Da Najar al mega affare con la Samp. Il punto sul mercato 

    0



    NajarIL CASO ROSSI e l’ansia per il primo acquisto di gennaio. Ma in casa viola si ribadisce il concetto di sempre: la fretta è il nemico peggiore quando devi lavorare per migliorare, crescere e risolvere situazioni delicate come appunto quella che coinvolge Pepito.
    Il mercato. La Fiorentina ha distribuito contatti, sondaggi e sopratutto offerte. i primi giorni del nuovo anno serviranno per… tirare la rete e possibilmente consegnare a Sousa i rinforzi d’inverno.

    I CONTATTI con l’Anderlecht ci sono stati e Najar è un esterno che piace all’allenatore viola. Dal Belgio si fa sapere che la Fiorentina si è mossa in fretta e in modo concreto ma che la proposta sul piatto non è vicina ai 5 milioni pretesi dal club. I viola giocano a nascondino, ribadiscono che Najar non è un obiettivo sensibile, ma potrebbe trattarsi di una strategia per tenere bassa linea del costo della trattativa.
    Atteggiamento impossibile questo, quando si parla di Lisandro Lopez (Benfica) e del Papu Gomez (Atalanta). Il primo costa 7 milioni, il secondo 8 milioni. Prendere o lasciare.
    In linea di massima nella giornata di domenica la Fiorentina tornerà a muoversi su entrambi i fronti e se qualcosa dovesse sbloccarsi in modo definitivo, nel primo giorno dedicato agli affari (lunedì) i viola potrebbero vivere una giornata di fibrillazioni.
    Sempre alta la tensione su El Shaarawy (Monaco) e Xhaka (Basilea) dove la soluzione a favore dei viola – anche in chiave finanziaria – potrebbe essere il prestito con diritto di riscatto da far valere (o eventualmente non rispettare) a giugno.

    RESTA VIVA anche la pista Ocampos (Marsiglia), mentre l’intreccio con la Samp necessiterà di qualche giorno di lavoro in più proprio per il gran numero di giocatori che potrebbero essere coinvolti.
    Soriano e Fernando sono nel mirino di Sousa, innesti giusti nel momento giusto. Pasqual e Mati potrebbero essere gli elementi più graditi a Montella per rialzare la Samp.
    Nel mezzo ci sono le posizioni (delicatissime) di Rossi che i blucerchiati avevano chiesto tre settimane fa e Muriel che la Samp ha necessità e voglia di piazzare altrove senza pensarci due volte.

    Commenta la notizia

    avatar
    Articolo precedenteKuba augura il buon anno a tutti: “Felice 2016” (FOTO)
    Articolo successivoFerri: “Governo pensa a giubileo degli sportivi”
    CONDIVIDI