Cosenza, Braglia: “Il titolare è Saracco. Cerofolini dovrà dimostrare di essere più forte”

23



L’allenatore della squadra calabrese ha parlato in conferenza stampa del giovane portiere viola.

Il tecnico del Cosenza, Piero Braglia, ha parlato in conferenza stampa prima del match contro l’Ascoli. Queste le sue dichiarazioni riguardo al giovane portiere di proprietà della Fiorentina, Michele Cerofolini:

“Il titolare è Saracco, se Cerofolini dimostrerà di essere il più forte giocherà, vale così per tutti, posti assicurati non ce ne sono”.

 

23
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Stripo
Ospite
Stripo

Se non state boni e non lo fate giocare vi si manda Dragoski ai posto di Cero vu state più fermi.

Mauri
Ospite
Mauri

Mah….scelta a dir poco discutibile….Umberto Saracco, scuola Torino, ha 24 anni e da 5 è titolare del Cosenza. Viene da un’annata straordinaria, dove è stato più volte determinante per le vittorie del Cosenza. E, soprattutto, è amatissimo dalla tifoseria. Spero di sbagliarmi, ma il Cero avrà poche opportunità per mettersi in mostra. Si poteva scegliere meglio la destinazione per avere più garanzie di giocare.

ELP
Ospite
ELP

Veramente è lui che deve dare la garanzia di essere più bravo di Saracco, se vuole giocare. Oppure deve giocare per principio, anche se si dimostra più bravo l’altro?

Tastino
Ospite
Tastino

Se gioca SARACCO di proprieta’ del Cosenza e Cerofolini sta in panca vuol dire che Saracco e’ piu forte, non certo xche Cerofolini e’ in prestito.. E se gioca Saracco di certo Cerofolini non era pronto x giocare titolare con noi.. E aver preso Lafont e’ una mossa giustissima, se poi Cerofolini diventa titolare e Lafont e’ bravo dov’e’ il problema? L’abbondanza? Nessuna societa’ fa giocare un portiere scarso x il premio valorizzazione, nessuna societa’ tiene in panca un portiere forte e fa giocare quello piu scarso xche suo.. Lo stesso vale x qualsiasi altro ruolo.. Vedrete che se Gerson… Leggi altro »

AleFreeghost81
Tifoso
Ale 81

Se il titolare dovesse saltare una partita, Cerofolini nn uscirebbe più dagli 11 iniziali. Calma ragazzo, lavora sodo, bene e concentrato.

AntonioViola
Ospite
AntonioViola

Erroraccio… I giovani su cui puntare si danno in prestito con premio di valorizzazione. Un altro anno di panchina e il ragazzo scomparirà dal calcio che conta. Braglia, allenatore bravo e serio.

Nicola Bibbiena
Ospite
Nicola Bibbiena

La primavera della Fiorentina ha molto spesso risultati migliori dei pari età della Juventus. Eppure, quando i giovani gobbi vanno in prestito, giocano sempre titolari; i nostri…quasi mai.
Questo denota solo una cosa: come società non contiamo una mazza.
Non vedo altra spiegazione.

dal greto dell arno
Ospite
dal greto dell arno

mi dispiace per il ragazzo, ma stracontento per il procuratore, Valcareggi; che poco fa disse che portava il ragazzo a cosenza per farlo giocare essendo chiuso da Lafont, e che se il prossimo anno Lafont si confermasse campioncino lui avrebbe portato via Cerofolini da firenze per sempre. ah ah ah

(Di nuovo Ex) Tifoso
Ospite
(Di nuovo Ex) Tifoso

Hanno dato in prestito Cerefolini ad una squadra che non necessitava di un portiere, panchina fissa, hanno dato Gori ad una squadra che gioca con una sola punta e ha 3 prime punti totali in rosa, di cui uno, Iemmello, di ritormo dalla A e idolo assoluto della tifoseria foggiana. Quindi anche Gori non vedrà mai il campo. L’unico incentivo per far giocare i giovani è dare premi di valorizzazione, tramite i prestiti con riscatto e controriscatto. Ma noi non lo facciamo per risparmiare. Ci affidiamo ai prestiti secchi. Al massimo valorizziamo roba d’altri per beccarli noi i premi di… Leggi altro »

Claudio Nannucci
Ospite
Claudio Nannucci

Un altro d.s. in provetta

Sam
Ospite
Sam

Mi piacerebbe sentirti disquisire nel merito, visto che lui si è attenuto a commentare i fatti (interpretandoli).

ELP
Ospite
ELP

I fatti che commenta sono sbagliati, Con Cerofolini c’è riscatto e controriscatto, come correttamente segnala Transfermarkt.

Numbers
Ospite
Numbers

Rampogna le vigne nel contado ove risiedi.
Che di calcio te capisci quanto di sarcasmo.

Quindi una povera ****.

Mario
Ospite
Mario

Se Cerefolini non giocherà a Cosenza e Gori non troverà spazio a Foggia evidentemente vuol dire che non sono da Fiorentina, oppure avranno bisogno di più tempo per maturare, molto semplicemente… E questo vale per ogn altro giovane dato in prestito in squadre minori.

(Di nuovo Ex) Tifoso
Ospite
(Di nuovo Ex) Tifoso

Sciocchezza. Difatti le big non scelgono il sistema del prestito secco. Con il sistema del prestito secco il Venezia tenne in panca il Mancini della Roma, anni fa. Da lì impararono. Ovviamente lo sa anche la Fiorentina. Ma vuole risparmiare. E sarà sempre rarissimo che un 18enne privo di esperienza venga a tavolino reputato migliore di un 26enne/30enne. Devi essere tu a dare incentivi. Altrimenti gli fai perdere anni.

ELP
Ospite
ELP

Su Cerofolini il Cosenza ha diritto di riscatto e la Fiorentina quello di contro-riscatto, quindi l’incentivo per il Cosenza c’è eccome. Magari informarsi prima, eh

Mario
Ospite
Mario

Gerson è da noi proprio in prestito secco…

Mauri
Ospite
Mauri

Ma che dici??? Ma vuoi mettere in discussione le straordinarie doti e le capacità del nostro straordinario falso-magro Direttore Sportivo? È tutta una abile tattica…..se tu non la capisci, è un problema tuo.

Numbers
Ospite
Numbers

Grandissimo Piero Braglia che si meriterebbe una carriera come sarri.
Idem mister Nicola.

Uomini ed allenatori seri…non yesman del menga.

doc_fm
Ospite
doc_fm

Quindi….dopo averlo fatto svernare in tribuna….lo hanno mandato a svernare in panchina a cosenza….forse tra 10 o 11 anni sapremo se il ragazzo è adatto al calcio professionistico…ma al tempo stesso abbiamo preso un ragazzino di 19 anni per fare il titolare…perché qualcuno ha avuto la lungimiranza e il buon senso di farlo giocare prima di noi…Le formazioni primavera non devono vincere titoli…ma produrre qualche buon giocatore per la prima squadra e una serie di giocatori con cui fare ‘cassa’ nelle categorie inferiori ….soldi da reinvestire sempre nel settore giovanile…senza andare a pesare sulla prima squadra…

singleton
Ospite
singleton

Sveglia Corvo ! Non si presta un portiere giovane che deve giocare a una squadra che ne ha uno forte di proprietà altrimenti quando gioca?

Pacco dono
Ospite
Pacco dono

Per un portiere è difficile dimostrare quanto vale se non gioca, per Cerofolini l’unica è sperare che Saracco faccia cappelle a nastro.

riccardo mugello viola
Ospite
riccardo mugello viola

cavolo. ottima scelta per far crescere un nostro giocatore nella panchna del cosenza! Grande Corvo…..

Articolo precedenteSannino: “Fiorentina con dei giovani importanti. Serie A il campionato più difficile”
Articolo successivoEysseric, la maglia da titolare e il futuro in bilico: può partire, ma servono 5-6 milioni
CONDIVIDI