Da Batigol… a Batigolf: Gabriel stupisce anche sul green

2



Domani comincerà a frequentare il corso allenatori a Coverciano. Intanto Gabriel Batistuta si è dedicato a una delle sue passioni, il golf. Come scrive La Nazione, l’ex campione argentino ha partecipato a un torneo a Poggio dei Medici, il Best 18 by Piaggio Powered Red Bull, dimostrando di essere un golfista di prim’ordine. Batigol, o meglio Batigolf, ha giocato con un handicap di 9 e si è piazzato al terzo posto nella classifica di prima categoria con 36 punti, frutto di 82 colpi (+9 sul par del campo).

L’ex bomber viola ha giocato con uno dei migliori giovani della Toscana nonchè grande tifoso della Fiorentina: Alessandro Cheli, vincitore del lordo. Batigolf è stato molto potente con il drive, il primo colpo sulle buche più lunghe, e nella prima metà di gara è stato regolare anche con il putt, il colpo di precisione per imbucare la pallina. Poi nel finale ha accusato un po’ di stanchezza, anche se ha usato il cart per preservare le sue martoriate caviglie.