Corvino il punto fermo, si cerca il sostituto di Freitas. I nomi in ballo sono cinque

157



Il punto fermo sembra essere Pantaleo Corvino. Intorno a lui ruota la candidatura di almeno cinque ds pronti a subentrare dopo l’addio di Freitas

I primi due nomi che fa La Nazione in edicola stamani, e che rimetterebbero in discussione il ruolo di Corvino, sono quelli di Pierpaolo Marino e Walter Sabatini. Complicato immaginare una squadra mercato che possa vedere al lavoro insieme due calibri come Marino (o Sabatini) e Corvino. Già diverso potrebbe essere il discorso se dovessero avere un seguito le voci relative a Daniele Faggiano, oggi ds del Parma. Il dirigente della squadra che domenica affronterà i viola nella caccia alla salvezza è vicino a Corvino e fra i due esiste un rapporto di stima reciproca, da anni. Traduzione: una coabitazione potrebbe essere ingombrante sotto certi aspetti, ma assolutamente percorribile per altri.

Quindi Accardi e Ripa. Il primo è il ds dell’Empoli, il secondo ex giocatore e Team Manager viola. Con loro non si andrebbe a scardinare troppo la piramide di responsabilità della società viola.

157
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
F.R.
Ospite
F.R.

Il nocciolo della questione è:
SENZA sostituire (in modo serio) il presidente cognigni, NON si va da nessuna parte.
Prima di tutto occorre un VERO presidente. Un vero Presidente (non c’è neppure bisogno di dirlo) si libererebbe immediatamente del panzone. Tutto il resto vien da sè.

S.Schwarz
Tifoso
S.Schwarz

Gnigni è l’emanazione diretta dei DV. Ergo se ne andrà solamente quando se ne andranno loro.

Franco 52
Ospite
Franco 52

Mi domando come faccia Della Valle a lasciare la viola se non c’è un compratore serio. Continuo a pensare che Corvino lascerà o sarà almeno ridimensionato, perché i risultati in qualunque società non contano, sono tutto e chi fa la squadra é lui. Dal punto di vista amministrativo la società è a posto.

L

simoparbo
Ospite
simoparbo

Come se il comandante schettino fosse il punto fermo della rinascita della Costa concordia

Brindisiviola
Ospite
Brindisiviola

meno male che la notizia la da “La Nazione”….

mauro
Ospite
mauro

ho letto dei commenti di alcuni tifosi, si fa per dire, della Fiorentina . a questi voglio dire quando la smettete di dare addosso a dirigenti e proprietà? sarà sempre tardi . Se volete un poco bene alla Fiorentina smettetela,

Nett1
Ospite
Nett1

Ma hai visto la Lazio? D.d.v ha 10 volte i soldi di lotito ma in 20 anni non ha vinto nulla! É colpa di noi tifosi?

Marzio
Ospite
Marzio

Ma , sinceramente pensi che Lotito ci abbia messo un euro di suo???????????????????? Non tanto ma un euro………vai tranquillo, tranne qualche arabo, NESSUNO ci butta soldi propri…………….

aldo
Ospite
aldo

Se Diego non lascia, è chiaro che Cognigni resterà al suo posto. Questo è il problema. Secondo il mio parere, se volesse ricucire con parte della tifoseria, Pedrito el Drito dovrebbe nominare Salica presidente e lasciare a lui la scelta dello staff tecnico. La situazione si evolverebbe verso scenari meno tempestosi.

2-3-08
Ospite
2-3-08

Tolomeo: teoria geocentrica (il sole intorno alla Terra)
Copernico: teoria eliocentrica (la Terra ruota intorno al sole)
Della Valle: teoria corvinocentrica (la Viola ruota intorno a Corvino)

Nedo1926
Ospite
Nedo1926

CONTESTAZIONE DURA E SPIETATA COME NEL 90 COI PONTELLO…
E VEDRETE COME SE NE ANDRANNO!!!! FIRENZE NON SI PIEGA

DELLA VALLE VATTENE

Marzio
Ospite
Marzio

vedrete……se lo dice Nedo…………….

Fuffo
Ospite
Fuffo

Allora…per chi ancora non lo sapesse vi spiego (con cognizione di causa perchè a sua volta me l’ha confidenzialmente raccontato e garantito una persona che lavora nel momdo della finanza e del calcio e he ha stretti legami con acf fiorentina…ovviamente x rispetto fonte non citata ma affidabilissima). Una volta deciso dagli alti vertici della.società in maniera definitiva di dismettere il progetto sportivo nessun dirigente giovane o no che fosse, ma onesto e voglioso di giocarsi la carriera per meritivi sportivi avrebbe mai accettato una proposta di disfacimento tale; quindi ecco che torna in campo il Corvo in quanto in… Leggi altro »

Marzio
Ospite
Marzio

Roba da sbattere tutti in galera……………..Certo ci fossero delle prove…………. Le hai????????? Mi sà di no…………….Soldi sporchi, truffa, fatture gonfiate, soldi sottratti ad una Società……… Sono tutti scemi tranne Corvino……..MAH

Moondog
Ospite
Moondog

Ci sono DS che lavorano per la squadra (es. Prade) e DS che lavorano per la proprietà (es. Corvino). Uno lavora in sintonia con l’allenatore, segue i suoi acquisti a livello caratteriale anche durante il campionato e se serve chiede soldi per migliorare la squadra. L’altro non sa nemmeno la classifica della squadra, non sa cosa serve, non parla con l’allenatore e compra solo in quei ruoli dove si vende bene. Non si fa problemi se la squadra ha 6 centrali e nemmeno un terzino perché i centrali si vendono meglio. Ovviamente una proprietà come la nostra stravede per il… Leggi altro »

VIOLISSIMO
Ospite
VIOLISSIMO

Se CORVINO facesse il DS di tutto il settore giovanile lasciando in toto la prima squadra a MARINO le cose andrebbero al loro posto. MARINO è un ottimo DS ma il problema è se CORVINO accetterebbe di fare solamente il Settore Giovanile che è pure il suo campo preferito.

Alessandro_Toscana
Tifoso
Alessandro_Toscana

Ti riempie la primavera di stranieri, la maggior parte scarsi, tranne quei pochi buoni passati dai procuratori amici, e si libera degli italiani, anche potenzialmente bravi, vantandosi di capire di giocatori quando in realtà non ci capisce nulla nemmeno per la prima squadra, figuriamoci i giovani!!

Luca
Ospite
Luca

Lascia fare, il settore giovanile è il primo posto da dove toglierlo….

Articolo precedenteIl programma della giornata: allenamento mattutino per la Fiorentina
Articolo successivoVerso Parma, diversi acciaccati per Montella. Laurini ed Edimilson dovrebbero farcela
CONDIVIDI