Cristoforo spera in una maglia da titolare contro il Verona. Ballottaggio con Zurkowski, ma l’uruguaiano garantisce più equilibrio

42



A una settimana dalla trasferta del Bentegodi contro l’Hellas, i principali dubbi di formazione riguardano la mediana, con l’uruguaiano e il polacco in lotta per un posto

Reduce dalla stagione in prestito al Getafe, dove con 20 presenze ha contribuito alla qualificazione in Europa League degli Azulones, Sebastian Cristoforo è rientrato a Firenze senza tuttavia collezionare minuti in questa stagione. Nonostante il pressing del Girona nelle ultime ore di mercato, il classe 1993 è rimasto fermo sulla sua posizione di non voler scendere di categoria. L’uruguaiano in estate è stato ritenuto compatibile con l’idea di gioco di Montella, e rispetto ad altri elementi della rosa è sempre stato convocato. Adesso potrebbe avere una nuova opportunità, a 18 mesi di distanza dall’ultima volta, datata 20 maggio 2018 nella sconfitta per 5-1 contro il Milan.

Con Pulgar e Catsrovilli squalificati, Montella sarà infatti obbligato a pescare dalla panchina per affrontare l’Hellas Verona. In questo senso, se Benassi sembra sicuro di un posto da titolare al fianco di Badelj, resta uno slot libero che si giocheranno l’uruguaiano e Zurkowski. Due centrocampisti ma con caratteristiche diverse, con il polacco più offensivo e strutturato fisicamente, e dotato di un buon cambio di passo, rispetto all’uruguaiano con un ritmo di gioco più compassato ma con maggiore esperienza e conoscenza tattica.

Ecco che, contro una squadra organizzata che non dà punti di riferimento dalla metà campo in avanti come l’Hellas di Juric, la scelta di Montella potrebbe ricadere proprio su Cristoforo. Con l’idea magari di schierarlo in linea accanto a Badelj, proprio come aveva fatto Pulgar nelle ultime uscite, e Benassi al posto di Castrovilli posizionato qualche metro più avanti per sfruttarne l’abilità negli inserimenti. In questo modo non si snaturerebbe molto la squadra e si andrebbe a privilegiare l’equilibrio, cosa che verrebbe meno nel caso in cui fosse schierato Zurkowski. In quest’ultimo caso allora Badelj sarebbe affiancato da due mezzali vere e proprie. Considerando poi il cambio di passo del polacco classe 1997, ecco che Montella potrebbe decidere di inserirlo a partita in corso, con l’intento di provare rompere le linee e creare la superiorità numerica.

A circa una settimana dalla trasferta del Bentegodi il ballottaggio rimane aperto, e l’amichevole di questo pomeriggio al Franchi contro la Virtus Entella potrebbe dare delle indicazioni significative. In ogni caso, chi dei due sarà impiegato sarà chiamato a dare delle risposte necessarie per dare un senso a una stagione che sin qui non li ha visti protagonisti.

42
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Francesco
Ospite
Francesco

Scusate …. ma dabo ?

carlo
Ospite
carlo

Badely con Cristoforo un sonno assicurato.

GeppoViola
Ospite
GeppoViola

Ho visto 20 minuti contro l’Entella, mai un passaggio in avanti di Cristoforo, solo appoggi laterali. Se veramente giochiamo così, al 15° Ribery chiede la sostituzione.

Cippolippo
Ospite
Cippolippo

Scusate ma c’è la gara “vinci il peggior centro campo d’Italia ??????” non scherziamo, Badeli Benassi e Cristoforo è il peggio del peggio, due lumache e una tartaruga…….non scherziamo !!!!a Verona, pur non avendo qualità eccelse, corrono a palla . Quindi invece di pensare all’equiibrio statico, Montella pensi al dinamismo e a gente che corre se no se ne piglia altri 3/4

LaFleur
Tifoso
lafleur

Juric sta facendo gli scongiuri perché Montella si presenti con Badelj, Cristoforo e Benassi a centrocampo….!!!
Il peggio della serie A, mi auguro Montella non si azzardi……

Enomis68
Member
Enomis68

Badelj Benassi Cristoforo ma state scherzando o esiste anche una possibilità che Montella possa schierare un simile centrocampo di morti? Boateng titolare e la frittata è servita

Enomis68
Member
Enomis68

Se non giocherà neanche domani Zurkosky lo possiamo condiderare perso definitivamente.
Ma cosa ha in mente Montella?

Gaetano
Member
Gaetano

Ma quanti allenatori che dicono pure cose diverse. Il che significa che qualunque cosa farà Montella sarà criticato. Molti non sanno neanche che Dabo è nella sua nazionale…

Vedremo
Ospite
Vedremo

Lo proverei magari ha voglia di dimostrare che non è scarso come molti pensano.

VIOLISSIMO
Ospite
VIOLISSIMO

Io farei giocare DABO-ZURKOWSKY-BENASSI. Almeno corrono e hanno fisico. Contro il Verona ci vuole un centrocampo tosto.

Gigio
Ospite
Gigio

E chi imposta il gioco??

gek
Ospite
gek

chi ha la palla … ovvio

Francesco
Ospite
Francesco

Fallo fare a ribery… da ala
Sennò metta pulgar… basta un giochi badelj

Francesco
Ospite
Francesco

Giusto

jerac
Ospite
jerac

Cristoforo è stato una profonda delusione, uno di tanti acquisti inutili per cui è bene che Corvino abbia cambiato aria. Magari corre anche, ma per lo più a vuoto, ed anche se avrebbe una vaga idea di come si imposta il gioco sbaglia però un numero esagerato di passaggi. Il problema principale è però la sua spiccata attitudine a perdere palle sanguinose nella nostra trequarti con gli avversari che ti arrivano in porta. Detto questo meglio lui di Benassi che per me è il niente calcistico, una totale nullità che non è in grado di fare niente di niente nel… Leggi altro »

Sempreviola93
Tifoso
Viola di rabbia

preferire cristoforo a zurkowski è come preferire ghezzal a montiel. Da incapaci.

Marco77
Ospite
Marco77

Ghezzal è un esterno, Montiel un trequartista: e poi si dà dell’incapace agli altri….

Sempreviola93
Tifoso
Viola di rabbia

i trequartisti giocano tutti sull’esterno ormai. Anche ghezzal nasce trequartista ma poi ha giocato sempre in fascia. I trequartisti non esistono più. Montiel ha sempre giocato esterno alto a destra, proprio come ghezzal, poiché essendo entrambi mancini possono rientrare verso il centro sul piede forte. Le caratteristiche pertanto sono le stesse. E nel 4-3-3 di Montella pertanto possono giocare solo alti a destra nel tridente. Ci arrivi o ti devo fare il disegnino?

Marco77
Ospite
Marco77

Infatti col Monza, l’unica partita giocata da Montiel, ha giocato centrale dietro la punta. Torna a fare i disegnini vai

Giovanni
Ospite
Giovanni

Lo spera tantissimo anche il Verona e ho paura che gli andrà bene, con questa decisione spaventosa (per noi) … Ho visto che gioca titolare tra poco in amichevole, mi sa che questo lo vuol partire titolare a ogni costo … Anche il Verona diventerà una bestia nera; a Firenze ci di perde molto spesso, almeno fino a Domenica in trasferta avevamo una buona tradizione che ho paura verra’ interrotta … Poveri noi … Ma dabo?

valter
Ospite
valter

Pensare di far giocare contro un centrocampo fisico e cursore come quello del verona due lentoni come Badely e Cristoforo è da suicidio.Se così fosse rivedo cagliari ,basta con questo pseudo equilibrio che ci possono dare i vari Badely,Boateng o Cristoforo,.bisogna correre di più e meglio degli avversari e Zurkovky se non altro,corre.Saluti

tomcat
Ospite
tomcat

A questo punto, vista la sua inutilita’, penso che la lazio ci ha “donato” il croato in prestito, pretendendo che giochi spesso, non ci sono altre soluzioni. E’ il peggior centyrocampista che ha la Fiorentina e Montella lo fa giocare sempre, il mister e’ un masochista… Per me a centrocampo a 3 o a 4 da scegliere fra Dabo, Benassi Zurkoswky , Boareng e Cristoforo e con il croato in tribuna

Step
Ospite
Step

Proverei Dabo prima di Cristoforo

fabri
Ospite
fabri

più equilibrio e anche più sonno, Badelj e Cristoforo da casa di riposo

Marco77
Ospite
Marco77

Cristoforo garantisce equilibrio solo in un cassonetto dell’umido: roba da pazzi

Giuseppe
Ospite
Giuseppe

Ma che cosa dite! Neanche a pensare Badelj e Cristoforo insieme. A meno che non vogliamo farci asfaltare un’altra volta..

Unus
Ospite
Unus

Se si cerca l’equilibrio Cristoforo e’perfetto la sua staticità e’indubbia, messa insieme a quella del Badelj attuale e alle attitudini di Benassi prevedo una giornata di guano….. e sia ben chiaro che non vedo l’ora di sbagliarmi.

Alfonso
Ospite
Alfonso

Di sicuro meglio di Badelij

Marco77
Ospite
Marco77

Infatti se visto l’anno scorso: vai a nanna e copriti daretta

I' necchi
Ospite
I' necchi

Vista la drammatica situazione del centrocampo (dove tra i titolari gioca solo Badely e ho detto tutto !), trovo sempre più assurda l’ ostinazione di Montella verso Dabo (e anche Montiel) come il fatto che non abbia ancora mai provato Zurkowsky.

Francoviola
Tifoso
francoviola

Zurkowski, se non ora, quando?
Mi sembra che il dubbio non dovrebbe porsi, o è perchè è stato acquistato da Corvino che non viene preso in considerazione? Ricordo che anche Vlahovic è stao preso da Corvino e tanto male non mi sembra sia. Cristoforo, che in viola non ha mai fatto una partita degna di nota, insieme con altri esuberi, non ha futuro con noi, quindi non capisco il dubbio. Abbiamo già Badelj che in questo periodo è un peso, non ne aggiungerei un altro.

Giovanni
Ospite
Giovanni

Cristoforo,
Un nome una Garanzia……
Ma vaia vaia Montella……
Anche a Verona 0 Punti …..

(Finalmente) Tifoso
Ospite
(Finalmente) Tifoso

Di Zurkowsky un suo compagno (e non è che giocassero nel Real eh, ma in una squadretta da salvezza stentata nei campionati dell’Est Europa) disse: “se tu giocherai in Premier o in altri campionati di alto livello vuol dire che il calcio è veramente finito”.

Questo gran fenomeno ovviamente l’ha preso Nonno Conno. Speriamo di riprenderci i soldi, ma molto facilmente sono altri 4 milioni buttati (più lo stipendio lordo).

Marius
Ospite
Marius

Zurkowsky In Premier può al massimo andare a vedere una partita, prenotando e pagando il biglietto con il dovuto anticipo.

Gimmi
Member
gimmi

Taci. Ceppo.

FViola
Ospite
FViola

forza Sebastiàn!!

petrus58.bo
Ospite
petrus58.bo

A Ferrara dicono …”siam mis maallll ” ….ma che razza di panchina scarsa che abbiamo !! Fvdal1968.

marco mugello
Ospite
marco mugello

Equilibrio, equilibrio…. naturalmente equilibrio statico come noi a Cagliari, non equilibrio dinamico come il Cagliari con noi….. loro quando avevano palla erano sempre lontani dai nostri, e di solito liberi in una posizione dove farsi vedere, così chi stava per ricevere palla trovava subito vari compagni liberi per un passaggio facile…. ma quando avevamo la palla noi, loro arrivavano da tutte le parti sul portatore di palla, chiudendo le linee di passaggio e attaccandosi come mignatte alle nostre punte o attaccanti che fossero…. non è che Vlahovic nei primi 70 minuti fosse un paracarro, è che non gli arrivavano mai… Leggi altro »

onsag
Ospite
onsag

Boh, se Cristoforo ci dà equilibrio allora siam messi di molto male: o Zurkowski
è una rapa o Montella è in confusione. Non so cosa augurarmi, ma in ogni caso
son preoccupato.

incazzato
Ospite
incazzato

Sentire il nome di Cristoforo mi da i brividi

Marcosciupa
Tifoso
Marcosciupa

…perché si gioca in 10 contro 10 ??????

Giovanni
Ospite
Giovanni

Noi si giocherà in 10, loro purtroppo in 11

Articolo precedenteMontella prepara la ripresa: torna Ribery, confermato Vlahovic. Chiesa a destra per Lirola
Articolo successivoIbrahimovic: vuole 1 milione al mese per tornare in A. Il Milan accelera per lo svedese
CONDIVIDI