Corrado Tedeschi: “Ridicolo giocare a Genova a quell’ora. Giampaolo è il nuovo Sarri”

2



Tifoso della Samp, l’attore Corrado Tedeschi: “Giampaolo grande allenatore, il nuovo Sarri. La Fiorentina gioca bene, sarà una bella partita”

Parla così il conduttore televisivo e attore Corrado Tedeschi a Radio Bruno: “Genova? Chissà per quanto ricorderemo ciò che è accaduto. Forse per sempre. Pareva un film, invece è successo. I problemi iniziano adesso, per Genova. Con le scuole, la viabilità è un caos. Le autorità dovrebbero mettersi d’accordo tutti, l’orario è ridicolo. Lo era ancora di più quello delle 17, qui si parla di vita di una città. Sarebbe stato un gesto di buon senso spostare la gara, invece..si pensa sempre a soldi e business”.

Samp-Fio? “Mi aspetto una gran bella partita, ci sono tanti giovani di qua e di là. Giocano abbastanza bene entrambe, mi piace tanto Chiesa. Vedo una gara con tanti gol”

La Samp? “E’ bella da vedere, gioca bene. Ogni tanto c’è qualche blackout, ma è divertente. Si vede la mano di Giampaolo, ha grandi idee. Si vede, anche se gli cambiano qualche elemento, che la squadra gioca con le sue idee. Forse anche troppo bravo, infatti non credo rimanga a Genova ancora molto a lungo. Per me è il nuovo Sarri. Fa le fortune della società, valorizza i giovani”.

Quagliarella? “Un fenomeno. Grande classe, gioca per la squadra, fa gol. Ha fatto sempre bene, e si trova a meraviglia con Defrel”. Saponara? “Me lo ricordo a Empoli, gran bel giocatore. Si è visto qualcosa di ottimo con il Napoli, speriamo non si faccia male spesso come è già accaduto. Per me con Giampaolo farà benissimo”