Corvino: “Ho voluto io il divorzio, ma per me un bagno di sangue economico. Alcune critiche assurde: tanti nemici a Firenze”

311



L’ex direttore generale viola si sfoga in una lettera aperta: “Chi voleva fare il direttore, i procuratori, chi non ho assunto… Pregiudizi e antipatie”.

Intervista al Corriere dello Sport – Stadio per Pantaleo Corvino, una sorta di lettera aperta a Firenze con sfogo. Ecco alcune sue parole: Alla Viola ho dedicato e dato tutto me stesso con passione e tanto impegno. Ho voluto io questo divorzio, mi rendevo conto di non poter restare con gente nuova, con una nuova proprietà. Della trattativa ho saputo solo il sabato di Fiorentina-Genoa. Ho deciso di chiudere, anticipando probabilmente la loro decisione, perché Commisso e i suoi hanno il diritto alla discontinuità e io rappresentavo i Della Valle”.

DIVORZIO. “Per me è stato un bagno di sangue sul piano economico, ma non è questo il punto. La dignità e il senso di responsabilità hanno comunque un prezzo. Sono ancora intontito, metto tante cose insieme, quelle fatte bene e le colpe, perché anche se ho commesso degli errori, non mi sono mai risparmiato. Ho ricevuto critiche giuste e altre assurde, figlie di pregiudizi e antipatie: troppi sapientoni mi hanno utilizzato per ottenere il consenso di una parte della tifoseria. Io li chiamo personaggi in cerca d’autore”. 

NEMICI. I miei nemici a Firenze? Facile: gente che non sa mascherare le proprie miserie. Chi voleva fare il direttore e poiché sfigato e incapace stava a casa. I procuratori dei quali non avevo preso gli assistiti. Chi non ho assunto come addetto stampa. Chi non lavorava più nella Fiorentina e chi avrebbe voluto lavorarci. Chi non ha visto riconfermato il suo ragazzino. Gente alla quale ogni giorno danno un microfono in mano. Sono a 5 gare dalle 600 in A, ho fatto la B tre volte e tre volte l’ho vinta. Per salire in B ho dovuto vincere tutti i campionati partendo dalla terza categoria. Ho sessantanove anni, una passione insaziabile per il calcio e ancora tanto da dare”.

311
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Marco, La Spezia
Ospite
Marco, La Spezia

Menzogne su menzogne….Joe Barone lo ha cacciato in modo brusco e senza i soldi che pretendeva… e le urla al Savoy Hotel le hanno sentite tutti, qualche cliente si è anche spaventato, come scritto sui quotidiani… falso, falso, falso e bugiardo

GiancarloMiami
Tifoso
GiancarloMiami

La corvinata finale, penso che hanno fato un salto di qualità sulla imagine cacciando via questo signore di basso style

(Finalmente!) Tifoso
Ospite
(Finalmente!) Tifoso

Questo ha seri problemi, si faccia aiutare. Addio e a mai più, caro prestanome di Ramadani.

icchettuddici
Ospite
icchettuddici

Bravo, allora non avrai problemi a trovare una squadra. Intanto, noi, ci siamo finalmente liberati di te e questo è quello che conta.

acf
Ospite
acf

E’ quello che avranno pensato ( non c’erano ancora i social per scriverlo……..) nel 1300 le fave come te , quando hanno esiliato Dante Alighieri , con la stessa accusa di ” Baratteria, lucri illeciti, estorsioni inique “, la storia poi , si è visto a chi ha dato ragione.

Violaceo
Ospite
Violaceo

Vai con corvino a Lecce vai

Riccardo mugello Viola
Ospite
Riccardo mugello Viola

Non lo vogliono neanche li…… sennò rischiano di retrocedere subito

Asti_Viola
Tifoso
Asti_Viola

Paragoni Corvino a Dante. Questo in uno stato civile sarebbe sufficiente per l’interdizione a vita.

PolemicoViola
Ospite
PolemicoViola

Ci vuole un bel coraggio, direi, a paragonare Dante a Corvino; così come a paragonare chi criticava il primo nel ‘300 a chi critica il secondo adesso. Lo stesso tipo di coraggio facciatostato e demente, del resto, di Pantaleo e dei suoi degni ex padroni. Una mistificazione della realtà durata 17 anni e che ha fatto purtroppo breccia in certe capocce dure. Si vedrà, la storia, a chi darà ragione. Sempre che la storia stessa sia raccontata bene, però.

Picus
Tifoso
Picus

Dante e Corvino si possono paragonare???!! Certo!!! Uno è l’inventore dell’italiano, l’altro quello che lo distrugge tutte le volte che apre bocca!!!!!!!!!!

Mr.Pool
Member
Mr.Pool

Paragonare Dante a Corvino.
✔ fatto.

Seguili in Puglia mononeurone.

Altai
Ospite
Altai

A paragonare il più grande poeta di tutti i tempi con il panzone pugliese si dovrebbe essere arrestati…altro che legge sulla legittima difesa…

Nonmipareivvero
Ospite
Nonmipareivvero

Ma te ti fai le pere con l’acqua dei fossi!!!!

BOBVIOLA
Ospite
BOBVIOLA

Dire la verita’ a volte fa male a chi la ascolta.
Bravo acf, adesso infameranno anche me ma……
non ti curar di lora ma guarda e passa

arterio
Ospite
arterio

..te un t’infama nessuno come tu vedi, cerca di capire perche’….
il tuo idolo invece lo massacrano, tutti sanno chi e'(eccetto te) e perche’ ha sempre difeso il suo amichetto i’ frittellaio, e ora….gli girano di nulla!!!!
MAALOX!!!

Daniele
Ospite
Daniele

Ma hai pure il coraggio di usar e un nickname come acf ?

Mau44
Ospite
Mau44

scusami ma……paragonare Dante Alighieri a CORVINO e come paragonare la cioccolata alla….merda( francesismo)!!!!!!

anonimo
Ospite
anonimo

Tralasciando che fu esiliato per motivi politici e non per inettitudine, paragonare Dante e Corvino mi pare azzardato. Senza contare che uno ha posto le basi dell’italiano e l’altro le ha smantellate

Giovanni66
Member
Giovanni66

Lasciamo perdere Dante. Certi paragoni…..poveri noi…… secondo me ti devi far vedere da uno psichiatra.
Giusto dire quello che uno vuole. Ma Il Corvino negli ultimi tre campionati con lui ci ha fatto rischiare la serie B per due volte!!!
Giusto vada a potare i suoi olivi in quel del Salento.
Forza Viola Sempre

W COMMISSO
Ospite
W COMMISSO

Corvino e Dante i padri della lingua Italiana………………….

Santa Proprietà
Ospite
Santa Proprietà

Le discussioni aperte, continuate e concluse, tutte da Trytty, con post e nickname elucubrati dal medesimo, sono veramente, ma veramente, da ricovero.

Curati. Ti sono vicino…
Porino…

Mariani
Tifoso
violetta

Corvino basta

Mariani
Tifoso
violetta

Corvino, taci per favore. Ne hai combinate di tutti i colori con la complicità dei Della Valle. Come è finita la stagione? Rispondi. Come è finita? Con il rischio di una retrocessione. E hai ancora il coraggio di parlare?

Mariani
Tifoso
violetta

Corvino. Per favore. Basta. I fatti hanno dimostrato il tuo valore. Hai preso solo brocchi, a parte Veretout

marco
Ospite
marco

Bagno di sangue economico……..mi immagino. anche questa se la poteva risparmiare

Michelangelo
Ospite
Michelangelo

Un presuntuoso intrallazzatore che ha regalato Zaniolo, Mancini, Piccini e Gollini! E ancora parla???

Dante Scandicci
Ospite
Dante Scandicci

ma vai a cahare buffone hai rinnovato il contratto a salifu e preso per 7 milioni rassmussen e parli? ma stai zitto che fai veramente schifo altro che bagno di sangue tu ciai fatto fare un bagno di merda

PeppeDiProcchio1Peppe
Tifoso
PeppeDiProcchio

Tanto volevo scende’ disse quello che era cascato dal ciuco

passia
Ospite
passia

Di tutto il discorso l’unica parola che mi pare appropriata é “insaziabile”…

CONTRO UE
Ospite
CONTRO UE

Io invece ti ringrazio. Hai dato giocatori importanti in questi ultimi tre anni, hai aiutato i tifosi ad aprire gli occhi su di te e sulla proprietà. Grazie alla tua incompetenza hai rischiato di far retrocedere la Fiorentina in B, dando la spallata finale ad una proprietà bugiarda, non c’erano acquirenti…infatti il foulardato numero uno ha addirittura ammesso di aver venduto a chi non offriva la cifra massima, a testimonianza che c’era più di qualcuno che voleva la squadra…Grazie ancora, la tua incapacita ci ha liberati dai marchigiani e dall’uomo nero…a mai più.

cetto
Ospite
cetto

Caro pantaleo, io non sono nè uno che voleva un lavoro in Fiorentina, nè ció il figliolo che un tunn’hai confermato, nè fó il procuratore.
Indi poscia per cui, io ti posso criticare a ragion veduta quanto mi pare e piace e, obiettivamente, ti dico CHE TU M’HAI FATTO RECE !!!!
O pigliatelo e portalo a casa pè ricordo, vái.

Articolo precedenteQuotidiani: la prima pagina di Qs, Stadio, Gazzetta, Corriere dello Sport, Tuttosport
Articolo successivoCommisso-Montella, domani incontro a New York: faccia a faccia per il futuro
CONDIVIDI