Coppa Italia, il Napoli ferma la Lazio e va in semifinale. Incontrerà la vincente di Int-Fio

21



I partenopei ritrovano la vittoria in Coppa Italia, eliminando la Lazio in una partita pazza

In una gara ricca di emozioni il Napoli supera 1-0 la Lazio, accedendo così alle semifinali di Coppa Italia. I partenopei tornano a vincere grazie a un gran gol in apertura di Insigne, in una partita in cui le occasioni non sono mancate (e nemmeno le espulsioni, una per parte). Tante per gli uomini di Inzaghi, tra le quali c’è anche un rigore sbagliato da Immobile, ma alla fine il Napoli la spunta.

Gli azzurri sono i potenziali futuri avversari dei viola, dato che in semifinale sfideranno la vincente di Inter-Fiorentina.

21
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Violaceo
Ospite
Violaceo

si vabbè , è pasato il napule ma la lazie ha avuto parecchia sfiga e ha giocato meglio , a tratti il napule non usciva dalla sua area , hanno avuto la fortuna di fare gol subito ma la lazie ha avuto dieci occasioni , pali traverse gol annullati ecc. sicuramente il napule non ha meritato la vittoria ma si sa nel calcio , in particolare in quello italiano , conta solo il risultato

RobertoIlToscano
Member
RobertoIlToscano

E cosa dovrebbe contare di grazia? Perchè al’estero se uno gioca bene e perde gli danno un punto di consolazione? Mah…

Viola 51
Ospite
Viola 51

Tutto secondo i piani……scudetto alla giuvendus e coppa Italia di consolazione all’ inda….? Vedremo……

Senzapaura
Tifoso
Senzapaura

Meglio sarebbe stato che si fossero azzannati fino al 120°. Comunque non è escluso che da ora in poi il Napoli cominci a crescerea, mentre la Lazio potrebbe cominiare a rallentare.

Walter
Ospite
Walter

Se superiamo l’ostacolo Inter per noi è meglio trovare il Napoli anziché la Lazio.
La Lazio mi ha dato l’impressione che non volesse superare il turno per dedicarsi completamente al campionato.
Forza Viola! !!!!!!!!

fra diavolo
Ospite
fra diavolo

Dalla faccia di Inzaghi mi pare invece che la Lazie ci tenesse eccome alla coppa…… Il fatto e’ che la ruota gira e non sempre il colpo di lato b ti arride. Comunque molto bello il gol di Insigne ( uomo scontroso ed antipatico, ma sicuramente dotato di classe cristallina)

Pellegrini Giampiero
Ospite
Pellegrini Giampiero

Ma. Provare a giocarsela serenamente a cominciare delll’inter senza pensare a chi c’è dopo, cosa perché, già vinto, gia perso, percentuali. Ma una partita alla volta, magari pensando prima al genoa, che è 1000 volte più importante dell’inter in coppa italia non si può? Pensiamo a trovare continuità soprattutto nelle prestazioni, pensiamo mettere più punti possibili dalla terzultima, poi giochiamoci serenamente tutte le partite. Si la vittoria al san Paolo è bellissima e mi fa ancora godere, ma il primo tempo con la spal, e chi se lo scorda, ecco perché aspetto con ansia Fiorentina genoa.

Tifosissimo
Member
tifosissimo

sono d’accordissimo con e triplo benevolo accidenti a chi, anche solo per un secondo, snobba, non pensa e peggio ancora considera già vinta la gara con il Genoa
(a me torna sempre in mente un Fiorentina – Pescara 0 – 2 di un inizio di gennaio di qualche anno fa).
NON commettiamo leggerezze di questo tipo, sarebbe imperdonabile.

X MAS
Ospite
X MAS

Pensiamo vincere la coppa Italia questo dovrebbe essere l”unico obiettivo. Se poi andiamo in B me ne frego.. Portiamo a casa un trofeo, per l’onore di Firenze, senza pzura. Il resto è noia.

Marius
Ospite
Marius

Adesso sono tutti fenomeni che possono vincere coppa Italia, scudetto e piazzamento CL. 10 giorni fa, erano tutti da serie B. Chi pensa che Fiorentina Genoa sia una partita già vinta, e che potremmo vincere la coppa Italia, dovrebbe riflettere meglio sulle ultime tre prestazioni, che hanno portato tre vittorie ma che non dicono ancora molto sulla qualità tecnica della squadra. . 1) Fiorentina – Spal , risultato bugiardino…prestazione abbastanza indecorosa dei nostri (non dico a livello di Cagliari, ma quasi). La gara è stata vinta per 1 colpo di testa (anche con leggero fallo), La Spal non meritava di… Leggi altro »

fra diavolo
Ospite
fra diavolo

In Italia partite gia’ vinte non ce ne sono ( magari di gia’ perse quando giochi dai gobbi!!!!) vedi Atalanta – Spal dell’altra sera, questa esagerata fobia da retrocessione pero’ non la capisco e mi pare forse troppo figlia delle misfatte montelliane. Con un allenatore solo normale ed inquadrato ora siamo squadra da mezza classifica quasi sicura con vista verso il 7-8 posto.

Roberto
Ospite
Roberto

Son contento,Lazio fuori dalla Coppa Lotito……….arbitraggio imbarazzante

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

Peccato, un’occasione in meno per perculeggiare gli ex leccavalle dal “Vi meritate Lotito” !!!!!!!!!

Giovanni
Ospite
Giovanni

Che sciocchezze

Sheykan
Ospite
Sheykan

ho una paura…se…e dico se si passa…si pensa di aver già vinto perché s’è buttato fuori Atalanta e Inter e con il Napoli ci s’è già vinto…c’è il serio rischio che si pensi già alla finale…e ce ne fanno 4. Ho questo timore….quindi, dato che non penso si sia ancora una squadra buona e meritevole di alzare la coppa e che si possa con poche mosse a poter creare una squadra per affrontare la uefa anno prossimo…spero che i nostri escano a testa alta contro l’Inter che subire uno sbeffeggio contro il Napoli. La terza opzione…che i ns si trasformino… Leggi altro »

MoNrOo
Ospite
MoNrOo

Fai percentuali basate sul nulla.

ilV
Ospite
ilV

Tra le squadre rimaste quella che temo di più è la Roma perché mi sembra che ultimamente sia quella più equilibrata e concede meno in difesa. Poi, se non sbaglio, la finale è sempre nella capitale.

Iacpolo70
Tifoso
Iacopo giù.

Rilassati!!

Marius
Ospite
Marius

se consideriamo il tasso tecnico, il fatto che giochino in casa e il fatto che in panchina hanno un vincente, credo che la percentuale di passaggio dell’Inter sia superiore all’85%

Giovanni
Ospite
Giovanni

Anche l’Atalanta avrebbe dovuto vincere in scioltezza a Firenze, anche in goleada … Ora per come sta andando la squadra diventano belle anche un quarto di coppa Italia a Milano e Juve-Fiorentina … Poi per carità si può perdere, ma gli altri dovranno soffrire per vincere

Marione
Ospite
Marione

Che paragone del pit.
Con l’atalanta abbiamo giocato in casa e ci ha detto benissimo, con l’inter giochiamo a San Siro e non vinciamo dal 2015 con la tripletta di Kalinic. Mettitela via che è meglio (anche se il pallone è tondo)

Articolo precedenteLa giornata viola: il riassunto
Articolo successivoGattuso: “Contro la Fiorentina abbiamo fatto una gara imbarazzante”
CONDIVIDI