Critiche e applausi: il Baba che divide. Giovane con ingaggio da top player

di Riccardo Galli - La Nazione

43



CI SONO giocatori che uniscono. Sempre, in qualsiasi situazione, nel bene e nel male. E ci sono giocatori che invece dividono e in modo più o meno volentario si mettono al centro di un contrasto di opinioni destinato a segnare la loro carriera. In questa seconda squadra è ormai entrato a titolo definitivo Khouma Babacar, l’attaccante di colore che sembra aver diviso in modo netto i giudizi su di lui. Giudizi della critica e pareri dei tifosi, non prevedono più mezze misure o tonalità di grigio. Solo bianco o nero, dunque. Ovvero, c’è chi ama e continua ad aver fiducia in Baba e chi invece lo ha ormai mollato e bocciato senza la prospettiva di prove di appello.

IL CONTRASTO netto del resto fa parte della carriera del centravanti. Prendiamo il rapporto con Sousa. Pareva logoro all’inizio, addirittura irrecuperabile man mano che Babacar falliva le occasioni che il tecnico portoghese gli metteva a disposizione. Poi, proprio al termine della partita che poteva determinare la vera bocciatura del giocatore ecco la sorpresa. Sousa inverte la rotta e premia Babacar con un applauso speciale. Ed evidentemente sincero. «Migliore in campo contro la Roma», dirà il portoghese e a conferma della sua analisi, ecco la rinnovata fiducia nel match contro l’Udinese, l’altro ieri. Nonostante il recupero di Kalinic.

BABA ’spacca’ così anche i tifosi. C’è chi non è più disponibile ad abbonarli anche un minimo errore (e rumoreggia) e chi invece sente che lui, giovane, giovanissimo e quindi ancora da guardare in prospettiva, non può non essere destinato a crescere e a diventare un centravanti di razza. Magari, come si dice per Bernardeschi, con la maglia della Fiorentina cucita addosso. Ragazzo umile, Babacar (le parole del dopopartita con l’Udinese lo dimostrano), anche nella lista degli stipendi della rosa a disposizione di Sousa, proprio lui può vantare già un contratto da top player. Altra situazione che stride, questa. Ma fu la Fiorentina, una volta riportato l’attaccante a casa (dal Modena) a decidere che era già arrivato il momento di coprire d’oro quel giovane di colore che avrebbe potuto (e dovuto) prendersi sulle spalle l’attacco e i gol della squadra. Tanti soldi che però non hanno avuto un riflesso immediato sul rendimento del giocatore. Anzi, se non ci fosse stato Kalinic… Un’occhiata al futuro ed ecco riemergere l’interrogativo di sempre: che fare con Babacar? Ascoltare una volta per tutte le tentazioni di mercato o far finta di niente come nelle ultime tre sessioni riservati agli affari d’inverno, d’estate e poi ancora d’inverno? Eccolo l’ennesimo contrasto che segna il cammino e la carriera di Babacar. L’attaccante che divide.

Commenta la notizia

avatar
Ordina per:   ultimi | più vecchi | più votati
Giancarlo Bruni
Ospite
Member

ma quanto tempo ci vuole per capire che e’ solo un modesto giocatore .E’ gia sbocciato ora sta solo appassendo. Non riesco a capire perche continuare a parlare del nulla.Vendere , vendere prima possibile, sempre che ci sia qualcuno disposto a buttare via del denaro.

principe
Ospite
Member

Superpagato per me è un giocatore da serie B non di più.

Marcomugello
Ospite
Member

Per me gli asini volano, guarda un pò…..potrei dimostrarlo, ma dato che si spara solo stellette ninja alla luna, che come tutti sanno è fatta di formaggio, lascio perdere…

Robert Parish
Ospite
Member

L’equivoco lo ha creato la stampa Fiorentina (non prendetevela redazione), dicendo dopo ogni goal fatto che il giocatore era potenzialmente un crack e creando su di esso delle aspettative al di sopra il suo reale valore.
La stessa cosa che viene detta per Bernardeschi, un ragazzo che è giovane ma non giovanissimo, che all’ atto pratico in questo campionato ha la stessa media voto di Tata e viene continuamente paragonato a Robben o messo a confronto con Dybala e si parla di clausola da 100 mil.
Baba è a mio parere un buon giocatore ma non certamente un campione.
Può essere una buona riserva in una squadra dal quarto al decimo posto ed un titolare in una squadra che lotta per salvarsi.
Teniamocelo ed utilizziamolo quando serve.

Marcomugello
Ospite
Member

Berna ha 4 goal da fuori area, il solo che ne ha 5 è Messi…. ha giocato una parte di campionato da terzino, e se contiamo solo le partite in cui ha giocato davanti ha una media goal impressionante… gli manca un intero campionato per infortunio, e il campinato dopo era reduce dall’ifortunio…. come sanno i tifosi avveduti i primi sei mesi non hai smalto…. basta bedere Berardi, all’inizio del campionato era una deità greca, oggi fa qualche fuoriclassata ogni tanto….senza il suo grave infortunio, chi sa cosa sarebbe oggi Bernardeschi… Se poi vogliamo dire che tizio è scemo, e caio è brutto e cattivo e picchia i compagni d’asilo signora maestra, fate voi. Ma se prendete di mira un giocatore viola, non sarò nessuno ma mi ci trovate.

Forzaviola
Ospite
Member

Concordo al 100%

Murray Rothbard
Tifoso
Member

Sono 8 anni, prestiti compresi, che il ragazzo è in viola ed ancora deve convincere i più. Le statistiche servono a poco e non dicono molto su quanto il giocatore esprime in campo. Degli allenatori che lo hanno avuto solo Novellino ne era pienamente convinto e mi chiedo se realmente la sua dimensione non sia quella di esser prima stella in squadre minori, un pò alla Protti o Lucarelli. In ogni caso auguri. Sul rinnovo a 1,5 poi i dubbi sono ancora più evidenti

Marcomugello
Ospite
Member
Le statistiche servono a poco….mi sembra un discorso fatto da chi le statistiche non le sa leggere.Trovate un grande centravanti che segni meno di 4-5 goal ogni 10 partite….Trovate una centravanti pippa che segni più di 3 goal ogni 10 partite… un acciaio viene giudicato da dati sperimentali, il carico di rottura a trazione, resilienza etc…un utensile da macchina viene giudicato dalla durezza ad altissima temperatura…. un calcestruzzo dal carico di rottura a compressione, un cuscinetto in base a coefficienti sperimentali, il nutrimento di un cibo in base alle calorie, ogni componente elettronico in base a curve caratteristiche sperimentali, un delinquente da quanto e come ha commesso reati, un centometrista dai tempi fatti, un tennista dai trofei vinti…. basta? Potrei metterci tre pagine dattiloscritte..Se devi pogettare un ponte, mica scegli l’acciaio, in quantità e qualità, secondo la bellezza, o il calcestruzzo secondo l’eleganza della sua grana….ma di che stiamo parlando…capire… Leggi altro »
Verità
Ospite
Member

Io lo terrei quantomeno per un motivo: non sa fare assolutamente niente a parte segnare. E un attaccante che altro deve saper fare?

Raska
Tifoso
Member

Ai fenomeni da tastiera per i quali “Babacar è un giocatore che in altre squadre farebbe decine di gol” dico che questa è un’ipotesi che andrebbe verificata sul campo, non un dogma da assumere senza dimostrazione. Per il momento, la realtà di 7 (SETTE) anni in Serie A dice esattamente il contrario.

massimo
Ospite
Member

Bravo Raska, ora perchè ha fatto un gol è tornato fenomeno. In passato ne ha fatti di molto più belli, ma oramai dopo sette anni si dovrebbe sapere chi è Babacar.

CALENZANO
Ospite
Member

Come quelli che se si cambia allenatore siamo da cl piu o meno, non avendo argomenti validi sparan li acaso.

Marcomugello
Ospite
Member

Ma Babacar sta facendo decine di goal…a questa media su 38 partite sarebbero 19 goal… Muriel in una venticinquina di partite ha fatto per la prima volta 8 goal e lo valutano 30 milioni… almeno siate indifferenti, ma tirare così siluri su un nostro giocatore…

Simone
Ospite
Member

Muriel fa un lavoro diverso per la squadra e quindi non riesce ad essere lucido per calciare…Babacar segna contro squadrette…

baka sliskovic
Ospite
Member

Con i soldi di kalinic si compra: Conti dell’Atalanta, Goldaniga del Palermo, Criscito e un altro centrocampista. Con i soldi di ilicic si compra un puntero di riserva del baba. E giovani italiani a fare la panca. E tomovic è un grande rincalzo. onore a lui che gioca per la maglia. Anche Gonzalo sarebbe un bel rincalzo..
Tata (Sportiello); Conti (Piccini), Goldaniga (tomovic), Astori (Camporese), Criscito (Venuti); Badelj (B.Valero), Vecino (centrocampista d’esperienza), Bernardeschi (Hagi), Chiesa (Toledo), Saponara, Babacar (un puntero d’esperienza).

Poi c’è questa cosa che si gioca per andare in Europa League poi quando ci siamo si pensa che sarebbe meglio non giocarla (discorsi da dementi) per il campionato dopo. Solo in Italia si fa questi discorsi.

Il southampton ha giocato a Milano in uno stadio deserto con 10mila tifosi al seguito.

Ah già, un ci va mai bene nulla.

CALENZANO
Ospite
Member

bella formazione, salvezza tranquilla

baka sliskovic
Ospite
Member

già mi son dimenticato che con lo sceicco Al Casello si compra Messi e Thiago Silva. hai ragione. sorry.

piegato a 90 da 15 anni
Ospite
Member

perchè un top player guadagna 1,5 milioni???? Non mi sembra che Higuain e altri prendano queste cifre, l’ingaggio di Babacar è da squadra che vivacchia come la nostra, qui si vuole fare le nozze con i fichi secchi con i braccini

Vergilius
Ospite
Member

Io sto con Babacar . L ‘ ingaggio da top ? E’ ancora in tempo per fare decisamente un balzo in avanti . E poi è un bravo ragazzo e sente il viola che indossa . E non sono piccoli particolari .

Simone
Ospite
Member

tutti noi sentiamo il viola ma non giochiamo per la fiorentina

Fabbieviola
Ospite
Member

A fine campionato o la squadra cambia gioco oppure medaglina e arrivederci.

cerbero
Ospite
Member

Un GRANDISSIMO BLUFF! e con quiell’ingaggio non lo prenderea neanche nessuno… ringraziamo chi voleva organizzare una marcia se nel caso l’avessero venduto…

Marcomugello
Ospite
Member

9 goal in 18 partite un grandissimo bluff? ma vi siete bevuti il cervello? Ma di che parlate, di Subbuteo?

Simone
Ospite
Member

contro di chi gli 8 goal? 4 in Europa League con squadre innominabili… in serie a il resto ed uno su rigore. 2 al Qarabag Agdam, 1 allo Slovan Liberec ed uno al PAOK Salonicco… in Italia 2 all’Udinese, 1 al Palermo, 1 al Chievo ed 1 al Torino.

Articus
Tifoso
Member

Babacar è un giocatore che in altre squadre farebbe decine di goal, ma con souza non puo perchè gli viene richiesto di correre, rientrare, sacrificarsi per la squadra.. cose che non da lui. Secondo me se lo si vuole utilizzare al meglio andrebbe messo in coppia con kalinic, perchè il croato corre e fa segnare gli altri, e baba puo metterla dentro facilmente.
In assenza di Kalinic, berna/saponara/ilicic/chiesa possono essere la sua spalla ideale, visto ne abbiamo diversi.. se si mischiano le carte puo venir fuori qualcosa.
Basta che la si smetta di pensare a un baba che corre piu di vecino, o che difenda piu di sanchez, non puo… non è nelle sue caratteristiche.
Prima di bruciare Babacar, io brucerei souza, allenatore troppo presuntuoso per i miei gusti.

cerbero
Ospite
Member

solo decine di goal in altre squadre? io direi che ne farebbe millemila di goal…

Mah...
Ospite
Member

Mi è sempre sembrato un fenomeno forzato e con troppi alibi,”mica può giocare stile kalinic”,”l’allenatore(di turno,non solo sousa)non lo mette a suo “agio” “,potrà segnare quanto volete quando lo mette ma è un corpo estraneo alla squadra 9/10 delle partite e la costruzione del gioco da centrocampo in su ne risente fortemente

Guga
Ospite
Member

L’unico problema di Babacar, è che non si può chiedere di giocare in modo diverso. Bisogna scegliere come deve giocare la Fiorentina. Lui nel ruolo di Kalinic non ci può giocare, Lui è un centravanti vecchio stile, una prima punta verà, da area di rigore, Se gli si dice di giocare a 10 metri dall’area lo si snatura e il suo rendimento ne subisce. Se l’allenatore non è in grado di trovare un modulo che valorizzi il suo potenziale o si cambia llenatore o si cambia attaccante.
In un modulo del genere avrebbero fatto brutte figure anche i vari Toni, Gila ecc ecc

CALENZANO
Ospite
Member

pero’ va detto che l’allenatore in questo caso puo far poco, i cross chi li dovrebbe fare? non abbiamo un giocatore che sappia crossare non dico bene, ma decentemente. abbiamo tantissimi giocatori offensivi ma crossatori no

Articus
Tifoso
Member

Saponara ha i piedi per far cross, e in teoria Ilicic li avrebbe ancora meglio se fosse un attimino motivato, lo sloveno coi piedi puo fare tutto quello che vuole.. il suo problema è la testa.

MoNrOo
Ospite
Member

Anche Tello saprebbe crossare, li fa meglio rasoterra che alti, ma l’importante è metterli abbastanza precisi. Il problema è che non abbiamo terzini che sappiano crossare decentemente, non sappiamo fare una triangolazione per liberare bene l’uomo sulla fascia e servirlo sulla corsa. Questo è il problema principale secondo me.

CALENZANO
Ospite
Member

Io penso che ormai baba abbia pochi margini, non ha piu 18 anni, e’ troppo discontinuo e statico. Non per cattiveria, ma piu’ che una riserva nnon sara’ mai, sempre che non vendiamo anche kalinic ee non compriamo nessuno, nel caso titolare sarebbe chiunque. In piu difetta di personlita’, grinta. Ci credevo in questo ragazzo ma credo che ormai sia giunta l’ora di mandarlo definitivamente a fare un campionato di serie a bassa o b alta, sempre che l’intenzione dei DV non sia quella di far fare a noi una serie a bassa….

Marcomugello
Ospite
Member

Chi ti dice che ha pochi margini? Toni da giovane non segnava, voleva smettere, ed è stato poi a 28/29 anni uno dei migliori cantravanti della storia del calcio….voleva smettere in serie B..!!!!! Baba segna già come un Toni maturo, non può forse con la maturità prendere un pò di grinta e imparare quei movimentini tanto carini ed efebici che piacciono ai fini esteti? Bati, faceva tanti movimentini per aprire la porta agli altri, e faceva tanto pressing, o faceva solo dei movimenti egoisti per avere mezzo metro e fare goal? Quanti assist faceva Bati? Quanti recuperi? Baba non sarà mai Bati, ma un Weah puo esserlo e come. Riserva per sempre…? serie B? Ma di che si blatera?

CALENZANO
Ospite
Member
Weahahahahahahahahahaah via su, siamo seri, gli voglio pure un po bene. Ma nella vita bisogna prendere atto dei propri mezzi, anche io volevo fare il pilota di F1, lui per caratteritiche fisiche non rientra piu nel calcio moderno, dove il centravanti partecipa al gioco. Poi su Bati, faceva movimenti egoistici perche’ poi faceva gol, baba ai tempi del bati domenica prendeva 5, perche’ non aveva segnato. Comunque lo sfizio te lo togli il prossimo anno, quando kalinic va in inghilterra ed essendo senza attaccanti compreremo un portiere e 2 centrocampisti, baba sara’ titolare. Io gli auguro 50 gol, ma vedrai se arriva a 12. Ti facio un esempio. Mario Gomez, vincitore di tutto e di piu non solo col bayern, ma pure con lo stoccarda. Infortunio a parte, non si trova piu bene in questo calcio dove pure i difensori devano saper giocare un po a pallone, non solo spazzare… Leggi altro »
Goliath
Ospite
Member

Ma smettiamola con questi assurdi ed insulsi paragoni!

Rosetta
Ospite
Member
Credere in lui e tenerlo prendendo un allenatore che sappia far giocare la squadra anche con due punte (babacar e kalinic sarebbe un bel vedere) la sua media gol è impressionante e non è vero che Sousa gli ha dato fiducia e che lui ha fallito è veramente inesatta come affermazione all’inizio del campionato Sousa lo metteva a spizzichi e bocconi lui segnava e la volta dopo non lo rimetteva in campo anche domenica ha segnato e lo ha tolto e domenica lo ha messo in campo solo per non rischiare Kalinic però anche per me a Roma era stato il migliore nonostante il nulla della squadra era riuscito anche a fare gol poi annullato per un fuorigioco millimetrico. Più che i tifosi sono i giornalisti a non capire che questo è un giocatore che se la squadra crea può tranquillamente andare in doppia cifra. Gli uomini di calcio spesso… Leggi altro »
Articus
Tifoso
Member

Baba irrita gli occhi perchè non corre e non si sacrifica come chiesa, però a goal puo essere come Toni o Bacca, fa quelli sporchi.. ma che ti fanno vincere le partite.

Marcomugello
Ospite
Member

vero vero vero vero vero vero vero vero vero vero vero vero vero vero vero vero

CALENZANO
Ospite
Member

Non sono d’accordo, domenica ha segnato perche’ gliel’hanno deviata, ai tempi del bati erano autoreti o il bati arrivava a 79 gol. Non da mai l’impressione di essere in partita, sembra un corpo estraneo

Fabio
Ospite
Member

Se guardi la ripresa da dietro il tiro di Baba deviato era a giro verso il palo di destra, nessuno può dire se sarebbe entrato lo stesso, però mi sento di dire che era in porta, potente e molto vicino al palo.

angelo scandicci
Ospite
Member

si ma segna di deviazione perché tira … se nn si tira nn si segna.
cmq il problema del Khouma è che sembra indolente; poi di fatto nn lo è perché in aerea c’è sempre, ma l’impressione è che ciondoli: Penso pure abbia perso un po’ di velocità che aveva invece da ragazzo perché forse hanno voluto irrobustirlo troppo, come si usa fare nel “calcio moderno”.

A me dispiace che viva di alti e bassi perché ha doti notevoli ed un discreto fiuto del gol (inoltre lui tifa veramente viola) . Concordo con chi dice che semmai dovrebbe essere l’allenatore a metterlo nelle condizioni di segnare; a mio avviso ha bisogno cmq di un’altra punta a fianco.

MoNrOo
Ospite
Member

A me piacerebbe giocasse come esterno di sinistra, centrale Kalinic, a destra Chiesa. Dietro di loro Bernardeschi. Saremmo un po’ sbilanciati eh… Probabilmente ci vorrebbe un miglioramento a centrocampo o sugli esterni di difesa per poterlo fare.

Frunky69
Ospite
Member

cosa che se non sbaglio faceva con ottimi risultati nel modena

wpDiscuz
Articolo precedenteProgramma di oggi: allenamento in mattinata in vista della trasferta tedesca
Articolo successivoSaponara, profilo perfetto per gli schemi di Sousa. Uomo in più per il finale di stagione
CONDIVIDI