Crespo: “Se Kalinic giocasse in altre squadre farebbe il doppio dei gol”

28



Parla così Hernan Crespo di Nikola Kalinic, come riporta Radio Bruno: “Il rifiuto alla Cina è un qualcosa di molto personale. È un giocatore che mi piace tantissimo, se guardi ai centravanti ‘tipici’ ci sono Icardi e Kalinic. Higuain è un altro tipo d’attaccante. Kalinic è da primissimo livello. Senza nulla togliere alla Fiorentina, ma se Kalinic avesse un club diverso alle spalle potrebbe forse raddoppiare i gol, farne molto di più. Se Kalinic giocasse nelle prime tre, avrebbe molti più gol”.

28
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Lo Scettico
Ospite
Lo Scettico

E io non sono assolutamente dello stesso parere,basta andare a vedere la media goal di Kalinic prima di arrivare alla Fiorentina…non è che segna poco perchè non gli capitino occasioni,segna poco perchè per un goal realizzato ne sbaglia malamente due o tre per partita,ma le sue prestazioni dato che gioca anche per la squadra sono comunque valide.
Di sicuro non è un bomber come ne abbiamo avuti in passato,Non solo Bati,Toni e Gila,ma lo stesso Rigano’pur tecnicamente scarso aveva medie realizzative migliori,come ha dimostrato anche lontano da Firenze.Crespo stavolta ha parlato in maniera troppo scontata direi…

Lukus
Tifoso
Lukus

Mi apre una osservazione degna di monsieur De Lapalisse! Certo che se hai una squadra di più alto livello alle spalle segni più gol!!! Ci voleva Crespo per dircelo?

2-3-08
Ospite
2-3-08

se Kalinic giocasse nelle prime tre, avrebbe molti meno lividi sulle gambe e il doppio dei rigori procurati: tutto lì.

Lupo viola
Ospite
Lupo viola

Se Costacurta non giocava con Maldini e Baresi era in lega pro….. Crespo posa il fiasco

Scaramouche
Tifoso
SCARAMOUCHE

A discorsi son tutti intenditori. Lui poi ne capisce pure poco…e in serie A dove giocherebbe in una squadra meglio della nostra,soprattutto ogni domenica titolare?

IL PRESIDENTE
Ospite
IL PRESIDENTE

Hernan ha perfettamente ragione , con questo modulo fatto di possesso palla piu’ che di azioni manovrate in verticale, le occasioni da goals (a prescindere che Nikola non e’un cecchino infallibile) sono ben poche.
Immaginatelo con un 4-3-3- oppure un 4-2-3-1 puro, con Chiesa Berna e Saponara dietro, due centrocampisti forti e due laterali di difesa che salgono e che raddoppiano gli esterni d’attacco magari con cross tesi : sicuro passerebbe i 20goals a campionato,
ma il portoghese e’troppo talebano.

anguilla
Ospite
anguilla

Abbiamo trovato il nuovo allenatore. Che aspetta Corvino a contattarlo? Tutti bravi dietro una tastiera. Poi Crespo lascia stare………..SFV

IL PRESIDENTE
Ospite
IL PRESIDENTE

Ma tu che ne sai chi sono io?
Vai a fare un televoto di Uomini e Donne, forse li ci chiappi di piu’.

Bruno
Tifoso
Bruno

Kalinic ci ha giocato in altri club, ma di goal ne ha sempre fatti meno di ora

Alberto, Capalle (z. ind)
Ospite
Alberto, Capalle (z. ind)

Se Crespo sapesse cosa dice direbbe cose intelligenti

michele
Ospite
michele

oppure si zittirebbe affranto….

alessandro
Ospite
alessandro

Kalinic ha trent’anni e la Fiorentina lo ha preso che faceva la riserva di Seleznev a Dnepropetrovsk. Forse è proprio il fatto di avere una squadra che gioca interamente per lui che gli permette di avere in media 4-5 occasioni facili a partita: la maggior parte la sbaglia, ma qualche gol per fortuna lo fa. Se al suo posto ci fosse Nestorovski segnerebbe molto di più. Certo se Kalinic giocasse in Cina o in Argentina, tra quindicenni e quarantenni, segnerebbe di più, ma in un campionato serio più di tanto non può fare, spreca troppo.

Beppe
Ospite
Beppe

Invece Crespo è sempre stato all ombra del Bati

Articolo precedenteSGUARDO AL FUTURO: Lezzerini, esordio amaro contro Petriccione. Venuti a picco (VIDEO)
Articolo successivoViola in Nazionale: Baba parte in panchina. Dragowski in campo solo 2′
CONDIVIDI