Da Khedira a Dybala, fino a Chiellini: quante assenze per Allegri. CR7, ossessione gol

3



Tanti infortuni per il tecnico della Juve verso la Fiorentina. Ronaldo a caccia del titolo di capocannoniere: è a secco da due mesi.

Una Juventus ridotta ai minimi termini contro la Fiorentina. Basta un punto per festeggiare lo scudetto, ma per Allegri ci sono diversi problemi. Khedira ha annunciato di aver finito in anticipo la stagione per sottoporsi ad operazione. Altri hanno alzato bandiera bianca: Perin (problema alla spalla), Dybala (lesione al quadricipite), Douglas Costa (dolore al polpaccio), Chiellini (botta al polpaccio), Mandzukic (tendine rotuleo), Caceres (guaio al flessore) e Pjanic (contusione al piede). Così scrive Tuttosport.

GIOVANI. Una situazione che obbligherà il tecnico a chiamare altri giovani dalla Juventus Under 23, per completare il gruppo impegnato domani contro la Fiorentina. Allegri dovrà comunque motivare una squadra scossa dall’eliminazione dalla Champions. Stimoli che andranno soprattutto a toccare le corde dei singoli.

CR7. Come Cristiano Ronaldo, per esempio, raccontato parecchio abbattuto nelle scorse ore e, comunque, alla personale caccia del primo posto nella classifica marcatori. Un primato che ha già conquistato con il Manchester United in Premier League e con il Real Madrid nella Liga e che, ovviamente, gli manca in Italia. Il portoghese deve rincorrere nelle ultime sei giornate. In testa c’è Fabio Quagliarella con 22 gol, poi Krzysztof Piatek (21), Duvan Zapata (20) e quindi CR7 (19), cui la rete in campionato manca dal 15 febbraio, contro il Frosinone.

3
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Unico9
Member
unico9

contentiamo tutti allora…si vince 1a2 con go di rinaldo e ribaltone con muriel e vlahovic

lorenzo
Ospite
lorenzo

UN C’E’ PROBLEMA, S’ARRIVA NOI, I RISUSCITA MORTI!!

Massimo
Ospite
Massimo

In più hanno un’acciuga di troppo!

Articolo precedenteBilancio in passivo senza le cessioni: “La rosa sarà completata con giocatori d’esperienza”
Articolo successivoTod’s, il bilancio 2018 si chiude in utile di 68,7 milioni. DDV: “Strada giusta, non mollo”
CONDIVIDI