Corvino ha sbagliato il mercato 2016. Il 2017 perlomeno parte con premesse migliori

65



Alla fine del mercato estivo 2016 il direttore generale Corvino e il presidente Cognigni chiesero pazienza per giudicare i tanti giocatori, sconosciuti ai più, giunti sulle rive dell’Arno. Senza eccedere in disfattismi, a conclusione della stagione 2016-2017 si può tranquillamente affermare che il mercato 2016 è risultato essere insufficiente. Ad eccezione forse di Sanchez, il rendimento dei giocatori acquistati l’anno scorso è stato complessivamente mediocre. Sono le stesse scelte societarie a dimostrarlo: Salcedo e De Maio, entrambi in prestito con diritto di riscatto, sono stati rispediti al mittente, così come Tello che è tornato a Barcellona (anche se non è da escludere che Corvino possa riprovare ad acquistare lo spagnolo chiedendo uno sconto).

Gli altri acquisti dell’estate 2016 sono rimasti a Firenze per vincoli contrattuali (obblighi di riscatto o acquisti a titolo definitivo), non certo perché se lo sono meritato a suon di grandi prestazioni. E la presenza in rosa nella Fiorentina 2017-18 dei vari Dragowski, Milic, Olivera e Cristoforo è tutt’altro che scontata. Insomma, un fallimento su larga scala che fa guardare al bicchiere mezzo vuoto per il mercato che verrà. Soprattutto se i nomi che compaiono nelle pagine dei giornali non sono di prim’ordine. E se le varie contestazioni, repliche e controrepliche hanno incrinato il rapporto tra città e proprietà.

Tuttavia, ci sono differenze importanti tra la Fiorentina attuale e quella che si apprestava a compiere un mercato in rimessa lo scorso anno. Innanzi tutto, Pantaleo Corvino ha avuto il tempo di lavorare per tutto l’inverno sui giocatori che vorrebbe portare a Firenze. Che ci si trovi d’accordo oppure no con l’operato del dg pugliese, bisogna ammettere che è ben diverso dall’iniziare a lavorare a giugno, come è capitato nella passata stagione. Oltre a ciò, per motivi economici (il famigerato “buco di bilancio“) nella passata estate Pantaleo ha dovuto pensare principalmente a vendere, al fine di ripianare un passivo di oltre 20 milioni di euro. Impresa riuscita al dg viola, al quale anche i più scettici riconoscono di non aver agito male nel mercato in uscita.

In questo giugno 2017, a differenza della passata stagione, la Fiorentina si è già mossa sul mercato, mostrandosi molto attiva nei settori dove necessita di urgente intervento; anche se Milenkovic e Hugo (ufficiale oggi) non sono nomi che riempiono di entusiasmo la piazza. Per l’eventuale arrivo di un giocatore di prima fascia occorrerà sapere chi lascerà la Fiorentina, al fine di conoscere quale sarà il tesoretto che Corvino potrà reinvestire. Ecco perché la situazione incerta di Bernardeschi non può protrarsi troppo a lungo. Non di certo fino all’inizio del ritiro a Moena. Finora la Fiorentina si è mossa con i tempi giusti sul mercato; sarebbe un errore peccare di attendismo nell’operazione che maggiormente cambierà gli equilibri di mercato viola, sia che Bernardeschi decida di restare sia nel caso in cui opti per cambiare aria.

Insomma, Corvino quest’anno non ha scuse, ma ha iniziato a muoversi al momento giusto e condurrà il mercato viola con condizioni economiche quantomeno di parità. Tutto da dimostrare se i “colpi” di Corvino saranno all’altezza della Fiorentina oppure ci ritroveremo di fronte alle brutte copie dei vari Milic e Cristoforo. Almeno, però, le premesse sono leggermente migliori.

65
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
sebstianich
Ospite
sebstianich

a dirla tutta Corvino i mercati l’ha sbagliati tutti, tranne il primo. Ha comprato lana pagandola seta e viceversa. Insomma una sciagura che s’è voluto riprendere per una forma di masochismo, lui continua a fare quello che gli riesce meglio, sbagliare tutti gli acquisti.

David
Ospite
David

Che dire. La rivoluzione non si fa in un anno. La struttura societaria della Fiorentina fa pensare molto più a contare agli amici degli amici, chea veri professionisti del settore calcio. La Tod’s family se nelle aziende su cui fanno conti si contornassero degli improvvisati che gravitano invece a vario titolo nella Fiorentina avrebbero già chiuso. Allora aldilà dei vari fair play,bilanci in rosso e autofinanziamento si puntasse veramente ai giovani. Il famoso modello Ajax.
Ma dubito fortemente perché non vedo”il progetto” vedo in vivacchiare in attesa di vendere.
Spero di no. La città attende di sapere quali siano le intenzioni.

Nig
Ospite
Nig

Il mercato di Corvino del 2016 è stato da 10 …è riuscito in una sessione a riparare i disastri di 58 milioni di passivo creato da Pradè senza distruggere la squadra anzi riuscendo pure a consegnare all’allenatore diverse alternative ai titolari, alternative che il popolo viola ha (come suo solito) già sentenziato come bidoni ma che invece sono ottimi giocatori da costruire …Salcedo è un buonissimo difensore necessitava e necessita di migliorare tatticamente, Oliveira deve migliorare la parte tattica ma soprattutto mettere muscolatura, Cristoforo è ancora confuso dalle scelte senza logica di Sousa che lo faceva giocare fantasista quando invece… Leggi altro »

olegna
Ospite
olegna

a me sembra che non si faccia che parlare di chi se ne va e, compatibilmente con la nostra reale situazione, il tutto non induce ad un gran ottimismo. chiarisco subito che sono il primo a sperare di sbagliarsi, ma se le notizie principali che ci riguardano sono le partenze sicure di Kalinic, Badelj, Rodriguez, Tatarusano, associate ai grossi rischi di perdere Bernardeschi, più i bersagliati cronici, Vecino, Valero, fate la conta e ditemi chi caspita resta………. per quanto riguarda chi arriva/ariverebbe, sto zitto, perchè personalmente non so nemmeno di chi stiamo parlando. se per voi questo è un buon… Leggi altro »

Paolino paperino
Ospite
Paolino paperino

Società allo sbando, abbandonata dai proprietari che non esiste in tutto il mondo, senza coppe, con un ds che lavora sulla quantità e non sulla qualità, che non si può permettere ingaggi sopra 1,5ml, ma chi ca770 volete chi ci ciene a Firenze?

Viola45
Tifoso
Il puffo

Mi ricordo che anni addietro le società più importanti dopo pochi giorni di calciomercato avevano già definito acquisti e cessioni. Fare mercato per tempo evita le famose “aste” che non fanno altro che allungare i tempi con i rischi allegati. Nel caso di Corvino a suo tempo parlerei di ” necessità finanziarie”. A parte qualche svarione ( può capitare), ma voglio credere che il fiuto di Pantaleo sia ancora di fine qualità.

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

Non dite corbellerie. Eventuale arrivo di giocatori di prima fascia? Scordatevelo. Quand’anche si dovessero cedere giocatori per 60-70 milioni di euro, giocatori di prima fascia NON vengono a Firenze. Per un semplicissimo motivo di ingaggio. A un giocatore di prima fascia gli devi dare minimo 4/5 milioni NETTI di ingaggio. Vi pare realistico ipotizzare una cosa del genere con l’aria di smobilitazione che c’è nella Viola?
VIA DA FIRENZE I PRESCRITTI DI CALCIOPOLI.
Contestazione, contestazione e ancora contestazione. AD OLTRANZA. Solo questa può essere la nostra salvezza.

SfiammaProgettiSpeciali
Ospite
SfiammaProgettiSpeciali

Contestazione?
Via, cerchiamo di essere realisti E’ bastato che Zio Diego alzasse un attimo la voce minacciando di portar via il pallone, che subito gli striscioni sono stati ripiegati e la curva zittita. Non vorrai mica tornare a Gubbio, no?!
Ah, ma forse si faranno sentire a Ferragosto…
Dormi, Firenze. Dormi.

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

Come darti torto?

Fantagrullo
Ospite
Fantagrullo

Guarda che campioni si diventa , non si nasce . Quindi se ti sai muovere bene , puoi anche ritrovarti più di un giocatore forte in rosa senza dovergli pagare 4 milioni di ingaggio. Se poi mi parli di gente affermata come dybala , pogba , hazard , allora stai tranquillo che non siamo gli unici a non poterseli permettere. Tifiamo viola, restiamo uniti e evitiamo polemiche da bambini di 5 anni , perché non servono a niente , giuste o sbagliate che sono .

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

Infatti io mi riferivo all’articolo laddove si faceva riferimento ad eventuali giocatori di prima fascia.
In quanto al “muoversi bene”, è meglio stendere un velo pietoso. Ce lo vedi il Mago del Salento riuscire (seppure per sbaglio) ad indovinare 4/5 acquisti di giovani sconosciuti ai più e che diventino dei giocatori di prima fascia?

Giuseppecardiff
Tifoso
giuseppe cardiff

Eppure eravamo ambiziosi e competitivi, grazie al mercato ed era colpa nostra se non conoscevamo Toledo, il colpo.

Mah...
Tifoso
Mah

Visto che è il secondo anno che teniamo tello “a sbafo”(dato che anche lo scorso anno fecero scadere il diritto di riscatto)non credo che il barcellona ci faccia sconti,anzi…io se fossi in loro avrei già mandato la fiorentina a quel paese da un pezzo…

Insider
Ospite
Insider

Tello francamente mi pare un Cerci senza faccina da labbrate

Marco77
Ospite
Marco77

E che fa ancora meno gol di quella capra romana

Pier
Ospite
Pier

Premesse migliori?? Invece di vendere un nome se ne vende due e ovviamente si compra uno stock di sconosciuti che preferenzialmente non hanno mai giocato non solo in Italia ma manco in Europa

Insider
Ospite
Insider

Vorrei far notare che la strategia di vendere ogni anno i migliori e sostituirli con scommesse è esattamente quella attuata per anni dal famigerato Zamparini quale, peraltro, aveva osservatori in giro per il mondo almeno tre o quattro spanne superiori a quelli di corvino e gnigni. Infatti da Palermo sono passati alcuni grandissimi campioni che la viola non ha mai avuto: a parte Ilicic e Toni, Pastore, Cavani, Dybala. Poi si sa che fine ha fatto il Palermo appena il vecchio Zampa, grande esperto di cittadelle, ha cominciato a fare passi indietro. L’unica differenza è che Zamparini ha cacciato una… Leggi altro »

Insider
Ospite
Insider

E ho dimenticato il gallo Belotti…

arturo
Ospite
arturo

E Vasquez

DNAVIOLA
Ospite
DNAVIOLA

Sarà sicuramente migliore perchè,per peggiorare, bisognerebbe impegnarsi e parecchio…

Luigi M
Ospite
Luigi M

Corvino non ha sbagliato solo il mercato 2016, sono anni che non ne imbrocca una. Una miriade di giocatori presi che non si sono mai visti in campo.
Anche a capire poco di calcio e giocatori se ne prendi 30 uno buono lo trovi anche per caso. Il mercato di Corvino è stato prendine 2 (rotti) e pagane uno.

Il Duca
Ospite
Il Duca

via il corvo da Firenze

alessandro
Ospite
alessandro

Forse con un allenatore meno incapace e velleitario potevano rendere di più anche gli acquisti del 2016.

Marco77
Ospite
Marco77

Si tutti fenomeni incompresi, maltrattati dal malvagio Sousa: c’è chi ha rotto le pa**e mesi per vedere giocare De Maio poverino dimenticato in panca. Poi ha giocato e s’è capito come mai Sousa metteva in difesa anche un centrocampista prima di far giocare lui

Claudiopiombino
Tifoso
Claudiopiombino

nel servizio nn ho letto il nome piu importante trattato dalla Viola….sono ore decisive x longo !! ( e tra le altre cose filtra ottimismo !!)

Insider
Ospite
Insider

C’è una differenza importante: l’anno scorso, le pipe corviniane sono state inserite nell’ossatura di una squadra che era stata anche prima in classifica; quest’anno i migliori saranno venduti era se al loro posto arriva gente scarsa, la lotta per salvarsi è sicura.

albe47
Ospite
albe47

Corvino ha riconosciuto che ha sbagliato con i difensori
MA
Non penso che per ora abbia fatto tanto meglio
FACCIAMO TUTTI UNA TREGUA FINO AGLI ABBONAMENTI da farli solo alla fine della campagna aquisti

pratociri
Ospite
pratociri

Un D.G. serio doveva chiedere scusa ai tifosi eppoi dimettersi

Il Duca
Ospite
Il Duca

appunto, uno serio….

jack
Ospite
jack

possibile che la Fiorentina non possa più acquistare giovani di prospettiva internazionale , del costo intorno ai 10-12 mln ( di meno è difficile che abbiano valori importanti dal punto di vista tecnico ) ? Non dico tutti , ma almeno un paio di acquisti di talenti VERI e RICONOSCIUTI , tipo Belotti ( solo 7,5 mln quando lo prese il Torino , quindi il costo in questo caso sarebbe stato inferiore ai 10-12 mln di cui sopra ) , giocatore che si vedeva da lontano che sarebbe stato un crack , ed infatti adesso vale oltre 70-80 mln…. cioè… Leggi altro »

Insider
Ospite
Insider

Il problema non è comprare un giovane di talento. Il problema, gnigni duci, è tenerlo.

Mambo
Ospite
Mambo

Non mi esprimo su questo ragazzo. Spero sia bravo, ovviamente.
Riguardo invece la frase:
“Ecco perché la situazione incerta di Bernardeschi non può protrarsi troppo a lungo. Non di certo fino all’inizio del ritiro a Moena.”, mi viene da ridere.
Sono già in cantiere articoli del tipo “Fiorentina alla finestra”. “La Fiorentina non ha fretta”. “Fiorentina: ultimatum a Bernardeschi”. Fino ad arrivare ad Agosto con titoli di longhiana memoria: “Fiorentina, questa è la settimana decisiva per il futuro di Bernardeschi”.

2 palle stracciate.

Gianluca
Ospite
Gianluca

Ma , credo che il nostro mercato quest’anno ci porterà talenti nascosti agli occhi degli altri, ho fiducia in Pantaleo, ho fiducia in Andrea etc etc etc
Voglio illudermi di vedere plus valenze a go-go, vorrei che la mia squadra vincesse il campionato dei bilanci virtuosi,, vorrei poter far affermare nuove promesse che poi ci porteranno l’auto guadagni, ……che male c’è se invece di Kalinic arriva. magari un Brambilla dalla Solbiatese, io non amo il calcio, tanto meno il calciomercato in entrata, io sono tifoso dei bilanci ,. mi piacciono molto di più di un gran goal, per questo
Pantaleo facci sognare

Alberto
Ospite
Alberto

ti piace molto anche la grammatica………. l’auto ……

Giovanni
Ospite
Giovanni

Mah, io francamente non capisco questi discorsi…. ma lo capite che noi non possiamo prenderli i giocatori di prima fascia!????? A noi servono giocatori funzionali ed esperti del campionato ITALIANO (almeno in difesa e a centrocampo), lo capite oppure no???? Quelli di prima fascia non ce li compreranno mai per i milioni di motivi che conosciamo a menadito. Ma dico io, se invece di olivera avessimo uno come laxalt, di tomovic uno come widmer, di ilicic un sau qualunque e al posto degli zombi badelij e compagnia avessimo anche solo dei biondini, benassi e e dei birsa, ma non credete… Leggi altro »

Insider
Ospite
Insider

Quelli che hai citato sono giocatori di squadre che lottano per salvarsi. Lo capisci o no???

Giovanni
Ospite
Giovanni

E poi… anche dybala e Bonucci militavano in squadre in lotta per salvarsi. Non mi pare un criterio valido. Saluti

Daniele
Ospite
Daniele

Si ma sono i migliori nelle loro squadre e sono tutti profili che farebbero bene alle casse ed alle necessità della Fiorentina… Prendere giovani bòni fino a 10mln, i bòni delle squadre minori, sui quali comunque eserciti un certo fascino da squadra più di rango; gente che ha fame e non ha pretese di stipendi faraonici! Tutto ciò per l’europa league basta e avanza… Quest’anno in tutta la nostra disgrazia, ci sarebbero bastati 2 terzini decenti ed alla fine l’eropa la centravi nonostante tutto. Purtroppo noto che la cura del male, la si ricerca nella stessa cura che ha portato… Leggi altro »

jack
Ospite
jack

non prendiamo nemmeno quelli di seconda
fascia

MITT A CASSAN
Ospite
MITT A CASSAN

ikkè c entrano sau birsa e biondini coi giovani???? i piu giovane c ha 30 anni, biondini 46, ma ikkè tu dici venvia

giovanni
Ospite
giovanni

mah, ho parlato di giovani per caso? Ho parlato di “giocatori funzionali ed esperti”. Non sai leggere?

Massi
Ospite
Massi

… Corvo prendi il Sanchez dell’Ajax da centrale a mediano davanti alla difesa e non passerà nessuno …

Fiesolesempre
Tifoso
Fiesolesempre

Articolo che parte da presupposti sbagliati…non sono BIDONI i giocatori comprati da Corvino e CORVINO UN BIDONE

Pantuffle
Tifoso
Pantuffle

Chi l’ha scritto Tonino guerra questo articolo ??? L’ottimismo !!!

anto
Ospite
anto

sì sì attenzione ad attendere il giocatore di prima fascia…. potreste aspettare degli anni.

gianni usa
Ospite
gianni usa

Per conoscenza dei giocatori il mercato di quest’anno inizia esattamente come quello dell’anno scorso.Nomi di semisconosciuti che possono essere azzeccati o fare la fine di quelli dell’anno scorso,cioe’ mediocrita’ assoluta..Le solite scommesse di Corvino che ne azzecca una su cinquanta.Per favore ,non ci prendete in giro, perche’ o occhio e croce e’ gia’ iniziato un nuovo mercato alla Corvino,cioe’ quasi fallimentare.E NON E’ SOLAMENTE L’ANNO SCORSO.CHE HA FALLITO MISERAMENTE.Come il solito,ne compra un mare invece di prenderne meno ma migliori della frappa che ci regolarmente ci presenta all’inizio del campionato.L’unica cosa che sono daccordo con voi e’ Sanchez, l’unico acquisto… Leggi altro »

Tresantiviola
Ospite
Tresantiviola

Speriamo !! Ma di fiducia non ce né più. …………….. .

claude
Ospite
claude

da quello che ho visto i difensori sono molto bravi. speriamo riescano anche in italia

Jak
Ospite
Jak

Corvino è incompetente…e sopravvalutato…è una rovina per quei pochi soldi che i ciabattini mettono a disposizione ….ma mi raccomando continuiamo a giustificare sempre tutto e tutti ….la Fiorentina è una delle squadre più tristi d’Italia…e la società una delle più assenti…

Fabio, Milano
Ospite
Fabio, Milano

Riprendere Corvino è stato un errore madornale. Un quasi 70enne ormai fuori dal giro che conta

Gavetta
Tifoso
mauro

sarei anche d’acordo se non avessi visto per 2 lunghi anni un totale incompetente sulla panchina.

vedova rosicone
Ospite
vedova rosicone

Bravo, ma chi è stato a fare il patto del Baccalau?

si ruzza
Ospite
si ruzza

Senza tempo a disposizione ha buttato via diversi milioni di euro. Con più tempo a disposizione potrebbe anche riuscire a far fallire tutta la baracca.

Cavallieri
Ospite
Cavallieri

Quali sarebbero le premesse migliori?

Claudiopiombino
Tifoso
Claudiopiombino

forse corvino và via……. ( quelle si che sarebbero migliori come premesse !!)

Magnifico Messere
Ospite
Magnifico Messere

Corvino torna in Puglia

MICHELE
Ospite
MICHELE

Mi ripeto , lo dico dal giorno che è tornato.:Corvino è un grosso errore, voluto o meno. Non è in grado di dare una spinta sportiva alla FIorentina. Tra l’altro, secondo me, non è neppure in grado di dare un aiuto finanziario alla Fiorentina, dato che non mi sembra particolarmente abile neanche in uscita. Poi vediamo, eh? Sarò sempre felice di essere smentito.

www.casaccaviola.com
Ospite
www.casaccaviola.com

speriamo che il Corvo abbia concentrato il peggio di se la scorsa estate …. Quanto meno quest anno sembra si sia mosso in tempo … Forza Viola !!!!!! cerco e compro vecchie maglie fiorentina [email protected]

VIA I DV
Ospite
VIA I DV

parte con premesse migliori, perchè PEGGIORI sarà difficile

Disperato Viola
Ospite
Disperato Viola

Se queste sono le “Premesse Migliori” figuriamoci il resto….

Articolo precedenteRebic, l’Eintracht non vuole riscattarlo ma il suo futuro è in Germania
Articolo successivoVitor Hugo, alla scoperta del primo acquisto della Fiorentina (VIDEO)
CONDIVIDI