Copa EuroAmericana: l’Uefa punta sulla Fiorentina…

    0



    Copa EuroAmericanaLa Coppa EuroAmericana, trofeo «James and Thomas Hogg» è organizzata da Direct TV, la più importante pay tv delle Americhe, e si svolge dal 20 luglio al 3 agosto prossimi. La caratteristica della formula è che la vincitrice non sarà una singola squadra, ma la federazione continentale che otterrà il maggior numero di vittorie nelle nove partite in programma. La federazione europea, cioè l’Uefa, sarà rappresentata da quattro squadre: Fiorentina, Atletico Madrid, Valencia e Monaco che giocheranno solo contro squadre della federazione delle Americhe. Vale a dire la Conmebol, per il Sudamerica, con l’argentina Estudiantes de la Plata, la brasiliana Palmeiras, la cilena Universidad Catolica, le colombiane Atletico Nacional e Junior e le peruviane Alianza Lima e Universitario, e la Concacaaf, per il Nord e Centroamerica, con due squadre, la messicana Club America e la statunitense San Josè.
    Ciascuna federazione sarà impegnata in nove partite. Per l’Uefa sarà proprio la Fiorentina ad avere il maggiore onore e onere, essendo l’unica squadra che disputerà tre partite, mentre Atletico Madrid, Valencia e Monaco ne giocheranno due ciascuna, per un totale appunto di nove. A loro volta le nove squadre americane disputeranno una sola gara e sempre contro avversarie dell’Uefa. In ogni partita, in caso di pareggio al termine dei novanta minuti, si giocheranno due tempi supplementari di quindici minuti ed eventuali calci di rigore, fino a esprimere obbligatoriamente una vincitrice.
    Come già detto i viola inizieranno il 26 luglio, in Argentina, sul campo dell’Estudiantes de la Plata. Poi si sposteranno a San Paolo del Brasile per affrontarvi il Palmeiras. E concluderanno l’impegno il 3 agosto a Lima, in Perù, contro l’Universitario, l’ex squadra di Juan Manuel Vargas.