Corsa alla presidenza Figc, Lotito annuncia di avere l’appoggio di 11 club

49



Claudio Lotito avanza la sua candidatura per la presidenza della Federcalcio. Secondo quanto si apprende da un lancio Ansa, il presidente della Lazio ha dichiarato in assemblea di avere il sostegno necessario di 11 dei 20 club, senza mostrare il documento con le firme, all’interno di una Lega Serie A spaccata, che non ha espresso un proprio candidato e probabilmente si aggiornerà la prossima settimana. Domenica scade il termine per la presentazione delle candidature per le elezioni federali.

Commenta la notizia

49 Commenti on "Corsa alla presidenza Figc, Lotito annuncia di avere l’appoggio di 11 club"

avatar
ultimi più vecchi più votati
Giovanni
Ospite
Member

Che schifo questo soggetto vomitevole e chi lo vota

Giovanni
Ospite
Member

Basta commenti di politica!!!!!!

Giovanni
Ospite
Member

Allucinante e raccapricciante

Abelardo
Ospite
Member

Se la Fiorentina si è mette dalla parte di Lotito butto in Arno la tessera dell’abbonamento.

Belgioviola
Ospite
Member

Notizia devastante

Marco
Ospite
Member

Mi pare.una bufala…..non credo possa essendo proprietario si società calcistiche

Marco
Ospite
Member

Ma che si scherza davvero…..

SATANELLO VIOLA
Ospite
Member

ICCHEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE’ PER L’AMOR DI DIO…………………………..L’E PEGGIO DI STRAVECCHIO LOTIRCHIO……………….. E POI PORTA JELLA DA MORIRE PER LA SUA SIMPATIA…………………………

DODO
Ospite
Member

BASTA CON IL VECCHIO E SOPRATTUTTO GENTE CHE CON IL CALCIO NON C’ENTRA NIENTE TOMMASI TOMMASI PERCHE’ E’ UN UOMO DI CALCIO EX GIOCATORE COSA MOLTO IMPORTANTE PERCHE’ E’ UNA PERSONA AFFIDABILE E GIOVANE NON GLI MANCA NIENTE PER FARE IL PRESIDENTE

boh
Ospite
Member

Lolito!!

max
Ospite
Member

Ma un presidente di una societa fare il capo ? GRAVINA visto lo SCANDALO
Scommesse diventare Presidente
FGIC ?

Nevio Bravin
Tifoso
Member

Il vecchio che avanza?

Wolwerit
Ospite
Member

Assolutamente Tommasi persona moralmente integra e grande uomo…… io avendo venduto per anni un noto marchio di calcio che produceva guanti da portiere in primis ma anche scarpe ecc…,
Ho avuto modo di conoscere lui è needved Toldo che erano i tre calciatori che venivano sponsorizzati .
Tommasi L unico che non prendeva soldi ma materiali che donava alle scuole calcio dei quartieri più poveri di Roma.
Uno che per rimanere altri 2 anni a Roma a giocato X 1500 euro al mese il minimo sindacale.
Se si vuole ripulire il calcio e dare un segnale lui è Baggio sarebbero L ideale.

silvan
Ospite
Member

spero non ci sia la fiorentina tra le11….

ziinzo
Ospite
Member

lotito personaggio squallido, da rivoluzione !! se davvero accade che diventa presidente !!!!!

Alessio69
Ospite
Member

Ecco, mancava lui. E questo sarebbe il cambiamento?

Biliapolis
Ospite
Member

Se viene eletto Lotito, non darò più un centesimo al calcio, ne alle televisioni che sovvenzionano questi buffoni.

Antonio1943
Ospite
Member

Certo che Lotito presidente di Lega è l’ultima cosa che dovrebbero fare tutti si presidenti “QUAQUARAQUA” sarebbe veramente la vergogna del calcio italiano.

attilio
Ospite
Member

che pagliacci prima comandava attraverso tavecchio ora invece vuol comandare con la sua faccia tosta che si ritrova che schifo e fanno ancora più schifo chi lo vota

Paolo da Cagliari
Ospite
Member

Come é possibile che 11 presidenti diano fiducia a questo personaggio?? Con la gaffe che ha fatto dopo l’episodio delle foto di Anna Frank si é qualificato. Lo detesto

Giuseppe
Ospite
Member

Il calcio, come la politica, è una equazione che non ammette soluzione.,
Inutile insistere o sperare.
Più ci rifletti è più ti accorgi che è solo tempo sprecato.
Teniamoci la Fiorentina e godiamoci la nostra squadra.

Alebg
Ospite
Member

Che associazione a fini di lucro..Ma è legale?

si ruzza
Ospite
Member

Maremma che squallore …

Buongiorno
Ospite
Member

Perché?….in Italia alle prossime politiche fiibustieri come berlusconi è renzi hanno ottime possibilità….. Perché negarne a lotito…..mi sembra Il piu. Illibato….o no?

Drillo
Ospite
Member

Hai proprio ragione Bongiorno…..tipico dell’italianita….rivoluzionare per non cambiare nulla. Il sistema Italia funzipna cosi….vedi Bande Bassotti. Vedi Renzusconi. In Sicilia si sono venduti x 25€ cosa vuoi sperare….tornano tutti come la minestra di pane. Casini Pomicino De Mita e figli….

Giancarlo Bruni
Ospite
Member

A prescindere che Berlusconi non e’ un filibustiere . Mentre renzi lo e’. Caro buongiorno se ha Berlusconi non avessero messo I bastoni fra le ruote , {Fini e company}, avrebbe certamente raggiunto il suo scopo. Che poi si sia macchiato di infantilismo con I suoi compotamenti e’ altro discorso. Comunque e’ un genio non comparabile a nessuno degli ultimi 70 anni.. Questa naturalmente e’ la mia opinione.

Lucifero
Ospite
Member

un ‘opinione vergognosa direi
ma purtroppo l’Italia è questa

PecosBill
Ospite
Member
E’ un’opinione e come tale si può discutere. Vergognosa non direi, anche perché non mi sembra che dagli anni ’80 in poi ci siano stati grandissimi statisti nel Bel Paese (e lui non è certo stato il primo a mandarlo in rovina). Il fatto, poi, che uno di oltre 80 anni sia il leader di una coalizione che in questo momento è in testa in base a tutti i sondaggi fatti dagli istituti demoscopici, non lo può comparare ad un genio, ma poco ci manca. Tenuto conto, anche, che stiamo parlando di una persona data politicamente per finita in almeno… Leggi altro »
Matteo
Ospite
Member

Quali erano le promesse che non ha potuto mantenere per colpa dei suoi alleati?

PecosBill
Ospite
Member
Beh una, ad esempio fu quella sulla riforma fiscale del suo secondo governo (2001-2005). Pur diminuendo in quel perido la pressione fiscale, non fu possibile attuarla globalmente (come da “contratto con gli italiani” stipulato a “Porta a Porta”) per alcune resistenze interne alla coalizione. Non ricordo specificatamente da chi vennero queste resistenze (verosimilmente Follini che, durante quella legislatura, ebbe non pochi contrasti con l’ex premier). E’ abbastanza noto, poi, che nel 2010 i dissidi con Fini (o, meglio, le manie di grandeur dell’ex leader di AN) portarono una trentina di deputati ed una decina di senatori vicini a quello che… Leggi altro »
martino
Ospite
Member

Ah, allora insisti! Pecos, lacia stare le storielline da cronaca rosa e comincia a riflettere bene su quanto e come lo affermi.
Mi fermo perchè credo che questo sito non sia il posto più indicato per i “confronti di natura politica”.
Però, sento di dover aggiungere che io il VENTENNIO BERLUSCONIANO l’ho patito tutto e il peggio di quel periodo fa e farà ancora molti danni.

PecosBill
Ospite
Member

Nel ventennio Bernuscoliano una decina d’anni (o giù di lì) in Italia ha governato il centro sinistra (due volte con Prodi ed una con D’Alema). Per non parlare, poi, dei così detti governi tecnici (Dini e Monti). Se va a fare il conto della spesa (che tante volte facciamo sulle ciofeche portate a Firenze da Corvino), ti accorgerai che Berluscono ha concretamente governato per una decina d’anni.

Stefano Benettini
Ospite
Member

Ci vogliamo mettere anche il record di reati caduti in prescrizione…pecos strano tu non l abbia chiamato il preprepreprescritto ..ti facevo più imparziale

PecosBill
Ospite
Member

Io non devo essere imparziale perché mi sono limitato a ripercorrere i suoi anni in politica. Mi sono solo limitato a dire che lui sono 24 anni che sta a galla contrariamente ai suoi vari competitors che, di volta in volta, si sono succeduti.
Prescritto pure lui? Certamente. Del resto dopo una quarantina e passa di processi che gli sono capitati da quando decise di scendere in politica mi sembra logicissimo che molti di essi dovevano per forza cadere in prescrizione.
In molti altri è stato assolto (a vario titolo e con varie motvazioni) e in uno è stato condannato.

martino
Ospite
Member

In qualsiasi paese dell’Europa Occidentale, un soggetto come Berlusconi non sarebbe neanche venuto a galla!

PecosBill
Ospite
Member

Questa è un’altra storia. Perché l’Italia la chiamiamo noi stessi italiani la Repubblica delle Banane?

g.r.
Ospite
Member

Achille Occhetto, Romano Prodi, Gianfranco Fini, Walter Veltroni, Nicola Zingaretti, Enrico Letta, lo stesso Renzi… Giusto per buttare lì i nomi di alcuni personaggi che possono essere valutati (a mio avviso egregiamente) sul piano politico, perché politica è stata la natura delle loro scelte. Qui stiamo parlando di un imbonitore criminale, che ha sfruttato la cosa pubblica per portare avanti solo ed esclusivamente gli interessi personali. Più che di genialità, in merito alla sua longevità politica, parlerei di circonvenzione di incapaci.

PecosBill
Ospite
Member
Achille Occhetto? Chi quello sconfitto nel 1994 ed uscito definitivamente dalla scena politica? Gianfranco Fini? Chi, quello che abbiamo visto quale ….fine abbia fatto quando, con megalomania, cerco’ di spodestare Berlusconi e prendere il suo posto. Proprio una bella carriere ha fatto successivamente. Walter Veltroni? Chi qiello anche lui sconfitto da Berlusconi alle politiche del 2008 e che si vide poi costretto ad inventarsi scrittore? Letta? Ottima persona ma senza lasciare alcun segno. Su Zingaretti sorvolo poiché finora lo abbiamo visto impegnato solo a livello locale. Renzi? È quello che, tutto sommato, si avvicina più a Berlusconi. È comunque presto… Leggi altro »
g.r.
Ospite
Member
Lei parla di vittorie e sconfitte, di carriere e di capacità, bene: Nessuno di questi argomenti è di carattere politico. Politicamente rimarchevole è stata, invece, la scelta di Occhetto di sciogliere il PC, come peraltro quella di Veltroni di dare un seguito politico unitario alle avventure dell’Ulivo, per non parlare del canto del cigno finiano di abbandonare la nave berlusconiana resosi conto del baraccone immane che era diventato. Tutte decisioni che non hanno dato i frutti sperati, le do ragione, l’averlo capito e aver conseguentemente scelto di abbandonare l’agone per dedicarsi ad altro è un ulteriore indice di dignità POLITICA.… Leggi altro »
PecosBill
Ospite
Member
Innanzitutto mi dispiace che usa del “Lei” per una discussione si politica, ma in un Forum (presumo) tra tifosi della stessa squadra calcistica. Ma siccome questa è stata la Sua scelta, a malincuore mi adeguo. E veniamo nel merito. Vittorie e sconfitte sono il succo della competizione: in qualsiasi campo si……. combatta. Occhetto decise di sciogliere il PCI? Diciamo scelta lodevole sotto certi aspetti. Ma non credo tale da fare di lui un politico e/o una statista di caratura mondiale. Non trova? Pure Fini sciolse il MSI e fondò AN? Ma solo per questo fatto possiamo parlare di lui come… Leggi altro »
Julinho
Ospite
Member

Berlusconi non è un filibustiere ma semplicemente un pregiudicato o per meglio dire un delinquente.

gianni
Ospite
Member

Povero Giancarlo……..

martino
Ospite
Member

Giancarlo, mi stai facendo arrabbiare di prima mattina! Evita di postare nefandezze del genere!

Giovanni
Ospite
Member

Altro che “Buongiorno” … Mi sa che si dorme della grossa, da anni … Per arrivare a dire che lotito non è poi così male

Aleandro
Ospite
Member

La Maremma è uno splendore…..niente a che fare con questi cosi

Mau 46
Ospite
Member

Questa affermazione mi sembra grossa,ma se fosse vero si cadrebbe dalla padella (Tavecchio) alka brace (Lotito)!!!!
E’ anche vero che al peggio non c’è mai limite , ma sotto ci deve essere qualcosa di grosso perchè se anche il Presidente del Coni ha potuto far poco o niente…………….

Luca
Ospite
Member

INCREDIBLE . Solo in Italia!.

bibit
Ospite
Member

se viene eletto lui mi do al basket

MAX 70
Ospite
Member

Mica male come idea….. Iniziamo dalle final four di coppa Italia che si giocheranno a Firenze!!!! Peccato che anche lì non ci sia squadra cittadina da tifare…..

Articolo precedentePedullà: “Trattativa Soucek molto concreta. Ha ampi margini di crescita”
Articolo successivoSerie C, un club storico come il Vicenza ad un passo dal fallimento
CONDIVIDI