Corvino che difficoltà: Sanchez vuole andar via, Cristoforo e Olivera da piazzare. In entrata tante idee ma niente soldi

123



Sarà un mercato complicato per Corvino perché ci sono alcuni giocatori da piazzare (che non hanno tanto mercato) e delle richieste ben chiare di Pioli. Ovviamente non si compra se prima non si vende.

Carlos Sanchez vuole lasciare la Fiorentina e vuole farlo il prima possibile perché nell’anno del mondiale (dove la Colombia ci sarà) non può permettersi di fare altri sei mesi in panchina. Così il suo entourage è alla caccia di una squadra, in Italia o all’estero (Spagna), che gli possa garantire quel minutaggio che alla Fiorentina non ha avuto. Tra i partenti di casa Viola Sanchez è quello più vicino alla cessione anche perché ha più mercato e rispetto ad altri ha un curriculum abbastanza interessante. Possibile, per non dire probabile, che a fine gennaio Sanchez non sia più un calciatore viola.

Discorso diverso per Olivera e Cristoforo due “pacchi” che la Fiorentina sta cercando di piazzare in qualche modo. Sul terzino c’è da settimane il Cagliari che però è stato molto chiaro con Corvino, non vuole pagare l’intero ingaggio del giocatore (restano circa 250 mila euro da qui a giugno) e preferisce portarlo in Sardegna con un prestito secco o al massimo con diritto di riscatto, la Fiorentina invece vorrebbe incassare qualcosa. Come dicono da Cagliari “è una situazione di stallo”.

Ancor più complicato piazzare Cristoforo, ingaggio da 700 mila euro fino al 2021 e 48 minuti giocati in campionato, e chi se lo prende? Domanda legittima che si fanno anche in casa Fiorentina perché riuscire a piazzare l’ex Siviglia in questo mercato potrebbe davvero essere un’impresa (anche se in Uruguay qualche estimatore c’è).

Infine Ianis Hagi, Corvino è stato molto chiaro con papà Gheorghe: oltre ai 2 milioni di euro vuole la percentuale sulla futura rivendita altrimenti il giocatore se ne resta alla Fiorentina. Trattativa che prosegue ma che sembra comunque abbastanza delineata e alla fine arriverà anche la percentuale che Corvino ha chiesto.

In entrata per ora il mercato della Fiorentina non decolla perché Corvino contempla solo l’ipotesi del prestito con diritto di riscatto mentre le altre squadre vorrebbero monetizzare (così come la Fiorentina quando vende). Cataldi, Viviani, Bessa, Joao Pedro (giusto per fare qualche esempio) sono tutti nomi che piacciono e che Corvino sta seguendo ma si sa che il dg non ha intenzione di spendere a gennaio e quei giocatori costano, poco o tanto, ma costano. Corvino è un uno da colpi dell’ultimo minuto, è risaputo, e siccome siamo solo ad inizio mercato non resta che aspettare ancora per capire le strategie viola.

123
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Sandro
Ospite
Sandro

Abbiamo la dirigenza peggiore del mondo per non parlare della proprietà! Ma quando se ne vanno quei due iettatori???Lanciamo il movimento “Liberi dai Della Valle”

francesca
Ospite
francesca

Non erano rimasti dopo il mercato estivo 30 milioni.Via i DV VIA sono la rovina

Lorenzo
Ospite
Lorenzo

Grande corvo portaci qualche altro bidone, tu in quello sei un esperto.

OdioBlatter
Ospite
OdioBlatter

Ma nessuno si è accorto che CORVINO è l’anagramma di ROVINOC? un nome, un programma. (E si spiegano tante cose, a cominciare dal perché dei giocatori con la C finale)

Massimo
Ospite
Massimo

Siete boni solo a criticare la Viola! In Italia nessuno spende e tutti prima di comprare devono vendere, ma sentendo voi l’unica che fa autofinanziamento è la Viola! Ma fate festa!

grottaferrataviola
Ospite
grottaferrataviola

PEr la Redazione: vedo che continuate con questi articoli basati su ipotesi e non dati di fatto….
Ribadisco la mia richiesta: perchè non chiedete UFFICIALMENTE alla acf Fiorentina come mai ad inizio gennaio non sono stati comunicati in via ufficiosa i dati sul bilancio? Ricordo che nel 2016 e nel 2015 l’OTTIMO duo Cognini-Panerai si affrettarono già a fine dicembre a comunicare i famosi “buchi di bilancio” per giustificare le NON campagne acquisti a gennaio e poi pure estive….
Questa niente….STRANO……
PS: mi risulta sia pendente pure una citazione in giudizio per il bilancio 2016…..
Avanti Viola!!!
Via i Della Balle da Firenze!!!

bob
Ospite
bob

quando si sono lanciati nel mondo del cacio dovevano sapere a cosa andavano incontro

andrea
Ospite
andrea

ma un’idea meravigliosa non sarebbe quella di provare a far giocare in pianta stabile Saponara per vedere quello che vale veramente e decidere poi cosa fare.

Fiesolesempre
Tifoso
Fiesolesempre

Ci hanno provato ….ma SAPONARA non gioca …sta lì fermo in mezzo al campo

geronimo
Ospite
geronimo

Sanchez è stato pagato 4mil circa…. a questo punto se vuole andare trovi una squadra che ci dia i nostri 4mil, a vada… per un NAZIONALE come lui che vuole farsi vedere ai prossimi MONDIALI … non dovrebbe essere difficile….magari riesce anche a strappare un miglior contratto. Quanto ai pacchi maxi/cristof sono pacchetti costati 6-7mil tot se se ne ripiglia 4-5 tot non sarebbe andata male: certo se a Cagliari lo vogliono … senza pagarlo subito, col DIRITTO e non con OBBLIGO di riscatto e per di più con noi che si paga lo stipendio… francamente risparmierei anche i minuti… Leggi altro »

Don.Draper
Tifoso
Don Draper

Pochi soldi? Non sarà mica una novità spero? Ma a parte questo, ma non avete fatto i caroselli al Piazzale quando arrivarono questi brodi? E pensare che chi li criticava come al solito per i leccabrodi era gobbo, destabilizzatore, ecc. Ma guai a criticare la società; loro fanno tutto bene, non sbagliano mai, sono attivi nella vita della Fiorentina, mettono passione, competenza e sopratutto ci tengono al lato calcistico, cioè la voglia minima sindacale per raggiungere qualche obbiettivo degno di una piazza come la nostra. Ma se la piazza di Firenze è diventata ormai quella dei leccavalle va bene anche… Leggi altro »

Matteo praga
Ospite
Matteo praga

Sto con te FIRENZE SI é venduta a dei furbi arroganti opportunisti e se ne compiace pure …

Santa Proprietà
Ospite
Santa Proprietà

Matteo Praga, Don Draper è mario number one

Articolo precedenteBabacar su pubblicità H&M: “Grazie per il rispetto” (FOTO)
Articolo successivoLutto, a Brescia è morto Clerici: scoprì Pirlo e Corini
CONDIVIDI