Coppa Italia, la griglia dei Quarti: non serve il sorteggio per il campo. La situazione

17



Definiti gli accoppiamenti dei Quarti di Finale di Coppa Italia, da capire ancora date ed orari per questioni televisive

Al momento tutte le partite sono previste per il 30 gennaio, ma non è detto che resteranno in quella data. Sicuramente non servirà il sorteggio per stabilire il campo di gioco in nessun accoppiamento, perché le 8 squadre rimaste in corsa sono esattamente le prime 8 classificate dello scorso campionato, e quindi erano teste di serie nel sorteggio iniziale. A questo punto conta solo il numero di sorteggio, chi ce l’ha più basso gioca in casa. Le due Semifinali si giocheranno invece sulla doppia gara.

Questi gli accoppiamenti:

Milan-Napoli (in caso la partita si giocasse nella stessa data di Inter-Lazio si procederebbe all’inversione di campo, in virtù del miglior piazzamento dell’Inter rispetto al Milan nello scorso campionato)
Inter-Lazio

Fiorentina-Roma
Atalanta-Juventus

17
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Alfonso
Ospite
Alfonso

Come al solito non siete mai chiari,

Sangue Viola
Ospite
Sangue Viola

Essere nei quarti di coppa italia, nonostante si sia giocato una sola gara, non era così scontato. Forza Viola!!! Sempre e comunque!

Mario
Ospite
Mario

E sicuro che si giochi in casa ? avevo sentito dire che facevano il sorteggio per decidere su quale campo giocare .

Alex
Ospite
Alex

E si deve vincere con la Roma e si deve vincere con la Juve e si deve vincere col Napoli… A sto punto se battiamo tutte ste squadre meglio battere in campionato arriviamo quarti!

giue
Ospite
giue

Quando pensano di comunicare gli orari?

ALE68LEBAGNESE
Tifoso
ALE68LEBAGNESE

ABBIAMO UNA PICCOLA SPERANZA DI PASSARE IL TURNO

Walter
Ospite
Walter

E se l’Atalanta, giocando una partita secca in casa, eliminasse la juve?
La Roma è un osso duro, ma ce la possiamo fare. In semifinale con partite di andata e ritorno ci guadagnano la finale.
Forza Viola!!!!!!!!!!

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

Perché se l’Atalanta dovesse battere la Juventus noi saremmo favoriti contro di loro? Naturalmente ammesso e non concesso che eliminiamo la Roma)!!!!!. Forse non hai capito che, grazie ai prescritti di calciopoli, anche l’Atalanta è ormai di un’altra categoria rispetto a noi (ed infatti sono due campionati che ci finisce davanti – e questo sarà probabilmente il terzo)!!!! Proprio oggi, prendendo un caffè al bar, ho assistito ad un gustoso siparietto fra un tifoso della Roma ed un altro tifoso (che non so per quale squadra tifasse – ammesso che tifasse per una squadra). Quest’ultimo tifoso, rivolgendosi al tifoso romanista,… Leggi altro »

emiliofirenze
Ospite
emiliofirenze

Stento a crederci………………

Walter
Ospite
Walter

La vedo in modo diverso da quel tizio del bar. Siamo noi ad aver avuto il culo di incontrare la Roma e lo dimostreremo a fine mese.
In quanto all’Atalanta, meglio affrontare loro che la juve.
E’ vero che nei due ultimi campionati sono arrivati prima di noi.
Hanno dato il meglio 2 anni fa arrivando quarti (miglior piazzamento della loro storia), l’anno scorso settimi. Noi nei quattro anni precedenti siamo stati 3 volte quarti ed una volta quinti ed alla guida della società c’erano i DV.
Forza Viola!!!!!!!!!!

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

WALTER, rispondo a te e, per sommi capi, anche agli altri utenti. Certo che anche noi possiamo dire di aver avuto la fortuna di dover incontrare la squadra più debole del lotto. Come è del tutto evidente che sarebbe meglio incontrare l’Atalanta che non la Juventus. Contro i gobbi avremmo l’1% di possibilità di qualificarci, contro l’Atalanta la percentuale aumenterebbe almeno del 29%. Ma sempre con gli sfavori del pronostico partiremmo. MARIUS, parlando dell’Atalanta come di una squadra di altra categoria mi riferivo soprattutto all’attuale momento delle due squadre che, converrai, non può minimamente essere paragonabile. Poi possiamo pure dire… Leggi altro »

Ponzio
Tifoso
ponzio

l’Atalanta in questo momento attraversa uno stato di forma impressionante. Temo che all’inizio stentasse a causa del preliminare, adesso è a pieno regime e gioca molto bene. Noi in teoria non saremmo così inferiori come qualità, ma la loro è una squadra che sa sempre cosa fare con la palla, la nostra no.

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

Appunto PONZIO, loro sono una squadra, noi un insieme di giocatori.

Marius
Ospite
Marius

Non sono affatto d’accordo. Il tuo ragionamento – caro Pecos Bill (per usare un eufemismo) – è significativamente distorto dal tuo odio verso i Della Valle. Comprensibile, ma non necessariamente condivisibile dal punto di vista del raziocinio. Ecco le contro deduzioni. 1) Il fatto che l’Atalanta sia arrivata sopra di noi di ben 3 punti, dopo 38 partite, nel campionato 2017/2018, non può stabilire che apparteniamo a due diverse categorie. Casomai, che apparteniamo alla stessa categoria. Se mi dici che l’anno prima siamo arrivati ben 12 punti sotto dell’Atalanta, allora ti rispondo che l’anno prima ancora siamo arrivati ben 19… Leggi altro »

Beppe da romano
Ospite
Beppe da romano

Prima di essere pessimista io darei fiducia a questi ragazzi….ce la possono fare forza ragazzi a Torino si sono fatti il mazzo…sempre forza viola.

Purplerain73
Tifoso
purplerain73

Dai Pecos il fatto che una squadra come l’atalanta possa essere moderatamente più forte di noi non significa mica che non potremmo assolutamente passare il turno. poi converrai che meglio loro che la rube!! anche quando in champions incontrammo il bayern in germania avranno festeggiato perchè eravamo la più scarsa del lotto delle prime, eppure senza ovrebo… poi le partite vanno sempre giocate, a noi tocca tifare e sperare.

conte_mascetti
Ospite
conte_mascetti

in una partita secca ( il campionato insegna ) ……………… non vedo la juve strafavorita contro l’atalanta a bergamo ( potrebbero anche andare ai rigori ). crediamoci contro la roma ( sara’ difficile )………….. si potrebbe prospettare una rivincita della finale di qualche anno fa’!!!!

Articolo precedenteObiang, la Fiorentina ci ha riprovato. Altro no del West Ham
Articolo successivoRoma, Schick: “Coppa Italia nostro obiettivo. Prepariamoci bene per Firenze”
CONDIVIDI