Da Gasperini a Spalletti: adesso lo sport preferito è attaccare la Fiorentina, Chiesa e Pioli

Riccardo Galli - La Nazione

83



La Fiorentina, Chiesa e Pioli attaccati su più fronti: la reazione è di rabbia, ma la testa è alta in vista dei prossimi impegni

Firenze e la Fiorentina non ci stanno. Ma nelle ultime 24 ore, gli attacchi contro la maglia viola e soprattutto contro Chiesa (e Pioli) sembrano essere diventati lo sport preferito da chi, nell’ultima settimana, a Firenze e contro la Fiorentina ha sofferto più del previsto, scrive stamani La Nazione. Il dopo gara dell’Atalanta, ad esempio, è stato una sorta di secondo tempo della bufera (alzata dal tecnico nerazzurro) il 30 settembre scorso, dopo la sfida di campionato. Sì, Gasperini è ancora lì, a puntare il dito contro Chiesa e sparare su di lui accuse pesantissime. (…)

E nello scontro Pioli-Gasperini, in qualche modo va a inserirsi la nuova bordata polemica di Spalletti per il rigore del 3-3 con cui fu sigillato il risultato contro l’Inter. «Ha ragione Pioli – chiosa Spalletti –, stiamo facendo confusione. Quelli della mano non sono polpastrelli ma… capezzoli. Se ti sbatte sui capezzoli, come successo a D’Ambrosio, è mano. Se ti sbatte sui polpastrelli, non è nulla, come per Hugo». Dunque, è ancora guerra aperta fra l’allenatore nerazzurro e la Fiorentina. Firenze si ritrova nel mirino. Ma non molla. Anzi, reagisce e va avanti a testa alta.

83
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Nando
Ospite
Nando

Gasperini è un ipocrita, si attacca a quel rigore, ignorando che l’arbitro non ne ha concessi due sacrosanti, i perdenti danno sempre la colpa agli altri, i vincenti ignorano e trovano i rimedi…..Gasp sei il nulla che avanza. eticamente parlando

I BISCHERO
Ospite
I BISCHERO

Ora lo infamano , son curioso di vedere cosa diranno quando sara la speranza della nazionale

marco sforzi
Ospite
marco sforzi

Il duo presutuosoè ttiNi hanno raggione sugli episodi, gli errori li sono costati caro in punti/classifica….ma l’errore maggiore è stato dare per morta la squadra avversaria e sopratutto perdita di credibilità….non si può essere così arroganti da non difendere il risultato acquisito clamorosamente fuori casa è veeeramente passarsi la patente di incapace (che peraltro lo sono) e ecco che scatta la ricerca di un colpevole gioco facile :chiesa, arbitro (come se non avessero mai vinto una partita senza un aiutino in modo dubbio), il clima nello stadio (bono quello di bergamo e sansiro)lgi arrogantelli sognano in grande ma da mediocri… Leggi altro »

Icché si farà miha treatre?
Ospite
Icché si farà miha treatre?

Ma sul calcio d’angolo del terzo gol dell’atalantal non l’ha toccato Zapata per ultimo?

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

Onestamente se ci riferiamo ai due rigori che ci hanno concesso contro l’Atalanta e contro l’Inter, non mi sento affatto di dare torto ai due allenatori, Un tuffo dal trampolino di tre metri il primo ed una pallonata sul petto il secondo. Il più macroscopico errore sarebbe stato il rigore che ci è stato regalato contro l’Atalanta. Dico sarebbe perchè, alla fine, è diventato poi quello che ci hanno regalato contro l’Inter per il semplice motivo che l’incapace di turno (mi riferisco all’arbitro Abisso) lo è andato pure a rivedere, mentre l’incapace che arbitrava contro l’Atalanta (Valeri) ha almeno la… Leggi altro »

Nastro
Tifoso
Nastro

Fanno bene!!! Scommetti che se lo avrebbero dovuto fare nei confronti degli zebrati non se lo sarebbero permesso…gli sarebbe costato caro.
Il capitano difende i propri giocatori in campo….l’allenatore prende le responsabilità della squadra…..il presidente della società difende le sorti dell’intera azienda…..il patron si può permettere di sparare a zero su chi si permette di offendere il nome della società……dimenticavo noi abbiamo cognini (ma chi c..o è?!?) e i della valle!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

tostotosco
Ospite
tostotosco

intanto torna scuola e ripassati i verbi ( congiuntivo e condizionale) prima di inveire contro…… ma chi c..o sei te per farlo?

Alessia
Ospite
Alessia

Andiamo a Bergamo a vincere ,se possibile rubando, che bello che sarebbe vedere la faccia di quel biancone di Gasperini in preda ad una crisi di nervi

fabrizio
Ospite
fabrizio

Gasperini è un poveraccio. Spalletti, a forza di vedere Wanda Nara vede capezzoli dappertutto. E pensare che è toscano, Mi piacerebbe fargli capire che senza VAR, prendendo solo le decisioni l’arbitro, si vinceva 3 a 2 e non 2 a 2 come ha detto qualcuno. Ci pensi, e si strizzi i capezzoli,

Mario Viola
Ospite
Mario Viola

Al buio, un capezzolo di spalletti ha toccato un altro capezzolo….
il polpastrello è andato giù ma c’era della roba, sbalordito ha alzato gli occhi,…
Ahi! non era Wanda che cercava riappacificazione!!!
Era il Conte, Il Conte Antonio!!!!
S palle tti si risvegliò di brutto!!

joretti
Ospite
joretti

Chiesa e Piole fatevi un favore e fate un favore a tutti noi. Eliminate l’Atalanta dalla coppa Italia e suonatela in campionato, così quel antipatico di Gasperini se lo infilerà nella saccoccia.

Articolo precedenteIl programma della giornata: allenamento pomeridiano per la Fiorentina
Articolo successivoScontri Polizia-tifosi Atalanta, anche il Sindaco di Bergamo chiede la verità a Salvini
CONDIVIDI