Da “forte e competitiva” alla rincorsa salvezza: i Della Valle, Corvino e i giocatori, tutti colpevoli. Davvero (e come?) si può ripartire?

163



Andrea Della Valle Montella

Un vero tracollo per una squadra costruita male e senza la giusta personalità nei ruoli chiave. Ma le responsabilità sono di tutti.

Una crisi che non pare avere fine. Un’involuzione totale che sta portando la Fiorentina sempre più in basso fino a dover raccogliere ancora l’ultimo punto per la matematica salvezza. Una situazione paradossale, per una squadra che doveva lottare per l’Europa (anzi, per quel 7° posto che ad oggi non garantirebbe niente, visto che la Lazio 8° è finalista di Coppa Italia) e che mano a mano ha visto svanire ogni piccolo/grande obiettivo stagionale. Un gruppo che ha perso entusiasmo, poi autostima, infine anche la faccia. Raccogliendo figuracce in serie, oltre i demeriti puramente tecnici di una squadra con delle lacune evidenti. E ora rischia, nel peggiore dei casi, pure la Serie B.

PUNTO SALVEZZA. Vero che manca solo un punto per la matematica salvezza e vero che l’Empoli (terz’ultimo) ha un calendario sulla carta quasi proibitivo per pensare di fare 9 punti in 3 partite (con Samp, Torino e Inter), ma già soltanto dover fare calcoli a tre giornate dalla fine (i viola giocheranno con Milan, Parma e infine Genoa) fa capire bene il tracollo della Fiorentina. E proprio il derby con gli azzurri ha rappresentato l’ultima figuraccia, dopo le debacle con Sassuolo, Bologna e Frosinone nelle ultime settimane. Qualche segnale di risveglio sì, rimpianti per le super parate di Dragowski anche (e ci mancherebbe non riuscire a creare occasioni in una gara del genere), ma il risultato è stato sempre lo stesso. Sconfitta. Contro i terz’ultimi in classifica.

A PICCO. Da squadra “forte e competitiva” alla rincorsa salvezza, la Fiorentina non vince da 13 partite tra campionato e Coppa. Ed è passata dal 7° posto dopo la vittoria a San Siro prima di Natale, al 13° posto attuale: nel mezzo 2 sole vittorie in 18 gare. I viola erano effettivamente a 3 punti dal 4° posto dopo il successo sul Milan, ma adesso un girone dopo si fa fatica a trovare qualcosa di positivo a cui aggrapparsi. Probabilmente quella classifica era figlia dell’andamento lento delle altre, più che dei meriti della Fiorentina (tanto che i viola hanno poi chiuso il girone d’andata con 26 punti e sole 6 vittorie in 19 gare).

NESSUN EFFETTO. Da quel comunicato in cui si parlava di dover ritrovare una squadra “competitiva, coraggiosa e orgogliosa della maglia che indossa”, in cui si chiedeva “grande rispetto per la maglia” e a Pioli “di gestire il momento con la competenza e la serietà che ha dimostrato nella prima parte del campionato”, è passato meno di un mese (era l’8 aprile). Eravamo, allora, più o meno a metà della crisi, con l’illusione Coppa Italia sullo sfondo: le dimissioni di Pioli e l’arrivo di Montella, poi 4 sconfitte e 1 pareggio in 5 gare e il ko a Bergamo. Di sicuro il ribaltone in panchina ha accelerato la caduta a picco, altrettanto certo è il legame morale tra Pioli e il gruppo e il fatto che Montella poco potesse fare, a livello umano e tecnico, per rilanciare all’improvviso una situazione complicata e una squadra molto lontana dalle proprie idee di calcio. È evidente che anche i ripetuti richiami della proprietà alla serietà, al rispetto della maglia, e le visite dei Della Valle alla squadra, non hanno dato gli effetti sperati.

RESPONSABILITA’. Ognuno dovrà assumersi la responsabilità del proprio operato”, chiudeva il comunicato dell’8 aprile. Concetti ripetuti anche dopo il summit del 1° maggio che ha rimandato ogni decisione ufficiale a fine stagione. Già, le responsabilità sono da dividere tra varie parti. Dalla gestione generale dei Della Valle, ad un monte ingaggi ridimensionato rispetto al passato ma che senz’altro non vale il 13° posto, continuando per un mercato che ha portato tantissime scommesse perse e poche azzeccate, con oltre 120 milioni spesi da Corvino e Freitas in due anni per produrre una squadra ‘lacunosa’ che ha fallito nei risultati e dovrà essere rifondata a fine stagione. Anche Pioli, ‘garante’ tecnico del progetto per un anno e mezzo, ha le sue colpe, così come i giocatori che del resto vanno in campo la domenica. In diversi, dopo l’emozionante scatto emotivo per la tragedia Astori, sembrano ‘distanti’, con la testa altrove, con la spina delle batterie mentali staccata da un po’. E il risultato è l’assenza di reazione nel momento complicato. Come pure c’era stata in altre occasioni.

COME RIPARTIRE? Su queste basi, davvero si può ripartire? Se sì, come? E da chi? Da più parti viene assicurato che i Della Valle stiano riflettendo e abbiano in testa il modo giusto per tirare una linea a fine stagione e ripartire. Nonostante la contestazione della piazza che va avanti in maniera anche rumorosa, non c’è l’idea di vendere: del resto nessuna offerta ritenuta ‘adeguata’ è arrivata negli ultimi anni. Quindi devono essere loro a indicare la strada. Chiaro che una Fiorentina 13° non piace a nessuno, a livello d’immagine e di soldi è un bel danno anche per la proprietà. Ma per rialzarsi davvero servono non solo idee giuste, ma fatti concreti. Serve davvero assumersi, tutti, “le responsabilità del proprio operato”. Si potrà voltare pagina e cambiare con la stessa struttura che ha prodotto una Fiorentina 13° e non ancora salva, e gli stessi dirigenti che ad oggi hanno credibilità zero nei confronti della piazza? Sembra difficile. Anche perché non verrebbe perdonato neanche il minimo errore. L’unica certezza è Montella, l’altra ‘quasi’ certezza è un cambiamento generale della squadra. Titolari e non, l’impressione è che partiranno in molti. Ma per ripetere un ‘nuovo 2012’, per ricominciare davvero dopo il momento più difficile, servirà probabilmente di più. Soprattutto nei fatti. Anche perché allora c’era Andrea Della Valle tornato in prima persona vicino alla Fiorentina, anche con passione. Quella che, alla base, a Firenze manca da un po’. Quella che in generale ha sempre chiesto Firenze. Anche se parte della piazza, ormai, ha perso la fiducia.

163
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Valter
Ospite
Valter

Forte e competitiva non é mai stata..
Avevamo un gruppo molto unito grazie al lavoro dell’allenatore che in alcuni momenti ha permesso alla squadra di esprimersi oltre il valore dei giocatori.
La striscia positiva dopo la morte di Astori é stato un momento eccezionale e non la “regola”..
Questo naturalmente chi si occupa solo di bilanci non lo capisce, non lo capirà mai.
Ci sarebbe in società un tale Antognoni xhe dovrebbe intervenire sulle valutazioni dei giocatori e per la squadra..
Invece si occupa d’altro..

Ostaggio dei Della Valle
Ospite
Ostaggio dei Della Valle

Le cause del disastro partono dall’alto, le responsabilità.dall’alto. Nel breve periodo troviamoci a mezza strada e cacciamo Corvino, nel medo lungo facciano un esame di coscienza e si tolgano dai coglioni. Se non lo fanno li deve convincere la piazza. Se questa non si muove teniamoci questo scempio che per prima cosa offende Firenze e quel che resta dei fiorentini

Ostaggio dei Della Valle
Ospite
Ostaggio dei Della Valle

Errata corrige: le cause partono dal basso, le responsabilità dall’alto…

Spock
Tifoso
Spock

Credo ci sia un solo modo,ed è qualcosa che non succederà mai. Cacciare intanto tutti quelli che hanno reso la Fiorentina un “plusvalenzificio”,portando giocatori a nastro con commissioni assurde e situazioni al limite del concepibile per sperare di imbroccare un giocatore buono su 10 e se va male si ridanno via senza colpo ferire. Questa storia deve finire . Non dobbiamo essere la rampa di lancio di nessuno. Quindi,con un ds onesto ,non voglio dire fenomenale,mi basta onesto, vendere praticamente tutta la rosa (compresi i prestiti di ritorno che hanno fallito) tenendo giusto i nuovi acquisti che non hanno colpe… Leggi altro »

rosh
Ospite
rosh

Redazione smettetela di bannare commenti inoffensivi solo perche’ venite citati. Abbiate il coraggio di pubblicarli e controbattere “dal vivo” se no pubblicateli e basta. Spero che questo commento non sia troppo offensivo per voi e venga pubblicato

favante
Ospite
favante

bischerelli ….vi ricordate? …chi non ha capito con Prandelli gl’e’ un bischero, chi non ha capito con Sousa gl’e’ un trischero,.. saro’ un veggente?? no la differenza fra moltissimi di voi (80 per cento) e me e’ il quoziente di intelligenza….voi siete deficienti….
ps favante e’ la ditta dove lavoro anche…………

jack
Ospite
jack

possibile che un club di peso inferiore al nostro come la
Sampdoria abbia almeno 2 offerte di acquisto , e la Fiorentina
no…c’è qualcosa che non torna …..attenzione , non dico che
quelle 2 offerte siano valide , magari faranno disastri , ma almeno
ci sono dimostrazioni di interesse….mentre la Fiorentina sembra
avere una malattia contagiosa , nessuno la vuole avvicinare…
si dice che certi gruppi entrano solo pensano poi di
ricavarne un guadagno , ma quale ritorno economico ci
può essere alla Sampdoria ?

punco
Ospite
punco

perche non è in vendita. tutto qua

Sinapsilondon
Tifoso
Sinapsilondon

Molto molto bella questa foto FORZA VIOLA SEMPRE RITORNEREMO GRANDI FORZA VINCENZO CORAGGIO RAGAZZI DAI ANDRE FACCI SAPERE QUALCOSA QUESTO SILENZIO NON VA BENE

Diego Della Sega
Ospite
Diego Della Sega

I marchigiani dal braccino corto se ne devono andare.
Punto.
(e si portino dietro pure Perdenzio Fuffella che di tiki-cagate ne abbiamo visto sin troppe)

Aldo
Ospite
Aldo

Ci sono quelli che, come volgarmente si dice, sono ‘trombati’ per svolgere un certo mestiere. Bene, i fratellini non lo sono per il calcio. Se ne dovrebbero rendere conto e mollare l’osso senza pretendere la luna.

Silvano I vaia
Ospite
Silvano I vaia

Che la fiorentina potesse essere “forte e competitiva” lo credevano e dicevano soli i gonzi leccavalle. Che la squadra, come ogni anno da ormai troppo costruita con il solo obiettivo delle plusvalenze, della riduzione dei costi e del taglio del monte ingaggi, fosse modesta era palese. E infatti io è da settembre che dico che più dell’anonimo centro classifica non si poteva arrivare (e i fatti mi hanno dato ragione purtroppo)..

GTV
Ospite
GTV

Piero,… Corvino rischia di essere preso a calci.. questo è sicuro, lo aspettano all’uscita il tonno

Piero
Ospite
Piero

Corvino se non si dimette rischia pesantemente, anche sul piano fisico… queste sono le voci che corrono. La gente è all’esasperazione

blabla
Ospite
blabla

Piero fatti un bel chiletto e mezzo di Valium e ricerca gli obbiettivi nella tua vita.
Che il calcio – che ti ricordo é uno sport, niente di più niente di meno – ti porti a minacciare fisicamente il prossimo é proprio da mentecatti.

PS: ma i moderatori che ci stanno a fare da queste parti?

Nazione Toscana
Ospite
Nazione Toscana

Montella e’ un fallito che solo un delinquente poteva andare a cercare.
Siamo senza allenatore e perderemo anche contro Il Milan.

Piero
Ospite
Piero

Te sei un fallito, pezzente

Ciccio_Concetta
Member
Ciccio_Concetta

Ma quelli che fischiavano la Fiesole dopo Fiorentina Chievo…pensando di aver trovato la nuova Fiorentina ye ye, dove sono adesso?

Quelli che prendevano per il culo i lenzuolai di un mese fa, dove sono adesso?

Quelli che davano 7 o 8 al mercato estivo scorso, dove sono adesso?

Ammettetelo che siete dei poeracci e che di calcio non ci capire una sega: RIDICOLI!!

Fabrizio
Ospite
Fabrizio

ma vai a dormire rimbambito vai

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

Perchè cosa avrebbe scritto di sbagliato (a parte la correzione che io mi sono sentito in dovere di fare)?
E’ vero o non è vero che i fans dei prescritti di calciopoli fischiarono ad inizio campionato la Fiesole che…………..fischiava?
E’ vero o non è vero che oltre 4 mila beoti leccasuole diedero voti tra il 7 ed il 10 al mercato estivo 2018?
http://www.fiorentina.it/voto-date-al-mercato-della-fiorentina-archivio-sondaggi/

Quindi, alla fine della fiera, mi sa tanto che il rimbambito sei invece tu!!!!!!

Fabrizio
Ospite
Fabrizio

Zitto rimbambito ciociaro,,,, tifa Frosinone o Latina

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

Co…….ne rispondi nel merito se hai argomenti per farlo. A ri……co……ne!!!!!

Fabrizio
Ospite
Fabrizio

Zitto ciociaro, indegno di stare qui

Nedo1926
Ospite
Nedo1926

fai pena povero represso

Max, Londra
Ospite
Max, Londra

Ciccio bomba cannoniere con 3 buchi nel sedere

Piero
Ospite
Piero

Zitto terrone

Lelebucchio
Tifoso
Lele Bucchìo

PIERO …..

ma cosa c’entra essere terroni?
i lecca-ciabattini quando non hanno più argomenti vanno sugli insulti razziali?
come quando allo stadio fischiano i giocatori dell’est (zingari etc…) o quelli di colore

oltre che incompetenti calcisticamente siete anche dei poveri ignoranti (e che votano PD o che hanno votato Renzie)

Daniel Bertoni
Ospite
Daniel Bertoni

7 o 8 al mercato? Vorrai dire 7, 8, 9 e anche 10, semmai. E come erano contenti. E come davano di gobbo e strisciato a chiunque diceva che era una comitiva di brocchi, rotti e pensionandi mai vista. E come offendevano se uno si azzardava a dire che gente come Benassi, Hugo, Dabo, il turista Mirallas, il sempre rotto Pjaca, il poppante Lafont, il non ben identificabile Edimilson, il centravanti dal cognome famoso, il fuggiasco già dal primo giorno Gerson e il brillante nazionale Biraghi, erano giocatori da squadre della parte destra della classifica, e neanche troppo in alto,… Leggi altro »

Capex
Ospite
Capex

Leggo che, nonostante la classifica che ci vede addirittura a rischio retrocessione, i pollici versi sono tutti per chi contesta la società. Boh si vede che a costoro piace la bassa classifica, tutti i gusti son gusti e io li rispetto. Però le offese no, quelle mi fanno innervosire. Ah santa tastiera dietro la quale vi ponete, se vi trovassi faccia a faccia…

Silvano I vaia
Ospite
Silvano I vaia

Ha ragione in toto.. Quelli che come me dicevano che la squadra era modesta e che il mercato era deficitario e fatto a caso (poichè mirato solo a ridurre i costi con ovvio indebolimento della squadra) venivano accusati di essere gobbi etc.
Purtroppo i fatti ci danno ragione e temo lo farà anche la prossima annata..

Pacco, Paccotto, contro Paccotto
Ospite
Pacco, Paccotto, contro Paccotto

Ciccio Coglione da Vibo Valentia….ahahahahah

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

Guarda che qualche migliaio di co……ni diedero anche 9 e 10 a quel mercato!!!!!!

Giuseppe
Ospite
Giuseppe

Ogni parola ora diventa inutile. Quello che ormai è successo si percepiva da tempo e in tanti abbiamo gridato, esternato, scongiurato, pregato, invocato, in ogni modo possibile ed in tutte le direzioni, ma purtroppo invano. Oggi, come diceva il grande Troisi, “ non ci resta che piangere”! Si, perché ormai, al momento, non ci sono soluzioni. L’unica cosa certa (forse), è che il pericolo retrocessione può essere evitato, più per demerito degli altri che per merito nostro. Per il resto la Fiorentina ha imboccato un tunnel più buio della notte, e di luce nemmeno l’ombra. Prospettive future? Io non ne… Leggi altro »

Braccinocorto.com
Ospite
Braccinocorto.com

Basta DV. Mi meraviglio che ci sia qualcuno che accetterebbe un compromesso se mandano via Corvino, se tengono Chiesa, ecc. ecc.

I risultati sono davanti agli occhi.. rischiamo la retrocessione quando l’obiettivo societario era il settimo posto (anche molti avevano predetto tra il 10 e l 12 esimo).

Stanno distruggendo tutto anche la passione.

Vi prego adesso basta andate VIA. Zero abbonamenti…….

Andrè the Giant
Ospite
Andrè the Giant

Ripartire? Con i DV SOLO ed esclusivamente se cacciano subito Corvino. Altrimenti non si tratterebbe di ripartire ma di ri-scavare il fondo , sempre più a fondo, sempre più a fondo, sempre più a fondo, sempre più a fondo
Non c’è altro e ci sono anche poche altre soluzioni, considerando che non ritengo possibile “cacciare” i proprietari, dato che essi stanno aspettando un’ offerta che NON ARRIVA e che i 200 milioni circa che chiedono ritengo sia una cifra plausibile.

gangia81
Ospite
gangia81

Ma ripartire cosa? Seriamente vorreste farvi prendere per il culo ancora dopo 17 anni? Cos’altro devono fare per farvi intendere che non gliene frega nulla di voi e di me?

IrBudelloDiToPa
Tifoso
IrBudelloDiToPa

Mi stavo chiedendo: ma secondo voi, ci sarà nessuno che farà mai un giro sui siti viola o sentirà le radio che parlano di fiorentina in società? No perchè in radio ormai anche chi è costretto alla moderazione per portare a casa lo stipendio si è ormai apertamente visto costretto a schierarsi contro corvino per un briciolo di onestà intellettuale; sui siti viola, a parte i soliti 3-4 da TSO ormai hanno iniziato ad aprire gli occhi tutti; allo stadio a parte qualche rimbambito la contestazione inizia a serpeggiare anche fuori dalla fiesole. Che davvero nessuno dei DV abbia un… Leggi altro »

gangia81
Ospite
gangia81

Devono fare una sola cosa: vendere e ciao.

VIA I DV
Ospite
VIA I DV

BASTA., grazie.
BASTA.

Iacpolo70
Tifoso
Iacopo giù.

Ma come mai Andrea nelle foto guarda sempre nel vuoto?????!!!!

Alessandro_Toscana
Tifoso
Alessandro_Toscana

Guarda se stesso!

Sugosa Plusvalenza
Ospite
Sugosa Plusvalenza

Guarda gli arcobaleni viola in lontananza…

alois
Ospite
alois

Via Lafont e mettere Dragowsky Prima Operazione da fare subito. I discorsi gli porta via il vento.

francesca
Ospite
francesca

L’UNICA RIPARTENZA……….LA PARTENZA DEI DELLA VALLE PER SEMPRE Anche il nome mi fa venire il mal di stomaco.

venvia
Ospite
venvia

Le responsabilità sono univoche e sono solamente della proprietà. Proprietà forte ed ambiziosa scaturisce una squadra competitiva ed ambisioza.

Marione.
Ospite
Marione.

Finalmente parole sante

Massimo
Ospite
Massimo

Duole doverlo ammettere, ma accetterei anche la C se servisse a cacciare gli immondi DV!

VIOLASOUL
Ospite
VIOLASOUL

Corvino e Pioli son o complici di aver voluto questa rosa e i DV di esser poco vicini alla squadra è ai tifosi. L’unico dato positivo è che i DV hanno investito più di 100mln (non pochi), solo che Corvino li ha spesi male e hanno mantenuto i migliori. Con quei soldi prendevi Barella, Berardi, Zapata e Sensi ed eravamo a posto. Purtroppo ad oggi nessuno sa cosa potrebbe accadere.

Roberto Como
Ospite
Roberto Como

hanno investito 100 milioni o speso?
Perché se incasso 150 e spendo 100 non vuol dire investire 100 milioni….

Ostaggio dei Della Valle
Ospite
Ostaggio dei Della Valle

Loro hanno già vinto! Con 70 milioni di diritti televisivi e altrettanti in cessioni fanno il pieno. Poi parlano di buco di bilancio di auto finanziamento e avanti così a prendere per il culo i clienti per un altro anno denso di successi

gangia81
Ospite
gangia81

Alle grandi vittorie!

MARCO
Ospite
MARCO

compriamo kevin Balanta!!!

F.R.
Ospite
F.R.

Inutile fare articoli così inutilmente prolissi per dire una cosa ovvia: Si può ripartire SOLO se vengono tolti di mezzo i signori COGNIGNI e CORVINO. Un nuovo 2012 si può fare SOLO se: 1) Ci sarà finalmente un PRESIDENTE VERO, forte, di grande personalità e competenza e di grande peso in Lega e Federazione 2) Ci sarà un grande DS che, perfettamente d’accordo con l’allenatore, costruirà una squadra degna di questo nome 3) I DV decideranno di investire nuovamente (ho detto investire, non gettare i soldi alle ortiche come negli ultimi 3 anni) Queste sono le condizioni per ripartire con… Leggi altro »

Francesco
Ospite
Francesco

A pensar male si fa peccato ma spesso ci s’indovina…
Fruk
Maganijc
Pedro Pereira

Bischero
Ospite
Bischero

Rasmussen

LUK66
Ospite
LUK66

A MIO MODESTO PARERE LA COLPA E SOPTRATTUTTO DEI GIOCATORI.
NON SARANNO DA 1 POSTO MA NEANCHE DA 10.SIAMO AL PARI DI TORINO E LAZIO COME NOMI.
QUINDI NON HANNO RESO QUELLO CHE AVREBBERO POTUTO..
IN SECONDA BATTUTTA DELLA SOCIETA CHE NON SI E SBARAZZATA SUBITO DEI PESI MORTI.
POI DI NOI TIFOSI CHE ABBIAMO SEMPRE SOSTENUTO I GIOCATORI.

QUESTO E IL MIO PENSIERO

F.R.
Ospite
F.R.

Se guardi con gli occhiali viola anche il Barcellona non ti sembrerà così superiore….
Ma ti rendi conto che abbiamo raccattato solo gente che non giocava nel suo campionato chissà da quanto tempo? Ci sarà stato un motivo? Lo stesso Muriel (grandissima tecnica) dopo 10 anni di carriera in varie squadre, è ormai acclarato che è un giocatore superdiscontinuo. Di quali nomi parli? A centrocampo, tanto per dire, la Lazio può permettersi di schierare 3 registi a scelta (e il ns Badelj è sempre in panca)
Di quali nomi parli?

LUK66
Ospite
LUK66

Abbiamo ben 7 8 nazionali tra under 21 e maggiori.
come CA***O fanno qa giocare cosi da schifo io non me lo spiego.
Abbiamo fatto molte ottime partite nel girone di andata poi il tracollo..
io non lo spego.
ciao

S.Schwarz
Tifoso
S.Schwarz

Questa storia dei nazionali è solo fumo negli occhi. Se il massimo che l’Italia riesce ad esprimere nel ruolo di terzino sinistro è Biraghi è un problema del calcio italiano. Se l’Argentina convoca il Cholito (secondo me per poco) è un problema dell’Argentina che a quanto pare non ha alternative ai campioni Messi, Icardi e Aguero Lo stesso vale per i vari Hancko, Edimilson e compagnia bella. Norgaard secondo te è forte perché la Danimarca lo convoca? Ma non scherziamo dai… Gli unici nazionali decenti sono Chiesa, Pezzella e Milenkovic.

F.R.
Ospite
F.R.

Ma di quali nazionali parli? Togli Chiesa, tutto il resto è … noia. Gente che non gioca MAI (se è in nazionali di buon livello, vedi Simeone) oppure gioca in nazionali che fanno parte della serie D del calcio internazionale.
Questo è il classico argomento usato dal caro Corvino, nelle conferenze stampa nelle quali parla solo lui senza sapere cosa dice.

Marione.
Ospite
Marione.

Fai ridere per non piangere. Non bastano i giocatori, bisogna averli adatti a creare una chimica di squadra perchè, per esempio, se hai solo 10 attaccanti forti e il resto dell’organico insufficiente o senza un centrocampo che crea gioco non vai da nessuna parte ti è chiaro? E le ottime partite del girone di andata quali sono? Vittoria stentatissima con Udinese, partita rubata con l’Atalanta e con la Roma, rigori regalati con Atalanta, Roma e Cagliari, vittoria col Bilan senza dieci titolari ma di che parili? Delle partite dove abbiamo distrutto Chievo Spal e Empoli? Ma per piacere…….un po di… Leggi altro »

VIA I DV
Ospite
VIA I DV

pensiero di m……..

gangia81
Ospite
gangia81

Se non altro hai detto modestissimo. Ed hai ragione, il tuo parere lo è.

maurizio
Ospite
maurizio

Ma che ripartenza con quelli che hanno distrutto la Fiorentina??????? Nessuna fiducia in questi personaggi squallidi e non credo che non ci sia nessuno pronto prendere la Fiorentina ( certo se i ciabattini vogliono 250 milioni è evidente che nessuno si avvicina …..come al solito vogliono speculare per far cassa in favore della Tonds che va male al tal punto che ilsuo valore di borsa si è dimezzato????) in ogni caso con i marchigiani interisti non c’è futuro!!!!! La dimostrazione della loro pochezza anche morale è il loro silenzio totale nonostante la squadra sta precipitando con il pericolo, anche se… Leggi altro »

VecchioFrank
Ospite
VecchioFrank

Siamo ripartiti da situazioni anche peggiori, quindi la risposta è SI, possiamo ripartire. Ma deve essere fatta tabula rasa. La cosa migliore sarebbe cambiare proprietari, ma al momento questo non sembra possibile. Appurato che i DDV non vogliono occuparsi della squadra in prima persona, devono cambiare l’AD e il DG, Sia Cognigni che Corvino sono pienamente responsabili della situazione attuale, quindi è impensabile mantenerli al loro posto. Serve una nuova figura di Presidente, che sia dentro le dinamiche del mondo del calcio, e ovviamente un nuovo direttore sportivo che “faccia calcio”, una seria programmazione, e lavori in sinergia stretta con… Leggi altro »

Frank boy
Ospite
Frank boy

Ai Della Bòlle non interessa il risultato sportivo, le loro sono solo dichiarazioni di facciata, atte a concupire le menti semplici……….Il loro progetto si chiama “Fruk”, e chi vuol capire capisca……

Playoff quasi
Ospite
Playoff quasi

eh si…. Fruk….. nessuno ne parla…

Dado
Ospite
Dado

LA COSA CHE MI HA TOLTO ENTUSIASMO ANCHE DI GUARDARE LE PARTITE, E’ STATA LA DICHIARAZIONE DELLA SOCIETA’ DI AVER PAURA A VINCERE E/O PARTECIPARE ALLE COPPE EUROPEE, COME DIMOSTRATO NEL PRIMO ANNO DI SOUSA E LA RINUNCIA A RIBATTERE LE DECISIONI DEL TAS PER LA EUROPA LEAGUE PRO MILAN. DICONO I DV PER NON POTER ALZARE IL MONTE INGAGGI….. CHE ANDASSERO A FFFF NNNNCCCC LLLLL OOOOOOO!!!!!!!!!

gangia81
Ospite
gangia81

Che vadano, ti prego. Che vadano. Non che andassero. Se li vogliamo offendere facciamolo per bene.

Marinetti
Tifoso
abc

tutti i francesi hanno fallito
rendono poco? rendono per quello che sanno dare,
la colpa è solo di chi li ha scelti e pagati ;
salvo veretout che si spera andrà via, gli altri ce li ritroviamo sul groppone da lafont a esseryc

S.Schwarz
Tifoso
S.Schwarz

L’involuzione dei giocatori non è ammissibile, ma è comprensibile. L’assenza di stimoli è più importante di quello che si pensi. Si veda l’ultimo periodo prandelliano. La cosa più preoccupante è il silenzio della società di fronte a questa situazione. Non dico di mandare tutti in ritiro, ma una presa di posizione ferma e dura sarebbe più che opportuna. Ad esempio, visto che non siamo ancora matematicamente salvi, minacciare di tenere tutti a Firenze in caso di serie B. O una qualsiasi cosa, purché facciano sentire la loro presenza.

VIA I DV
Ospite
VIA I DV

NESSUNA RIPARTENZA, GRAZIE.

Playoff quasi
Ospite
Playoff quasi

L’articolo ha due passaggi interessanti: 120 milioni spesi in due anni per NON fare una squadra decente e che addirittura peggiora di anno in anno, e vogliamo ancora tenere Corvino? Se le tengono allora è perché LORO chiedono questo, abbassare il monte ingaggi (il secondo passaggio interessante dell’articolo), declassare la squadra e quindi trovare a chi venderla. Magari non ai 150/200 milioni iniziali, ma almeno la vendono. Abbassare il monte ingaggi PER FORZA di cose vuol dire non puntare all’Europa, perché per abbassarlo prendi giocatori giovani non pronti o giocatori vecchi e bolliti. Quindi se, come sembra, rimane il panzone,… Leggi altro »

Emanuele
Ospite
Emanuele

anche così, anche prendendo dei giovani interessanti, avremmo fatto meglio. Invece abbiamo preso dei rifiuti, degli scarti, e abbiamo evitato accuratamente di lanciare i nostri giovani. pensa che furbi.

max
Ospite
max

Si riparte con un’altra proprieta’ perche’ con questi non si va da nessuna parte….. Facciamo una petizione , insieme al sindaco , e rileviamo la societa’

Marzio
Ospite
Marzio

Bravo tira fuori i soldi invece di offendere e basta

Francesco Londra
Ospite
Francesco Londra

Ha offeso?

birillo
Ospite
birillo

e poi ci riprenderanno in giro dicendo che l’obiettivo della prossima stagione sarà quello di fare meglio dell’attuale….

Articolo precedenteTeotino: “Non credo che i Della Valle vogliano vendere. Pensano al rilancio”
Articolo successivoEx viola, ancora un lungo infortunio per Jovetic: out fino a novembre
CONDIVIDI