono voluti anni,ma finalmente tutti(o quasi)si stanno rendendo conto che i Braccini hanno da sempre venduto aria…ecco vorrei sapere dove sono ora tutti quelli che per anni davano di gobbo,rosicone etc etca chiunque criticasse quei due…ma ve la ricordate la “setta degli adoratori”?Ma quando questi promettevano il megacentrosposrtivo di Incisa,quando sbandieravano la “nuvola”di Fuxas,quando vendevano Toni,Jovetic,Liajic,Nastasic,Savic etc,tutti i contestatori di oggi dove erano?Cuadrado,il regalo per Firenze ah ah subito rivenduto…la figuraccia con la faccenda Salah…ma il gioiello fu calciopoli,con tanti che per difendere i Braccini sono andati sotto processo,senza peraltro che i Braccini facessero nulla per aiutarli…secondo me quelli che li hanno difesi ad oltranza ora non avrebbero nemmeno il diritto di protestare,lasciatelo fare a chi ha portato avanti la lotta di liberazione fin dall’inizio… P.S.:se incontro Antognoni gli chiedo come abbia potuto accettare di mettersi alle dipendenze di quelli lì…non gli hanno dato un ruolo ben definito,potere decisionale… Leggi altro »
MAXcampi65
Ospite
Member

Si attendiamo una loro risposta,ci aspettiamo un par di str….te,che a loro gli riescono tanto bene.

nicola
Ospite
Member

STADIO DESERTO !

Marione
Ospite
Member

Discorsi inutili, stasera vincono (a stento) e domenica a Bergamo, all’ora di pranzo va in scena il western: mezzogiorno di fuoco

Juan
Ospite
Member

Ma non e’ gia’ deciso il futuro di Sousa?? Non vorrete dirci che se stasera dovesse pareggiare con il Torino potrebbe restare???
Ma basta, dopo lo spettacolo indecente di giovedi sera se ne deve andare lui insieme a meta’ squadra, in primis gli Iberci e sudamericani!!!

Enrico
Ospite
Member

Come puoi sognare di volare con chi fa scarpe per camminare?

diego
Ospite
Member

L’ultimo che ha provato a Firenze ci ha trascinati con se giù dalla balaustra.
Meglio stare con i piedi ben piantati per terra.

unsenepolepiu
Ospite
Member

…allora Enrico facciamo una cosa. Chiediamo di vendere ai ciabattini la società a Tootoonchi Ahmedani Mohsin quello che vende i tappeti..LUI si che farà’ “volare
” la Viola!

paolo
Ospite
Member

franco adaveni strisciato

Franco Adaveni
Ospite
Member

Bambini senza memoria…
Voi non sapete cosa era la Fiorentina prima dei Della Valle.
Andatevela a vedere

Pippo anch\'io
Ospite
Member

Io lo so per questioni anagrafiche e non nego ci sia stato un periodo tra il primo ed il secondo scudetto dove si era in competizione con gli squadroni del nord. Poi trent’anni di strizze di culo in almeno dieci di essi. Ultima partita 77/78: Fiorentina Genoa 0-0; col Foggia che doveva perdere a Milano e non succedeva, mentre noi non riuscivamo a spezzare le reni ai genoani. Stavo seguendo la mia squadra dilettanti a Piacenza, spensi la radio per disperazione e la salvezza me la comunicò un mio amico con una pacca sulle spalle perché si impietosì vedendo lo stato in cui ero. Lasciamo perdere per favore va, che è meglio.

coccobille
Ospite
Member

Prima dei Dv si e’ vinto 2 scudetti 6 coppe italia 1 coppa coppe 1 supercoppa e altri tornei minori amico

sciopenviola anche oggi
Ospite
Member

perchè adesso invece cosa è??

olicchio
Ospite
Member

Cosa era diccelo te…..forse in 45 anni di stadio mi son perso qualcosa…..

Giovanni
Ospite
Member
Oltre ai soliti Della Valle e Pantaleo Corvino il primo responsabile della disastrosa sconfitta al Franchi contro il Borussia è stato Paulo Sousa. Il cambio di Bernardeschi su 2-4 è emblematico! L’allenatore portoghese ha tolto l’unico giocatore che poteva tentare di cambiare una partita diventata irrecuperabile e ha messo Ilicic che gioca a fasi alterne e che non ha carattere. Se proprio voleva farlo giocare doveva togliere uno della difesa come Sanchez, che è troppo lento per essere un terzino. Ma i dirigenti le vedono le partite o sono davvero tanto incompetenti? Poi, si deve ricordare che su tante decine di giocatori ingaggiati da Corvino moltissimi – tranne tre (Jovetic, Liaijc e Nastasic) – erano tutti per niente utili ad una squadra come la Fiorentina. Facciamo qualche nome? Vi ricordate dei vari Vandenborre, Mazuch, Da Costa, Hegazy, Gulan, Do Prado, Hable, Bolatti, Di Tacchio, Savio, Lepiller, Lupoli, Keirrison, Jefferson? Ciò… Leggi altro »
Fabrizio
Ospite
Member

Via i Della Valle da Firenze!!! La mancanza di rispetto per Firenze non è tollerata!!!

Franco Adaveni
Ospite
Member

Quei 500 presunti tifosi si meriterebbero di tornare a tifare una squadra in C2.
Agghiaccianti!!

iffanta
Ospite
Member

tutto vero, con un altra proprietà a quest’ ora si era vinto vari scudetti, svariate coppe italia, diverse europe league, champions ecc.ecc. surclassavamo juve, roma, napoli, inter, barcellona, chelsea ecc.ecc. ufff era così facile

Mariani
Ospite
Member

IFFANTA la tua ironia è da bar dello sport di infino ordine. Invece un dato è certo. Con i Della Valle non si è vinto nulla.

Aliush
Ospite
Member

La contestazione se la meritano tutta

Alessandro
Ospite
Member

Via i Della Balle dalla Fiorentina. Ve ne dovete andareeeeee. Siamo stufi. Non incantate piu’ nessuno

danielbertoni
Ospite
Member

“serve capire se la contestazione li ha feriti o meno”……..poverini, certo che si sentiranno feriti, con tutti i sacrifici che hanno fatto per noi……..

Marco Siena
Ospite
Member

No, MIKE 71, se ci dicessero questo, cioè per X anni ecc.ecc., allora ancora di più dovrebbero vendere. Firenze non è né Bergamo né Cagliari, con tutto il rispetto. Dovrebbero dire con chiarezza che non hanno più voglia di stare nel mondo del calcio e mettere in vendita la società, e non a prezzi fuori mercato. Mi sono stufato di sentire dire se dicessero con chiarezza che il nostro futuro sarà la mediocrità, ecc. ecc. Se lo dicessero, contestazione feroce e dovrebbero – a maggior ragione – subito andarsene…

Mario del 22
Ospite
Member

Io invece spero che vendano ad un prezzo esorbitante, almeno avremmo la garanzia che l’acquirente ha molti soldi. Il mio terrore è che svendano o regalino la società. Parma insegna, nessuno che abbia comprato una squadra di serie A a due lire ha poi fatto qualcosa di buono.

Mike71
Ospite
Member

La mie (fondamentalmente) era una provocazione nel senso che sono stufo di sentire promesse da marinaio da 4 anni a questa parte. Paradossalmente preferirei uno che mi dice “non c’ho un soldo” ai della valle di adesso. Comunque ricordati che per risposndere il commento si può inserire direttamente sotto al commento a cui si risponde.

Torrisi
Ospite
Member

Tutto artefatto. Stasera non succederà un bel niente in ogni caso. Tuttavia far dipendere il futuro di un allenatore da una partita contro una squadra scarica è ridicolo. Come se si volesse testare la validità di un auto nel vialetto di casa, dopo che ti ha lasciato tremendamente a piedi in autostrada. Facciano loro, tanto fino a quando non si levano dai c….. non c’è da aspettarsi nulla di buono. Forza Fiorentina.

andrea
Ospite
Member

OUT CORVINO SOUSA ILICIC BABACAR BADELJ GONZALO BORJA TOMOVIC

Gorenc78
Ospite
Member

via i DV dalla Fiorentina!!!

ZINZO
Ospite
Member

SE I DELLABALLE SONO FERITI DALLA CONTESTAZIONE ??? SPERIAMO SIANO RIMASTI FERITI GRAVEMENTE E TROVINO TUTTI I PRONTOSOCCORSO CHIUSI !

sciopenviola anche oggi
Ospite
Member
Gentili clienti quante volte il vostro sciopen vi ha ripetuto che con questa proprietà non si andava da nessuna parte?? MA voi duri, ogni anno bastavano due fregnacce del tipo ” siamo ambiziosi” non ci piace arrivare secondi” fidatevi di noi” la rosa è competitiva” Toledo è un colpo” non ci faremo trovare impreparati” e tutti giù a sbavare davanti al botteghino per rifare l’abbonamento. Nessuno ha mai preteso scudetti e champions ma nemmeno di vedere distrutta la base della squadra tutte le volte all’insegna di plusvalenze e bilanci , per altro sempre misteriosamente in rosso, per ripartire da zero immettendo bidoni e sconosciuti con la speranza di pescare uno o due Jolly. Alcuni contestano che l’abbonamento si fa per la maglia a prescindere ma quando quella maglia viene usata per scopi che con il risultato sportivo nulla hanno a che fare, cuore e ragione devono portare sulla stessa strada,… Leggi altro »
robocop
Ospite
Member

perfettamente d’ accordo…la cosa piu’ irritante e’ che i soldi incassati dalle cessioni eccellenti (alonso,cuadrado,jovetic,savic,ecc) non si capisce che fine abbiano fatto visto che i conti sono sempre in rosso e che non si fanno piu’ acquisti decenti da un paio di anni….la risposta di corvino ieri ‘equilibrio di bilancio’ e’ stata l’ ennesimo insulto!!! l unica arma di contestazione e’ l indifferenza, la stessa che i della valle stanno usando contro i tifosi che non vengono proprio presi in considerazione.

Fabrizio
Ospite
Member

Io ho smesso di guardare le partite il 31 gennaio 2016. Già allora era chiaro che piega aveva preso la gestione. Mi dispiace che tutti questi tifosi se ne siano resi conto adesso

Matteo
Ospite
Member
Va benissimo ma mi sembra che abbiamo perso il lume, la Fiorentina negli ultimi cinque anni è stata stabilmente nelle prime 5 posizioni, tutto merito di s. Giovanni e dei fochi non sarà! Con la proprietà Dellevalle non ci dimentichiamo che abbiamo giocato 2 Champions league, 1 finale di coppa Italia e altre 2 semifinali, direte non hai vinto niente…. la nostra storia è fatta di non vittorie,l’ultimo scudetto è stato 1/2 secolo fa’. Facciamo un’esame serio degli ultimi 10 anni, siamo ventitreesimi nel ranking UEFA, siamo stabilmente arrivati davanti a tutte le altre squadre con il nostro bacino e i nostri diritti tv Genoa, Sampdoria, Torino, Bologna, Palermo, Atalanta, Verona, etc etc. Quindi massima accusa a chi ha fortemente sbagliato quest’anno ( io credo l’allenatore su tutti) ma da qui a rimpiangere Cecchi gori e a sperare che venga un qualsiasi faccendiere cinese o arabo ce ne corre…. La… Leggi altro »
danielbertoni
Ospite
Member

Carissimo Matteo (non Praga, l’altro), ma allora te e quelli come te proprio non volete capire, non c’è niente da fare! Ma è possibile che non ci arriviate? Il problema non è che non hanno (abbiamo) vinto niente, o meglio, un po’ anche questo ma non è il problema principale, il fatto è che per fare autofinanziamento non serviva una proprietà fra le più facoltose d’Italia, bastava un buon imprenditore che avesse voglia di impegnarsi nel calcio. E in secondo luogo, questi ci hanno sempre preso per i fondelli, facendo esattamente e sistematicamente il contrario di quello che dicevano. Senza contare le figuracce a catena che hanno collezionato. Ma no, proprio non ci arrivate, è inutile.

Alessandro
Ospite
Member

Ma falla finita. Sono Incapaci di far calcio. Qui oltre quarto posto se va bene non faremo mai. Coppe manco a parlarne. Bandiere da noi? Ma sei matto?
Ma non vedi che qusta societa’ non ha un’identita’? Sono riusciti pure ad anestetizzare una piazza calda come Firenze.
Chi l’ha detto che non ci sia qualcuno nel mondo capace di restituire a firenze un po’ di cuore?
Via i Della Balle!

Mario del 22
Ospite
Member

Meglio quarti che ottavi, meglio ottavi che sedicesimi, meglio sedicesimi che retrocedere. Lo dico per esperienza, nella mia vita di tifoso ho tifato squadre che sono arrivate quarte, ottave, salve all’ultimo e squadre retrocesse e conosco bene la differenza.

Matteo Praga
Ospite
Member

Caro omonimo. Per quanto mi riguarda non è neanche l’assenza di vittorie e la scarsezza dei risultati neanche poi cosi male, ma comunque neanche bene, ma è proprio l’atteggiamento arrogante e menefreghista, spocchioso rivisto anche nelle parole di Corvino di ieri. Ringraziate che non vendiamo pure Kalinic. Ci rinfacciano continuamente di aver sempre vinto poco. Questo atteggiamento me li farebbe odiare anche se vincessimo uno scudetto. Non speculi sulla passione di decine di migliaia di persone facendogli pesare che valgono poco…. sei uno schifo di persona se fai cosi

luha
Ospite
Member

Non diranno una parola illusi…
Oppure magari facessero i permalosi. Se seguissero questa strada faranno peggio di Pontello, venderanno anche i materassini e poi la metteranno in vendita la società al tipico prezzo che scoraggia gli eventuali pretendenti..se ne riparla.

Massimiliano
Ospite
Member

Il futuro di Sousa deve essere lontano da Firenze e si deve portare il suo amico gozzilla corvino

Vercuronio
Tifoso
Member

scusa ho sbagliato persona ho risposto a te, ma volevo rispondere ad un altro utente, mi è scorso il post 😉

Vercuronio
Tifoso
Member

sono d’accordo, via i della valle, i’corvo l’ho contestato quando andò via e ho contestato il suo ritorno. Non dico cose nuove, infatti i’corvo del salento è stato ripreso per fare una squadruccia con tre palanche: visionare 10000 giocatori, prenderne in prestito 5000 per poi risbolognarli via perché inadatti, inutilizzati e inutilizzabili, bidoni, false promesse e vecchi. Per non dimenticare il fatto se di quei 5000 presi ne uscissero un paio veramente validi cederli immediatamente a peso d’oro e quindi fare cassa. Pertanto per venire al nocciolo, via i della valle, OK, ma chiedo ci sono alternative? Lo chiedo non in senso polemico, ma per veramente sapere se qualcuno sa qualcosa.

Bargan
Ospite
Member

Penso i Dv debbano fare quelle robe li. Se poi si fanno le robe si fanno anche le cose. È chiaro che se fai le cose di conseguenza fai anche le robe.

Enrico
Ospite
Member

Si ma questa era la fase uno, poi se saremo tantissimi e le cose fatte saranno diventate robe ci sarà una fase due.
mento

Enrico
Ospite
Member

Si, ma nella fase uno avevano detto che se sarebbero stati bravi e tantissimi allora avrebbero fatto una fase due, dove le robe fatte nella fase uno sarebbero diventate delle cose della fase due. La fase uno consiste nell’andare vestiti così, dicendo che ci saranno due fasi

TNSP nè Munoz nè Salvio
Ospite
Member

Tanto non s’è preso nè Munoz nè Salvio

Roberto Grosseto
Ospite
Member

La rottura non c’e’ solo con una parte della tifoseria ma con la maggior parte. Raccogliamo le firme di chi è stufo di questa gestione della squadra, della società e dei DV e poi lo vedrebbero quanti non li vogliono piu’ con le mani sulla Fiorentina.

Vercuronio
Tifoso
Member

La risposta del sig. Andrea Della Valle,:

capisco la vostra delusione, che è anche la mia, ma prometto di investire su nuovi giocatori, giovani, e nel mercato estivo prossimo saremo io e mio fratello più presenti con nuove isorisorse. Per l’alenatore è un po’ presto ne parleremo a fine campionato con lo staff tecnico

Donamasi59@gmail.com
Ospite
Member
[email protected]

X evitare ulteriori contestazioni o altro bisogna vincere ogni partita e la cosa sembra ardua quindi il problema resta .

Sinapsilondon
Ospite
Member

Esatto, verissimo, infatti (non succederà) dovessero, esempio, vincere le prossime 3 partite per cui 9 punti belli puliti nelle prossime 3 allora la piazza si calmerebbe, tra l’altro a Bergamo dove sarà impresa ardua, comunque, la palla è rotonda per cui..FORZA VIOLA SEMPRE

Sinapsilondon
Ospite
Member

Ulteriore precisazione, la partita di Bergamo capita a fagiuolo, vincere in casa della rivelazione del campionato… FORZA VIOLA SEMPRE

Giulio (Londra)
Ospite
Member

sembra invece che ai nostril tifosi farebbe piacere perdere stasera!! Questo e’ inaccettabile secondo me. Ci sono ancora 13 partite da giocare (39 punti).

Vercuronio
Tifoso
Member

personalmente, da tifoso viola, di vecchia data, vecchissima data, è l’evidenza dei fatti: situazioni a di poco disarmanti, sia sul piano fisico-atletico, sul piano mentale, sul piano tecnico (vedi i soliti passaggini in orizzontale o gli irritanti retropassaggi al portiere). Come giustificare prove vergognose come col Crotone in casa o quelle col Genoa? per non dimenticare la recente Waterloo con il Borussia…
Per favore non riproponiamo la solita partita con la Juventus perché quella non conta.
Classifica alla mano tutti gli anni facciamo meno punti della stagione precedente. Un motivo ci sarà!

Monica
Ospite
Member
Sono decenni che faccio l’abbonamento…ho passato il periodo buio degli anni Cecchi Gori, con la curva Fiesole vuota che contestava..ed a quel tempo ero comunque sempre presente, perchè non tolleravo disertare lo stadio, ritenevo che comunque la Fiorentina aveva bisogno di noi tifosi.. Giovedì dopo la partita di coppa ho subito un tradimento che non avevo mai provato..di sconfitte brucianti ne ho subite tante..di cazzate la Fiorentina ne ha fatte tante nei vari anni, ma non ho mai provato questo sentimento così brutale ed ho deciso che stasera per la prima volta, dipendente soltanto dalla mia volontà, non andrò allo stadio. Ho sempre optato per fare la mia contestazione dagli spalti e dimostrare la mia rabbia sul posto, questa volta no, non ce la faccio, starò in casa, da sola, ma la rabbia, l’umiliazione e l’incazzatura che ho provato giovedì mi impone di non essere presente. Mi sono rovinata una… Leggi altro »
richards
Ospite
Member

E’ vero, proprio di tradimento si è trattato. Una brutta sensazione che anch’io non avevo mai provato con la Viola. Finchè c’è questo allenatore non la seguirò neanche in TV.

Mike71
Ospite
Member

Sfogo comprensibile, ma la frase “e ci voglio mettere anche la proprietà” come se fosse la meno colpevole rovina tutto il resto, perché ricordati, chi assume e chi licenzia è sempre e solo il titolare e questi invece non hanno il minmo interesse. Amen

Vercuronio
Tifoso
Member

hai detto gli anni bui di Cecchi Gori, è vero, furono anni bui, ma ricordo anche i giocatori che ho visto in campo, ho visto che nonostante tutto Vittorio, nella sua, diciamo… disorganizzazione mentale, aveva un sentimento un qualcosa in più che questi non hanno. I Della Valle invece sono più aridi di un foglio di calcolo di Excel

polemico
Ospite
Member

Pienamente d’accordo con Vercuronio

Amicocatopleba
Tifoso
Member

La risposta dei Della Valle? Va tutto bene, due prestiti a giugno e via chi può far entrare un po’ di soldi. Guardiamo di vincere stasera, piuttosto, che di parole se ne sono sentite anche troppe. E, ovviamente, un saluto ai fratelli granata.

VIA I DV
Ospite
Member

catopleba tu mio amico morto io vendicherotti!!!

Monica
Ospite
Member
Son0 20 decenni che faccio l’abbonamento…ho passato il periodo buio degli anni Cecchi Gori, con la curva Fiesole vuota che contestava..ed a quel tempo ero comunque sempre presente, perchè non tolleravo disertare lo stadio, ritenevo che comunque la Fiorentina aveva bisogno di noi tifosi.. Giovedì dopo la partita di coppa ho subito un tradimento che non avevo mai provato..di sconfitte brucianti ne ho subite tante..di cazzate la Fiorentina ne ha fatte tante nei vari anni, ma non ho mai provato questo sentimento così brutale ed ho deciso che stasera per la prima volta, dipendente soltanto dalla mia volontà, non andrò allo stadio. Ho sempre optato per fare la mia contestazione dagli spalti e dimostrare la mia rabbia sul posto, questa volta no, non ce la faccio, starò in casa, da sola, ma la rabbia, l’umiliazione e l’incazzatura che ho provato giovedì mi impone di non essere presente. Mi sono rovinata… Leggi altro »
Savonarola
Ospite
Member

In Italia nessuno investe nel calcio e TUTTI lo sanno, quindi chi vuol scacciare i DV stende un tappeto rosso ai cinesi o all’emiro del Katar…… Ma gli anti DV dicono: meglio in c2! meglio i cinesi! meglio gli arabi! La domanda che mi faccio è? sarà più ignoranza o malafede che rimbalza fra quei 2 neuroni nei loro cervelli….MAHHH!
Quando si presenterà un Ciuffi miliardario sarò il primo a invitare i DV ad andarsene ma a peggiorare NON CI STO!!!

sciopenviola anche oggi
Ospite
Member

Ah,ah,ah,ah peggiorare!!?? Dopo la partita con il Borussia si può far peggio?? forse sei uno alla De Coubertin ma personalmente io preferisco non partecipare che farmi prendere per il cu** da tutta Europa; e poi chi sei tu per affermare con sicurezza che si peggiorerà, l’Oracolo di Delfi?? Con i Della VAlle abbiamo visto cosa si vince e quali sono le possibilità di vittoria (ZERO) , con un altro almeno ci sarà il beneficio del dubbio

VIA I DV
Ospite
Member

a peggiorare ZERO TITULI IN 15 ANNI?

SARA’ DIFFICILE!!! AHAHAHAH

Vercuronio
Tifoso
Member

personalmente non credo più alle fanfaluche dei della valle. Se fossero uomini veri e con una parola sola potremmo capire, ma loro NON SONO UOMINI VERI E DEGNI DI FEDE.

HO DETTO

Francesca
Ospite
Member

VIA PER SEMPRE I DV DA FIRENZE SONO IL MALE DELLA FIORENTINA

wpDiscuz
Articolo precedenteTanti Auguri a Enrico Fantini, l’eroe della promozione, che oggi compie 41 anni!!! (VIDEO)
Articolo successivoPalermo, Zamparini: “Sto per dimettermi. Resterò solo in prima fase per coadiuvare gli investitori”
CONDIVIDI