Cristiano Piccini: “Macia? Ha fatto della Fiorentina un’ottima squadra”

    0



    picciniL’arrivo di Eduardo Macia al Betis è stata la notizia delle ultime ore, e Cristiano Piccini, giocatore viola in prestito in Spagna è intervenuto ai microfoni di Radio Marca Siviglia per affrontare questo e molti altri argomenti:“è un grande direttore sportivo, ha lavorato molto bene nella Fiorentina e ha fatto della squadra viola un’ottima squadra. Può aiutare molto il Betis e per me penso che possa essere una buona cosa. Nella Fiorentina ha esaminato molti giovani e penso che per il Betis sia un valore in più”.

    Ha dimenticato l’infortunio?

    “Lo spero! Il trattamento che ho seguito in una camera iperbarica mi ha aiutato molto e da quando ho iniziato a farlo mi sento meglio e ringrazio i servizi medici. Penso che sia stato fondamentale per accelerare il mio di ritorno “.

    Sfortunato in Betis?

    “Non ho mai avuto così tanti infortuni nella mia carriera e non è facile. Il ritorno dopo un inforunio non è semplice ma è importante essere calmi, non mollare mai e continuare a lavorare per aiutare la squadra. Ora ho la fortuna di avere dieci partite per poter aiutare la mia squadra a risalire posti in classifica”.

    Intende continuare il prossimo anno al Betis?

    “L’unica cosa che ho in mente è quello di far bene, giocare e di essere in grado di far vedere quello che valgo, perché non ho avuto la fortuna di giocare con continuità. Potrei anche rimanere al Betis, perché mi piace molto. “

    Complimenti a Dani Ceballos?

    “Sta facendo molto bene e ha solo 18 anni. Deve continuare così perché ha la qualità e il potenziale per diventare un giocatore importante.

    Joaquín Sánchez?

    “So che vuole porre fine alla sua carriera al Betis, ma non abbiamo mai parlato di Fiorentina. Sta facendo bene e non so cosa potrebbe accadere dopo”.