Corvino: “Lisandro e Papu Gomez possono migliorare la Fiorentina. Rossi e Mati…”

    0



    Pantaleo CorvinoPantaleo Corvino, Direttore Sportivo del Bologna e ex ds della Fiorentina, è intervenuto a Lady Radio sulla lotta Scudetto: “Credo che la Fiorentina possa vincere il tricolore perchè rispetto agli altri anni è un campionato assai equilibrato e alla fine prevale sempre chi gioca il miglior calcio. E tra Napoli, Inter, Roma, Juventus e Fiorentina la viola è quella che gioca il miglior calcio”.
    Su Paulo Sousa: “Sono stato uno dei pochi in estate a scommetterci perchè lo avevo fatto seguire e mi avevano assicurato che lavorava al meglio durante la settimana”. 
    Su Rossi: “E’ un giocatore che avevamo già in pugno quando ero alla Fiorentina, avevo già la parola con i procuratori ma andò al Villareal anche per una tassazione minore rispetto all’Italia. Se può rientrare nel mio Bologna? Donadoni gioca con il 4-3-3 e Rossi in questo modulo non avrebbe grande spazio, perchè chiuso da Destro e non adatto a giocare sugli esterni. Il valore del ragazzo non si discute ma non rientra nei nostri piani”.
    Su Mati Fernandez: “Il mio giudizio è positivo anche su di lui, ma abbiamo un gruppo idoneo per raggiungere la salvezza. Dobbiamo migliorare la rosa, ma non stravolgerla. La Fiorentina non mi risulta però che abbia messo il calciatore sul mercato”. 
    Su Bernardeschi: “E’ una giocatore che mi riempie di orgoglio, perchè vuol dire che abbiamo lavorato al massimo sul settore giovanile quando ero a Firenze”. 
    Su Diakhatè: “E’ l’uomo copertina fra i giovani ma non è il solo; ci sono anche Minelli, Bangu e tanti altri ottimi prospetti”.
    Su qualche interesse viola per giocatori del Bologna: ” Non voglio privarmi di nessuno adesso, sono troppo indispensabili per ottenere la salvezza”. 
    Sul Mercato di Gennaio della Fiorentina: “Lisandro Lopez e Papu Gomez possono essere due giocatori capaci di migliorare questa Fiorentina”.