Contro l’Udinese un tifoso d’eccezione: la Fiorentina invita al Franchi Kurt Hamrin

54



batistuta

L’ex bomber viola è stato invitato allo stadio da Antognoni e Salica. Sarà domani al Franchi.

Spettatore d’eccezione domani pomeriggio al «Franchi». In tribuna ad assistere al match contro l’Udinese, l’ex bomber viola Kurt Hamrin, che assieme alla moglie Marianne è stato invitato allo stadio dopo quasi due anni di assenza. Così scrive La Nazione. La richiesta è arrivata all’ex centravanti svedese da parte del club manager Giancarlo Antognoni e del vicepresidente Gino Salica e compatibilmente al suo stato di salute: l’Uccellino (84 anni il 19 novembre) risponderà presente alla chiamata.

54
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Il moglio di Petos Bill
Ospite
Il moglio di Petos Bill

ocche’ avehe sentito il mi marito? l’e’ sparito da un par d’ore…non e’ mai stato cosi tanto fori da solo, senza badante da anni ormai! oggi c’era il derby ma non ha manco finito di guardere il primo tempo che e’ corso fori tutti sudato e agitato urlando: e si perde anche oggi! e si perde anche oggi! diteglielo che hanno vinto col Frosinone, se lo sentite., diteglielo mi raccomando! E fatemi la cortesia, con la Lezie che va malino e la Viola che vola ha l’acidita’ di stomaco tutto il giorno! siate comprensivi se sclera e di ce baggianate!… Leggi altro »

Felipe
Ospite
Felipe

Conservo ancora, ritagliato, articolo e foto della storica vittoria a Bergamo per 7-1…….5 reti di Uccellino……

alfabi
Ospite
alfabi

Per tutti era ..”Arime”!…

Giovanni
Ospite
Giovanni

Sarebbe molto bello che domenica nel tributare un doveroso applauso a questo grande uomo scorressero delle immagini sullo schermo delle sue giocate.

efedrina67
Ospite
efedrina67

Penso che in tribuna d’onore ci dovrebbero essere almeno una 20 di poltroncine con il nome dei giocatori che hanno fatto la storia di questa squadra.

Beppe
Ospite
Beppe

Idea affascinante Efe

efedrina67
Ospite
efedrina67

Grande Uccellino!

Ettore Galeandro
Ospite
Ettore Galeandro

Hamrin e Montuori! La coppia di giocatori che mi ha fatto innamorare della Fiorentina! Baggio e Batistuta sono degni di così tanto rispetto al giorno d’oggi!

Paolotto
Tifoso
Paolotto

Kurt Hamrin (“sette” inimitabile e non centravanti) dovrebbe poter andare in tribuna come nel salotto di casa sua, senza bisogno che qualcuno lo inviti.

Vipsul
Ospite
Vipsul

Giusta osservazione!

enzo - Rimini
Ospite
enzo - Rimini

Questa la voglio raccontare,anche se così si potrà immaginare la mia età. A proposito di Hamrin,che non era un centravanti, ma un’ala destra, da poco più di bambino giocando a calcio nel campetto della parrocchia un giorno mi presentai con la mia prima maglia Viola con scavo a “V” davanti orlato di bianco e siccome all’epoca le maglie del calcio non erano numerate,mia mamma che per il compleanno me l’aveva regalata, con ago, filo e un pezzetto di stoffa bianca riportò sul retro il n. 7 che allora portava Hamrin nella Fiorentina. Ancora oggi gli amici e conoscenti di allora… Leggi altro »

Beppe
Ospite
Beppe

Grandissimo Enzo!

Alberto
Ospite
Alberto

Uccellino era, è stata la migliore ala destra avuta dalla fiorentina; era una piacere vederlo giocare! Centravanti era Petris o Milani: Spero che la Viola domani si faccia onore davanti a quel Capitano di tanti tanti anni fa!!!

Vipsul
Ospite
Vipsul

Caro Alberto, parlando di ali destre non dimenticherei un certo Julinho!!! Quanto a Petris, lui era un’ala sinistra. Lasciamo stare il buon Milani che ha giocato in viola qualche anno dopo. Nel campionato 1958-59 (arrivati secondi…) la Fiorentina batté il record di gol segnati (mi sembra 95) in una stagione con una formazione di lusso: Sarti; Robotti, Castelletti; Chiappella, Cervato, Segato; Hamrin, Gratton, Montuori, Lojacono, Petris. Un attacco al fulmicotone con gol a grappoli al Comunale.

Montuori48
Ospite
Montuori48

Hamrin,Montuori e Bothelo tre campioni per tifare viola, i miei idoli. da ragazzo. Uccellino sulla fascia dx con i calzettoni abbassati,un signore un campione un esempio per la generazione nata nel dopoguerra !!

francodalonzod
Ospite
francodalonzod

Complimenti ad Antognoni per l’invito ad uno dei più grandi giocatori della Viola di tutti i tempi. Ma quale ex centravanti!!!!!!!!!!!!!!!!!! Sere Viola.

Go1951
Ospite
Go1951

Il mio idolo indiscusso……ricordi ancora vivissimi ed emozionanti.

Animalliberation
Tifoso
animalliberation

Il Settebello, la piu’ grande ala destra di tutti i tempi. Che emozione quando l’ho visto uscire a pochi metri dal passaggio che conduceva agli spogliatoi del “Luigi Ferraris”. Non mi dimentichero’ mai di lui e di Montuori, i miei idoli da bambino.

petrus58.bo
Ospite
petrus58.bo

Erano i primi tempi che ‘in autonomia’ ,vista la tenerissima eta’ , cominciavo a seguire il calcio e la VIOLA., sotto la guida di mio Padre !!! Ricordo di quella vecchia squadra 1967/68..Albertosi ,Hamrin, Merlo, ….e da allora MAI PIU’ CAMBIATO COLORE !! ..FVDAL1968 !!

Graziano
Ospite
Graziano

Uccellino con i calzettoni abbassati che sfrecciava sulla destra col numero 7 sulle spalle . Sempre ai vertici dei goleador era il simbolo della viola e leader della squadra. Mi fa tornare alla mente i bei ricordi della mia infanzia. Ero ragazzo e lontano da Firenze non ho mai avuto il piacere di vederlo dal vivo se non alla TV. Una volta che io sono diventato adulto purtroppo lui aveva già appeso le scarpette al chiodo. Grande ricordo e grande nostalgia. Bentornato Kurt uccellino Hamrin.

Go1951
Ospite
Go1951

Condivido le tue emozioni….
Io l’ho conosciuto di persona a Milanello quando era al Milan, faceva allenamento con i ragazzi della beretti dove giocava mio fratello……era gentilissimo ed umile come i grandi campioni dovrebbero essere…lui era sempre l’idolo della mia viola.

Daniele
Ospite
Daniele

Mi inchino davanti alla leggenda. Insieme all’altro bomber, ovvio.

Paolo da Cagliari
Ospite
Paolo da Cagliari

Tifo Viola dal 1963 grazie a lui. Mitico!! Ricordo una domenica pomeriggio del 1964, la Rai trasmisse un tempo di Atalanta Fiirentina e Hamrim segno 5 gol a Pizzaballa. 2 volte entro con la palla dentro la porta. Tutti a sedere difensori e portiere. GRANDE

Senzapaura
Tifoso
senzapaura

Uccellino! Arrivò a Firenze che ero poco più di un ragazzo. Quando ho avuto occasione di vederlo mi ha lasciato impresse nella mente immagini fantastiche. Veloce come il vento, sfiorava il meraviglioso manto smeraldo del Comunale. Così veloce che nella mia fantasia lo vedevo crossare e raccogliere il suo stesso cross. Calcio di altri tempi con un fascino irripetibile.

Rocco54
Ospite
Rocco54

Hamrin, un “tifoso d’eccezione”?
Kurt è la STORIA della FIORENTINA, ma non con la effe maiuscola soltanto, ma con tutte le lettere che compongono questa parola.
Kurt, nei primi anni sessanta, mi fece innamorare di quella splendida creatura che è la Fiorentina.

Massimo
Ospite
Massimo

Mitico “uccellino” che rallegrò la mia giovinezza! Calciatore di rarissima intelligenza tattica, calzettoni abbassati alle caviglie, una volta si chiamavano “ala” destra, incantevole! Giocatore così mai rivisto oggi!

Graziano
Ospite
Graziano

Gli stessi ricordi valgono anche per me. Io irpino divenni tifoso della viola. Grande Kurt.

Valter
Ospite
Valter

Si mi fa piacere che la Fiorentina faccia pace con il passato remoto. Però sarebbe più importante fare pace con il presente… Cominciamo a chiarire quel comunicato sulla vendita, i passi indietro.. Plase.

Turco
Ospite
Turco

Ma vai a giocare a tappini sull’autostrada ..se non riesci a portare un minimo di rispetto ad uno dei più grandi calciatori Viola di tutti i tempi ..meglio se non scrivi .perfettamente inutile cercare la polemica in questo articolo ..Grande Uccellino FORZA VIOLA SEMPRE

Valter
Ospite
Valter

Fatti un bel corso di italiano, e impara a leggere. I tappini sull’autostrada ci vai tu e tua sorella. Testolina…

Giovanni
Ospite
Giovanni

Per ricordare questo grande uomo e campione non possiamo dimenticare la percentuale di realizzazione ( un gol ogni due partite) le quattrocento presenze nel nostro campionato e le 289 nella nostra squadra.

brian
Ospite
brian

Grande “Arrimme” uno dei più fantastici giocatori che abbia avuto la Fiorentina Mitico Uccellino!!!!

Zack
Tifoso
zack

veramente io mi ricordo di ” AMBRIN ” e naturalmente ” Uccellino”.. almeno così lo sentivo chiamare da i ‘mi nonno

Luca di Lucca
Ospite
Luca di Lucca

Non sapete neppure che era un’ala destra!

Toscano a Rona
Ospite
Toscano a Rona

Ebbe un compito difficilissimo: non far rimpiangere uno dei più forti calciatori che abbiamo mai militato nella Fiorentina: Julinho!!!
E in qualche modo ci riuscì!

babbonecaldone
Ospite
babbonecaldone

Poche volte nella mia vita ho pianto. Una di quelle volte fu quando nell’estate 1967 Hamrin fu ceduto al Milan!

babbonecaldone
Ospite
babbonecaldone

Coppa Italia 19 Maggio 1966 – Fiorentina 2 Catanzaro 1: Albertosi Pirovano Rogora Bertini Ferrante Brizi HAMRIN Merlo Brugnera De Sisti Chiarugi Allenatore Beppe Chiappella. L’uccellino segnò nel primo tempo, pareggiò nella ripresa il Catanzaro e all’ultimo minuto del secondo tempo supplementare segnò Bertini su rigore. Che meravigliosa squadra era quella! Anche se avevo solo nove anni me lo ricordo come fosse ora!! LA STORIA SIAMO NOI!!!

Pasquale
Ospite
Pasquale

Il mitico uccellino. La mia fanciullezza.

Leo69
Ospite
Leo69

Questi sono i miei eroi viola!!!! Grazie kurt

robi
Ospite
robi

Era ora, speriamo che la salute lo faccia tornare spesso. Uno dei grandissimi. Quando ero bambino le strisciate vincevano gli scudetti ma noi avevamo Hamrin, il nostro orgoglio. Peccato quel secondo scudetto senza di lui ma così è la vita.

Rosaeleo
Tifoso
Leonardo

Certo che per una rivista chiamata Fiorentina.it descrivere l’uccellino ex “CENTAVANTI” della Fiorentina non è proprio una bella figura. Quando i numeri sullle magliette corrispondevano ai rispettivi ruoli, il nostro Kurt, rinominato da noi fiorentini Arim, portava la maglia numero 7. Se invece di criticare la società vi faceste un po’ più di cultura viola, sarebbe meglio per tutto l’ambiente

Giovanni
Ospite
Giovanni

Bomber non vuol dire centravanti ma uno che segna. Il grande Uccellino segna più di un numero 9 e soprattuto quando si parla di essere scaltri in area di rigore si fa riferimento ad Inzaghi e ci si dimentica di questo grande campione che anziché centravanti era un ala con una velocità ed una rapidità di gambe impressionante.

Turco
Ospite
Turco

Nell’articolo c’è scritto testuale “ex centravanti svedese” ..qui si tratta semplicemente di conoscere la storia della Fiorentina ..Kurt Hamrin “Uccellino” uno dei più grandi calciatori nella storia della Fiorentina FORZA VIOLA SEMPRE

Pasquale
Ospite
Pasquale

Infatti uccellino era imprendibile sulla fascia destra.

Giovanni
Ospite
Giovanni

Mi sembrano critiche non pertinenti. Quando si parla di bomber si fa riferimento ad uno che segna a ripetizione e nel calcio moderno si identifica quasi sempre nel centravanti. Il grande Uccellino aveva oltre ad una rapidità di gambe impressionante una grande intelligenza calcistica che lo portava a segnare molto ed essere molto scaltro in area di rigore. Se guardiamo le classifiche dei cannonieri ( bomber) dell’epoca Kurt era sempre presente.

Vecchia guardia
Ospite
Vecchia guardia

Quello stadio e’ casa sua!

guido
Ospite
guido

chi non lo ha visto giocare, non sa cosa si è perso.I difensori non riuscivano a sgambettarlo perché li saltava e sembrava così minuto in campo con quei pantaloncini bianchi che sembravano più grandi di lui! Il suo soprannome “uccellino” derivava sia dalla corporatura sia dal modo di muoversi !! Non ricordo quanti goal ha fatto, ma ricordo una partita, a bergamo, perché c’ero e ne fece 5 tutti in quella partita. Un campione vero sia sul campo che fuori.Uno dei nostri!!!

Petrone
Ospite
Petrone

Credo 151 goal su 289 presenze in Viola, se non erro. Un mito tra i miti.

Attanasio
Ospite
Attanasio

Il grande”Uccellino”, con lui farebbero la panchina Pjaca, Bernardrschi, Quadrado e Chiesa!Tutto il meglio Kurt, tanta tanta salute!!!!

Turco
Ospite
Turco

Kurt Hamrin “l’Uccellino” il mito di mio padre ..insieme a Montuori e Juninho ..vorrei riuscire a farmi una foto con lui per portarla al mio vecchio ..e poi starei a guardarlo mentre gli vengono le lacrime agli occhi ..FORZA VIOLA SEMPRE

Rob de Matt
Ospite
Rob de Matt

Turco, a dire il vero era il grande Julio Botelho detto ” JULINHO “, comunque ti perdoniamo, s’è capito bene chi tu volevi dire! Erano anche i miei miti, evidentemente il babbo ha un palato fine!

Turco
Ospite
Turco

Sono certo di aver scritto julinho ..infatti mentre lo scrivo il correttore me lo ha modificato in Juninho ..comunque confermo che il mio vecchio ha sempre avuto un palato molto fine ..e un Grande Cuore Violache per poco non lo abbandona sugli spalti .da allora non ci viene più ..per questo proverò a fargli un regalo che lo commuoverebbe sicuramente ..grazie comunque per il tuo perdono ..e FORZA VIOLA SEMPRE

Petrone
Ospite
Petrone

Grande Turco. E’ un’idea grandiosa per il tuo babbo che, se ci riesci, sarà di sicuro felicissimo. E’ anche uno dei miti del mio.

vecchiogrillo
Ospite
vecchiogrillo

Grande, indimenticabile, zampettante Uccellino

Articolo precedenteFiorentina più cinica, i giovani crescono: media tiri-gol del 50%
Articolo successivoCapriola De Paul, da colpo mancato a pericolo al Franchi
CONDIVIDI