Da emergente a panchinaro: così Sottil è finito nelle retrovie. Il rinnovo…

21



Il giovane classe ’99 cresciuto nella Fiorentina era partito bene, poi è stato penalizzato dal 3-5-2 ed è stato scavalcato da Ghezzal.

Turnover sì, ma con moderazione. Montella pensa a qualche cambiamento, tra i candidati potrebbe tornare in ballottaggio anche Riccardo Sottil, che dopo un inizio di stagione incoraggiante si è pian piano smaterializzato, riuscendo in tempi recenti a farsi superare perfino da Ghezzal, il cui apporto in campo è quasi sempre stato impalpabile: non certo una concorrenza spietata, scrive La Nazione.

PANCHINA. Eppure l’attaccante di scuola viola sta faticando a farsi spazio nelle gerarchie dell’allenatore, che da quando a settembre ha scelto di passare al 3-5-2 ha finito per penalizzare i tanti esterni offensivi presenti in rosa. Sottil, eccezion fatta per le prime due uscite in campionato (dove la Fiorentina però giocava con il 4-3-3), è stato proposto titolare solo un mese fa, nella trasferta di Reggio Emilia vinta con il Sassuolo: una gara con poche luci e tante ombre per il classe ’99, che costretto per la prima volta in carriera a fare tutta la fascia si è reso autore forse della peggior prova da quando veste la maglia viola, una prestazione che lo ha fatto retrocedere nelle gerarchie di Montella.

ACCIACCHI. A complicare questo quadro ci hanno però pensato alcuni acciacchi fisici con cui il calciatore convive già da prima della trasferta di Cagliari, problemi che lo stanno ancora limitando e che spesso portano il giocatore ad effettuare parti delle sedute settimanali in modo differenziato.

CONTRATTO. In tutto questo tiene banco anche la vicenda legata al rinnovo di contratto: dopo Castrovilli, Venuti e Ranieri, Sottil è infatti l’ultimo giovane che deve ancora prolungare il suo rapporto con il club viola, anche se su questo tema la società è fiduciosa di trovare un’intesa entro la fine dell’anno.

21
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Siffert
Ospite
Siffert

Credo che abbia giocato nel suo ruolo solo 1 volta …..a fargli fare l’esterno basso o terzino come si diceva una volta ,gli fai solo male e rischi di bruciarlo

Gerry
Ospite
Gerry

Per forza! Ditelo a Montella e vi spiega le sue ragioni. Se dobbiamo inserire Boateng per statuto è certo che Sottil non giocherà mai; se poi lo mettiamo a fare il terzino è preferibile che non giochi. Noi utenti quando mai abbiamo capito qualcosa ? L’allenatore si.

Sheykan
Ospite
Sheykan

non ha giocato perché non stava bene…il discorso mi pare chiuso. Se sta bene Ghezzal va anche in tribuna

Tiziano 51
Ospite
Tiziano 51

Sottil, una volta guarito, va fatto giocare nel suo ruolo.
Ghezzal va tenuto in tribuna a guardare le partite: è scarso, molto scarso.
Dato che è un anno di transizione, dentro Montiel, Terzic, Zurkowsy a rotazione per capire quanto valgono.

Franco
Ospite
Franco

Mi dispiace ma con perdella questo non succederà mai

fab
Ospite
fab

Sottil è vittima dell’incompetenza di Montella che preferisce un mezzo giocatore anonimo e in prestito a un nostro giovane che gioca nell’under 21.

Aristarco Scannabue
Ospite
Aristarco Scannabue

Sottil non ha giocato neanche l’ultima partita della U21 per via di un inizio di pubalgia. Fare polemica con Montella per questo è decisamente capzioso. E i salvatori della patria non esistono: ogni riferimento a Vlahovic è assolutamente voluto, ha mostrato più potenzialità Pedro in dieci minuti.

I' necchi
Ospite
I' necchi

Oltre ai risultati deprimenti, alla mancata gestione dello spogliatoio, all’ incapacità di gestire le partite, a non avere carisma e palle, Montella sta riuscendo a svalutare metà rosa: Terzic, Sottil, Chiesa, Montiel, Vlahovic, Zurkowky (tutti vecchia gestione) ecc…privilegiando giocatori in prestito, finiti ecc… richiesti e portati in accordo con Prade.. svegliati presidente o altro che anno di transizione !

GENIOdove
Ospite
GENIOdove

Giocherà se lo merita dopo il rinnovo, è la società che decide e fa bene ad usare il metodo Lotito, hanno rinnovato in tanti ma lui ancora no ! Perché? anche io non lo farei giocare in questa situazione contrattuale !!! Chiaro ? Comunque per me Sottil è forte !!! FV

Siffert
Ospite
Siffert

Sicuro che usano il metodo Lotito? Guarda io me lo auguro ma se fosse vero Chiesa era in tribuna da un bel pezzo….metodo Lotito significa non guardare in faccia a nessuno no come mi pare si faccia qui magari a Sott fai il duro e con Chiesa te ne stai zitto. Voglio vedere Lotito con uno che si rifiuta di scendere in campo ah ah che spettacolo

Fagin
Ospite
Fagin

Forse perché Sottil farebbe bene come esterno alto coperto da un terzino in un 433 o 4231, ma è acerbo per fare tutta la fascia in un 352. Certo, però bisognerebbe avere un allenatore che cambia modulo ogni tanto in base ai giocatori disponibili (e magari anche durante la stessa partita), non che adatta questi ultimi al modulo.

violè2804
Ospite
violè2804

Altra puttanata del genio di allenatore che ci ritroviamo. Mi sembra ovvio che il sostituto naturale di Chiesa per tecnica e fantasia era Sottil, invece che fa perdella? Mette Vlhovic a fianco di Ribery Infatti abbiamo visto i risultati. Fossi Sottil cambierei aria prima possibile, allenatori così incapaci oltre a collezionare solo sconfitte possono bruciare validi giocatori.

Bischero
Member
Bischero

Andrebbe usato di piu con l input di buttarsi meno

Massimo
Ospite
Massimo

Sottil degradato perché non piace a Perdella, Montiel mai convocato perché non piace a Perdella! Troppo bravi per Perdella! E cacciare Perdella no? Troppo difficile???

Rigaforse
Ospite
Rigaforse

Sottil è stato degradato perché chiede un milione di euro per rinnovare il contratto, ma la società viola gli ha offerto meno e così lui non firma e la società allora applica il metodo “Lotito”.
Chi la dura la vince!

Conte Ugolino
Ospite
Conte Ugolino

Penso che Sottil sia il naturale sostituto di Chiesa, ma se Montella fa logorare sempre i soliti 11 piuttosto che fare un minimo cambiamento…

Luca
Ospite
Luca

Perché si pensava di arrivare quarti e che magari Sottil facesse 6/7 goals?
Abbiamo un esercito di pippe: Ranieri, Sottil, Vlahovic, Terzic. E di giocatori ormai in fase calante: Boateng, Ghezzal, Badelj, Dalbert.
Senza contare le mummie: Cristoforo, Eysseric Theraux.
E se non vincevano le scommesse ( ma per vari motivi trattasi di scommesse!) Castrovilli, Ribéry e Dragowski eravamo col Brescia del grande campione Tonali!
Svegliaaaa ! Non gli interessa nulla di vincere con la Fiorentina a Commisso! È un bluff!!

Guerry68
Tifoso
Guerry1968

Tutta la fascia non è on grado di coprirla,ma può fare molto di più di quello che fa Ghezzal!
Fra i nostri giovani è quello più pronto per giocare in Serie A.

alberto
Ospite
alberto

Con Montella Sottil farebbe bene ad andare in un’altra squadra . Prima si cambia allenatore e meglio è

claudio
Ospite
claudio"Baggio"

Anche qui montella vergognoso. Stiamo perdendo e mette dentro un morto come Ghezzal invece di Sottil. Ma quando se ne va?

Ponzio
Tifoso
Estremista

Rispetto a Ghezzal mi sembrava più produttivo anche Kevin Mirallas, che fra l’altro c’ha fatto qualche gol importante e persino qualche buon assist. Questo non è in grado di piazzare un cross rasoterra dall’interno dell’area anche quando non ha il difensore davanti. Pradè è riuscito nell’impresa di farci rimpiangere Mirallas.

Articolo precedenteMontella resta (per ora), i tifosi chiedono un incontro con squadra e tecnico
Articolo successivoI tifosi: “A gennaio serve una risposta sul mercato. Abbiamo dirigenti capaci”
CONDIVIDI