Coppa Italia: Mirallas in vantaggio su Pjaca ma c’è l’alternativa Muriel

di Francesco Gensini - Corriere dello Sport Stadio

38



Contro il Torino Pioli può cambiare il suo attacco, il belga favorito a partire dal primo minuto ma il colombiano è pronto per giocare dall’inizio

Che sarebbe stata la miglior formazione possibile non c’erano dubbi e Stefano Pioli l’ha confermato ieri in conferenza stampa. Che però dentro ci fossero alcuni dubbi, anche questo era altrettanto sicuro e difatti siamo alla vigilia di TorinoFiorentina, come riporta il Corriere dello Sport Stadio, con un paio di maglie da assegnare, sebbene ovviamente il tecnico parmigiano le sue certezze ce le abbia ben chiare in testa e le prove nel mini ritiro a Malta sono servite allo scopo.

DIFESA. Intanto conviene iniziare da queste, ad esempio in difesa pur non dando mai niente di scontato. Ma è improbabile – e sarebbe una sorpresa se non fosse così – che i quattro a protezione di Lafont non siano Milenkovic, Pezzella, Vitor Hugo e Biraghi (a proposito del laterale sinistro: ieri si è allenato regolarmente insieme ai compagni, segno che il trauma contusivo al collo del piede rimediato nel Triangolare di mercoledì sera non ha lasciato tracce) con la solita e conosciuta distribuzione di compiti.

CENTROCAMPO. Già risalendo il campo qualcosa cambia. Nel senso che Norgaard confermato nel ruolo di regista è più di un’ipotesi concreta dopo la “promozione” a Marassi nell’ultima gara del girone d’andata quindici giorni fa, ma Pioli non si fa problemi a riportare Veretout al centro se le esigenze tattiche contingenti lo richiedono: e difatti ci sta che il francese giochi da mezzala, come ci sta che giochi invece da punto di riferimento tra Benassi ed Edimilson, i due comunque in ballottaggio per una maglia nel primo caso. attacco. Lì cambia tutto, non qualcosa.

Tanti elementi a disposizione, tante soluzioni. Con un Muriel in più che sposta di fatto la questione da una parte finora inesplorata. La curiosità/attesa è tutta lì e le possibilità che il colombiano venga schierato dall’inizio aumentano ogni giorno che passa, e oggi la rifinitura darà la risposta finale: ChiesaSimeoneMirallas (il belga è in vantaggio su Pjaca e sullo stesso Gerson che Pioli una tantum potrebbe impiegare di nuovo da esterno alto) è un’opzione valida per il tridente, ma lo è anche quella appunto che contiene l’ex Siviglia o insieme a Simeone oppure unico, vero terminale offensivo.

Comunque sia, sarà una Fiorentina capace di mutare fisionomia aumentando l’incisività offensiva: quello che è mancato spesso in questi quattro mesi di stagione.

38
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
claudio
Ospite
claudio

Vorrei far notare che muriel gioca a destra e non sinistra.
Quindi uno tra chiesa e muriel, se impiegati contemporaneamente giocherebbe fuori ruolo.
Dimostrazione di come Corvino fa acquisti a caso.

claudio
Ospite
claudio

Pioli giocherà con l’unico modulo che può giocare la fiorentina, anche perchè sarebbe assurdo fare esperimenti a Torino contro il toro.
Inoltre la fiorentina, con questi giocatori, può giocare solo 433 e derivati (4321 e4312).Teoricamente si potrebbe provare un 442 con centrocampo a rombo (che di fatto è un 4312). Sarebbe cmq da provare, magari in qualche partita meno importante

claudio
Ospite
claudio

io dico che lafont invece non gioca. e mettono il secondo portiere.

Matte
Ospite
Matte

Ho paura che giochi la solita formazione marcia di sempre ovvero 433 con Simeone che non tocca boccia, Pjaca l invisibile e biraghi che fa i cross sulla schiena degli avversari

Sinapsilondon
Tifoso
Sinapsilondon

Piazza titolare assolutamente, necessario partite col nuovo anno con questa certezza, esattamente come un dito nel C lo stesso piacere, una montagna di M all’orizzonte ti ho sempre difeso Stefano e continuerò a farlo però SVEGLIA RAGAZZI FORZA VIOLA SEMPRE

beppone
Ospite
beppone

può giocare chiunque, basta non ci sia Pioli in panchina a dirigere questa squadra via subito

sorcerer
Ospite
sorcerer

IL MODULO DI QUESTA SQUADRA E’ EVIDENTE(difesa a 3 è postulato, con tre difensori di quel livello):
3-4-1-2 (modulo Atalanta)
Milenkovic-Pezzella-Hugo (difesa a 3 da altissima classifica);
Chiesa-Benassi-Veretout-Biraghi (Chiesa e Biraghi garantirebbero spinta e Chiesa anche tanta qualità);
Pjaca(finalmente nella zona centrale del campo, dove fece l’unica ottima partita a Genova, a muoversi tra le linee e non messo sulla riga laterale a 70 metri dalla porta da Pioli);
Simeone-Muriel (Simeone finalmente non solo ma appoggiato da un giocatore di alto livello, Muriel nel suo ruolo);
COSI’ SAREBBE UNO SPETTACOLO

claudio
Ospite
claudio

cosi sarebbe un’idiozia. Si vede che non ne capisci un tubo di calcio. Avresti biraghi che spara cross in tribuna e chiesa che gli togli l’arma migliore: quello di saltare l’uomo ed fare superiorità numerica .
La difesa con Hugo poi che fa cappellate, esattamente dalla stessa posizione di Biraghi che fa cappellate dietro. Il centro campo poi sarebbe un disastro, con il soro veretout a far diga.
Praticamente 3 gol presi a partita

giacomo
Ospite
giacomo

Convengo in pieno con gli altri…Pioli è un pessimo allenatore….prima va via meglio è per noi…..

claudio
Ospite
claudio

Si ma i giocatori messi a disposizione da Corvino non ne parliamo. Senza senso. Non puoi nemmeno provare un 352 per mancanza di esterni. E’ questo da almeno lo scorso anno.
Basta vedere Muriel che gioca anche lui a destra esattamente nella posizione

Aspetta & Spera
Ospite
Aspetta & Spera

Mirallas-Muriel davanti e Chiesa largo, dietro Laurini terzino e Milencovic centrale :4-4-2 il modulo migliore

Francoviola
Tifoso
Francoviola

Lafont
Milenkovic, Pezzella, Hugo, Hanko
Benassi, Norgaard, Vereteut
Chiesa, Simeone, Muriel

claudio
Ospite
claudio

Apparte la fissazione di hanko, che cmq in una partita di coppa italia ci sta, potrebbe essere una idea. Peccato che muriel giochi a destra e non a sinistra. QUindi uno tra chiesa e muriel sarebbe fuori ruolo. Pobrabilmente sposterebbe chiesa.

brahimi
Ospite
brahimi

sempre piu’ mediocre pioli

El cacharro
Ospite
El cacharro

Mirella dietro a Muriel e chiesino. Ci si diverte

Urs
Ospite
Urs

Hancko deve giocare dal primo minuto!

Eterno Viola
Ospite
Eterno Viola

Montiel e nella lista dei convocati?

MoNrOo
Ospite
MoNrOo

Visto che Biraghi s’è appena fatto male, anche se si è ripreso, non vedo perchè non debba giocare Hancko.

Jacopo
Ospite
Jacopo

Su piaga sarei in vantaggio anch’io. A 57 anni e senza menischi.

Tiziano 51
Ospite
Tiziano 51

Se Muriel restasse fuori, che cambierebbe dalla solita sterilità offensiva?

claudio
Ospite
claudio

muriel sicuramente gioca. Solo che non avendo i 90 minuti, bisogna vedere se lo metterà gia dal primo tempo oppure nel secondo.

Biba
Ospite
Biba

Ancora con il dubbio Pjaca ?? ma bastaaaa….in panchina fino a fine campionato…è uno zombie svogliato e senza motivazioni…

Antonio Inoki
Ospite
Antonio Inoki

Non far giocare Muriel e seguitare con gerson e pjaca (e in altri ruoli Biraghi e Edmilson) sarebbe follia! Purtroppo pioli non ha ne l’umiltà ne l’intelligenza di rivedere le sue convinzioni (o meglio fissazioni) che, dopo una prima metà campionato a dir poco mediocre, si son rivela te sbagliate e non adatte ad ottenere il meglio dalla rosa a disposizione. Le alternative ce l’ha (norgard con veretout nel suo ruolo, Hancko per far tirare il fiato ad un biraghi in calo e ora Muriel da far giocare al posto di uno degli attaccanti utilizzati finora (tranne chiesa). Speriamo che… Leggi altro »

Articus
Tifoso
Articus

Proverei Chiesa Mirallas Muriel, bisogna giocare con gente che la butta dentro. La coppa italia deve essere un obbiettivo serio non avremo altre possibilità di andare in europa.
Ma tanto abbiamo Pioli che non gliene frega niente

claudio
Ospite
claudio

murile gioca a destra

Massimo
Ospite
Massimo

PIOLI comincia veramnte a esagerare! Pjaca non vale nulla se non a farci giocare in 10 !! Poi come si fa a pensare di non schierare Benassi che è il nostro attuale goleador ? Gerson e Herandez non dovrebbero neppur essere nella rosa, ma almeno che stiano in panchina .
Infine quale occasione migliore per lanciare Muriel in attacco ? Simeone oa Mirallas possono essere il terzo attaccante sull’ala

ZAC
Ospite
ZAC

Sarà difficile lasciar fuori BIDEONE, con quello che l’hanno pagato…….
Immediata risposta all’invito dell’ACCVC…… SILENZIO ASSOLUTO……..

Palazzino
Ospite
Palazzino

Ancora s’ insiste con Piaga?

andrea
Ospite
andrea

ma siamo impazziti? muriel deve giocare subito e gli altri devono andare a f……………

Gualtiero
Tifoso
Gualtiero milano

Ma Piolo e’ ancora fissato con quegli zombies di Pjaca e Gerson e con quel mezzo bidone di Biraghi?

birillo
Ospite
birillo

per non parlare di simeone

Angelo52
Tifoso
angelo dalla maremma

Veramente, pioli o chi gli impone di fare la formazione sono da TSO. SFV!!!!

viceversa
Ospite
viceversa

“Chiesa–Simeone–Mirallas… sarà una Fiorentina capace di mutare fisionomia aumentando l’incisività offensiva”. Una vera rivoluzione!

giordano
Ospite
giordano

il problema della fiorentina è uno ma molto grande PIOLIIIIIIIIII

AlecB
Member
AlecB

Concordo al 100%!

ESempreForzaViola
Ospite
ESempreForzaViola

Sono d’accordissimo il vero problema è il sig pioli e speriamo che se ne accorgono quanto prima

birillo
Ospite
birillo

pensiamoci anche noi domenica prossima con una bella contestazione allo pseudo-mister

Biliapolis
Tifoso
biliapolis

Finalmente l’avete capito è da fine ottobre dell’anno scorso che lo dico, il problema della Viola è il piolo e la sua cocciutaggine.

Articolo precedenteMatarazzo a FI.IT: “Non mi stupisce l’interesse di club italiani per Bruno. Chi lo prende si assicurerebbe un portiere di grande prospettiva”
Articolo successivoTorino-Fio a confronto: di fronte le squadre che fanno più X. Toro in casa malino
CONDIVIDI