Coppa Italia: l’Oristano rimane in 6, vittoria a tavolino per la Fiorentina Women’s

16



Partita sospesa a causa infortunio: il numero 8 dell’Atletico Oristano Patta esce per infortunio lasciando la squadra in 6. Secondo il regolamento, partita sospesa e Fiorentina che vince a tavolino 3-0.

Questo l’esito finale di Fiorentina Women’s-Oristano, gara del secondo turno di Coppa Italia donne. In sostanza la squadra sarda si è presentata a Firenze con solo sette calciatrici, a causa dell’impossibilità di alcune atlete di seguire le compagne nella trasferta di Firenze.

Al momento della sospensione la Fiorentina vinceva per 5-0, ma va dato atto alle sarde di essersi comunque impegnate nonostante quattro giocatrici in meno.

Per le ragazze di mister Fattori, dopo la sospensione della partita, non è rimasto che svolgere una seduta di allenamento

Commenta la notizia

avatar
Ordina per:   ultimi | più vecchi | più votati
Ikbal_7_Viola
Ospite
Member
Gentile Redazione, amici viola, colgo l’ occasione per fare mia l’ idea che già da tempo si aggira tra molti utenti del nostro sito, cioè quella di chiedere a gran voce alla società che trovi il modo di far giocare la gara decisiva per la vittoria dello scudetto delle nostre ragazze all’ Artemio Franchi, dando nel contempo il giusto risalto pubblicitario all’ iniziativa e applicando prezzi adeguatati affinché lo stadio sia gremito. Portare 40 000 persone al Franchi in tale occasione non sarebbe soltanto opportuno per sostenere a gran voce le nostre guerriere e una splendida cornice per festeggiare (speriamo!) la vittoria di un tricolore che a Firenze manca da decenni; sarebbe anche una eclatante lezione di civiltà a questa ridicola federazione che considera quello femminile un calcio minore, a quei trogloditi che vomitarono al tempo frasi vergognose ( ricordate: “non dare i soldi a 4 lesbiche”?) e a questa… Leggi altro »
angelo scandicci
Ospite
Member

Guarda io pure ho scritto la stessa cosa tempo fa. Però ti dico che nn è realistico pensare di portare 40.000 persone con una apertura dello stadio ad hoc. te ne viene un decimo .
Penso dovrebbero giocare prima o dopo la squadra maschile ed allora avresti la certezza di avere almeno 1215k persone. Per loro sarebbe un premio comunque

Marco
Ospite
Member

Esatto, diamo risalto a queste atlete, che si impegnano costantemente per la maglia, e senza vantare lo status di Professioniste. Sarebbe anche ora di chiedere a gran voce una regolamentazione dal punto di vista professionistico del calcio femminile.

Paolo da Grosseto
Ospite
Member

Esatto anch’io la penso come te e mi piacerebbe se la redazione si facesse promotrice di questo tuo appello, sarebbe il giusto premio per ragazze che stanno onorando la maglia molto più dei colleghi maschi, sinceramente quest’anno mi sono appassionato più alle partite della Fiorentina donne che a quelle dei maschi(partita coi gobbi esclusa).

Daniele
Ospite
Member

Sono le uniche situazioni in cui i braccini potranno mai vincere qualcosa.

Tifoso
Ospite
Member

Capisco che i politici vi soggiogheranno per sempre dal modo in cui alcuni distribuiscono le responsabilità del problema: si attacca la vittima invece dell’aguzzino. Più facile attaccare il poveretto che del sistema è vittima in effetti che ammettere a se stessi e agli altri che non va bene il sistema in cui si è.
Non prendetevela con le squadre del calcio femminile, prendetevela con chi ha creato questa situazione, riducendole a far questo.

Pacco dono
Ospite
Member

Davvero credibile il calcio femminile, va bene che non sono professioniste e per vivere sono costrette ad avere un lavoro ma così si perde la faccia.

Tifoso
Ospite
Member

Sì ma non sono le calciatrici che la perdono, ma i dirigenti.
Prima per legge obbligano le donne a fare calcio solo senza essere stipendiate (solo rimborso spese) perché non vogliono concedere il professionismo.. poi obbligano le stesse ragazze, che hanno obbligato a lavorare al di fuori del calcio, a presentarsi a metà settimana dalla Sardegna alla Toscana.
Neanche il buon senso di fare il contrario e dunque di mandare la Fiorentina in Sardegna hanno avuto quei viscidi dirigenti, rettili di un passato remoto…

Mastiaccio
Ospite
Member

Che scandalo. Nella FIGC a livello maschile non succede nemmeno a livello giovanile…

Biliapolis
Ospite
Member

Succede , succede a livello amatoriale e giovanile.

Ucceviola
Ospite
Member

E poi ti chiedono per quale motivo non giudichi calcio quello femminile.
Okk rispetto per ragazze che amano questo sport e lo praticano, hanno tutto il mio appoggio.
Ma insomma, a volte leggere articoli nei quali si parla di “orgoglio fiorentino” per quanto riguarda il calcio femminile mi sembra un po’ eccessivo..
Neanche ai tornei estivi dell’oratorio una delle due squadre si presenta con il numero di calciatori inferiori a quelli da mandare in campo..
Ad ogni modo, continuate cosi..

Tifoso
Ospite
Member

Mi pare che non c’entri proprio niente il calcio femminile, anzi mi pare che la questione riguardi il come vecchi dirigenti uomini della federazione trattino economicamente il calcio femminile.
Di come abbiano voluto fissare per legge che deve essere “non professionistico” e che quindi obblighi a giocarlo mentre si lavora per mantenersi.
E lo hanno fatto perché, proprio come te, dicevano in partenza “le donne non contano”.
Se invece facessero il loro lavoro, ovvero promuovere lo sport della loro federazione a prescindere da genere, località eccetera vedrete che certe situazioni sparirebbero.

Claudiopiombino
Ospite
Member

federazione vergognosa e situazione umiliante x le ragazze di Oristano alle quali và la mia solidarietà,Se nn sono in grado di partecipare a una competizione o si aiutano ( campi invertiti? rimandiamo di qualche giorno?) o nn si ammettono alla competizione ( visto che è uno sport ancora tutto da sistemare preferisco la prima soluzione ) Dobbiamo giocare e vincere sul campo…..federazione ingiustificabile . FV

Belushi
Ospite
Member

Bravo, bravissimo, sono d’accordo al 100%, altro che stare a questionare sulle quote in assemblea e altre amenità varie. Banda di mafiosi incompetenti. Forza Viola

Volaviola
Ospite
Member

Quoto tutto. Spero che la società viola abbia pensato ad invitare la squadra avversaria almeno ad una cena con tutte le calciatrici (impegni delle calciatrici sarde permettendo, naturalmente).

Il Sincero
Ospite
Member

Dispiace dirlo ma quando una squadra è in 7 non deve nemmeno iniziare la partita. Se ci avessero pensato prima la ragazza non si sarebbe nemmeno fatta male.

wpDiscuz
Articolo precedenteFiorentina imbattuta in casa con le tedesche in gare Uefa. Con il Bayern…
Articolo successivoCarpe Diem: una qualificazione europea per congelare i processi e gli scenari futuri
CONDIVIDI