Curiosità: ieri sera all’Olimpico primo time-out in Serie A

    0



    serie aTroppo caldo e la Serie A si ferma. Cioè, si fermano solo i giocatori di Lazio e Juve per un paio di minuti, ma è la prima volta che il time-out fa irruzione in Serie A: è il 28′ del primo tempo, siamo oltre la metà della prima frazione e le temperature alte di Roma (29°, in realtà non proprio così alte), unite all’umidità (49%, anche in questo caso lontanissimo dagli eccessi del Mondiale americano del 1994 o quello più recente in Brasile), inducono l’arbitro Guida di Torre Annunziata a fermare il gioco. Da Dybala a Felipe Anderson, allora, tutti a dissetarsi nei pressi della panchina. Così Radu a fine partita: “Il caldo era infernale, non so se alle 18 fosse possibile giocare”. L’arbitro, così, ha allungato anche l’intervallo che dal canonico quarto d’ora è arrivato a oltre 18 minuti. Il primo esempio di time-out nel calcio internazionale, escluse le amichevoli estive, si era avuto proprio al Mondiale brasiliano. (Fonte Gazzetta dello Sport)