Da Pjaca a Mirallas, conferme viola da 40 milioni. Ma il ‘tesoretto’ può arrivare dall’estero

21



Riscatti pesanti per le conferme in casa Fiorentina: il croato e il belga, più Edimilson Fernandes. Una parte dei soldi potrebbe arrivare dall’estero.

Tutti sotto esame. Sette mesi per convincere i dirigenti viola ad investire sul mercato. Sì, solo perché per esercitare il diritto di riscatto fissato la scorsa estate per Edimilson Fernandes (10 milioni), centrocampista svizzero arrivato dal West Ham, e quello di Kevin Mirallas, preso dall’Everton (8 milioni), servono complessivamente 18 milioni. A cui si dovranno eventualmente sommare i 20 per Marko Pjaca, sul quale per la Juventus avrà diritto all’ultima parola, avendo fissato un contro riscatto a 26. Insomma, ai viola per confermare la squadra costruita nell’ultima sessione di mercato, potrebbero servire quasi 40 milioni. Così scrive Il Corriere dello Sport – Stadio.

‘TESORETTO’. Toccherà al club decidere come finanziare queste eventuali scelte di mercato, consapevoli che in giro ci sono anche dei “buoni fruttiferi” che, da un momento all’altro, potrebbero portare liquidità nella casse. Sui contratti di Rebic, Hagi e del giovanissimo Vita Valencic, infatti, è stata inserita una clausola che garantisce il 50% del valore di una futura cessione alla Fiorentina stessa. 

21
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Jo Goodman
Ospite
Jo Goodman

“Tesoretto” qua “Tesoretto” la! Ma quanti “tesoretti”!!! Ma dove stanno? Nelle tasche dei tifosi o dei DDV? Io non vedo soldi spesi per una squadra di alto rango, noto solo che ci dovrebbero essere dei benefici, che non si vedono.

Anton
Ospite
Anton

Tanto non acquisteranno nessuno. Il prossimo anno altro giro altra corsa, altri prestiti con il biglietto di ritorno a casa già pronto.

David Amato
Ospite
David Amato

Secondo me non e’ sbagliato prendere giocatori con diritto di riscatto, perche qualora il giocatore nell arco dell anno andasse al di sotto delle attese o non si ambientasse, la societa non si troverebbe costretta a venderlo a meno, anche molto meno rispetto a quando lo ha comprato. Un po come fare un periodo di prova prima di essere assunti

Maurizio
Ospite
Maurizio

Ma quale riscatto per il momento sono tre bufale alla corvino!!!!!!!

L arrotino
Ospite
L arrotino

Per il momento credo non si ponga nemmeno io dubbio. Nessuno di questi ha reso per il valore del proprio riscatto. Speriamo cambi qualcosa, soprattutto mi aspetto molto da Pjaca.

andrea
Ospite
andrea

edimilson è un buonissimo giocatore; semplicemente, deve giocare davanti alla difesa dove l’aggressione degli avversari è minore e quindi può lanciare gli esterni con il lancio lungo; deve scambiare il ruolo con veretout, ma quel testone di pioli ancora non lo ha capito

i'giannelli
Ospite
i'giannelli

Nelle prime partite quando giocava in quella posizione mi era piaciuto poi dopo mi ha dato l’idea di un giocatore a meta’ alla benassi ottimo per trascinare la squadra a non andare da nessuna parte…

Ponzio
Tifoso
ponzio

8 partite per bocciarli mi sembrano un po’ pochine, ma i grandi espertoni hanno parlato: rimandarli indietro! Il discorso semmai sarà trovare le coperture, se Chiesa si avvia veramente a lasciare Firenze a giugno (speriamo del 2020) sarebbe davvero importantissimo che questi tre dimostrassero che vale la pena riscattarli: conoscerebbero la squadra e il loro rendimento potrebbe solo crescere. Da tifoso io spero in questa ipotesi, gli esperti-tifosi sperano in un fallimento per riempire la bocca

Etrusco Dj
Ospite
Etrusco Dj

prima devono dimostrarlo sul campo di valere il riscatto,cominciate a pedalare

Icchettuddici
Ospite
Icchettuddici

Ti rendi conto…

i'giannelli
Ospite
i'giannelli

Tutti e tre verranno rispediti al mittente sono tre bidoni chi piu’ e chi meno, chi per un verso( rotto/bollito, chi per un altro( mezzo giocatore) poi venderanno almeno due pezzi pregiati e con quei soldi faranno mercato in prestito con diritto di riscatto per un gran progetto vivacchiamento ormai non ci sono piu’ sorprese…riniziare a contestare dalla prossima in casa…

Gian Aldo Traversi
Ospite
Gian Aldo Traversi

Giannelli indipendentemente da quando avverrà per i tre giocatori, lei si conferma un somaro di prima grandezza. Qui si sta parlando di una potenziale campione se non campionissimo e di due ottimi giocatori.

i'giannelli
Ospite
i'giannelli

di potenziale ce ne facciamo poco, per fare i risultati ci vogliono giocatori pronti, inutile prendere un pjaca a meta’ che compiccia poco e che a giugno rimandi indietro…contento te…

viceversa
Ospite
viceversa

Edimilson non vale 10 milioni. Gli altri 2 devono ancora essere valutati, uno perchè è al 50% (e forse nemmeno), l’altro perchè non ha quasi mai giocato.

Marinetti
Tifoso
abc

sono giocatori da rispedire al mittente

Viola Carminio
Ospite
Viola Carminio

inoltre c’è un punto importante…Se compri un giocatore con un contratto di 5 anni, va in ammortamento per 5 anni… spendi 100 milioni, incide nell’anno corrente per -20 milioni, e così per gli altri 4 anni successivi, -20 mlioni l’anno…. per l’anno corrente, è come avere pagato in un anno un giocatore da 20 milioni. Conviene prendere giovani bravi, se sai sceglierli, non hai finito di ammortizzarli che già valgono il triplo…. diventi ricco… è un circolo virtuoso… I DV sono strani, non perseguono guadagni perché sono iper ricchi, non amano i circoli virtuosi perché… : che noia che barba,… Leggi altro »

Fra,scandicci
Ospite
Fra,scandicci

Pjaca da rispedire al mittente e Mirallas ancora da valutare. Per il resto trovate un sinonimo alla parola “tesoretto” perché qui con tutti i tesoretti non si fa nemmeno una collana.

Viola Carminio
Ospite
Viola Carminio

Può essere venduto Biraghi ad una Inter che ha grandi colpitori di testa ed è orfana di cross tagliati…non è essere contro, abbiamo alle spalle uno bravo, Hancko, l’intelligentissimo Lione degli scudetti vendeva chi aveva alle spalle un emergente altrettanto bravo. Altra risorsa è Simeone… siamo ad un bivio, o lo facciamo lavorare secondo le sue indubbie ma superspecializzate qualità, magari mettendogli un Giovinco alle spalle, o cambiamo filosofia, o cambiamo allenatore…. Forse Pioli non è Simeone-compatibile, ma forse nemmeno tanto Chiesa-compatibile.

Fabrizio
Ospite
Fabrizio

….in effetti Simeone non è un centravanti che faccia reparto a solo, capace cioe di far salire la squadra, anche se gioca molto on fase difensiva. Non è una seconda punta che possa giocare con un centravanti più statico, non ha dribbling ne particolare velocità. Però ha i colpi da prima punta,quindi gli occorrono le palle imbucate da dietro mentre lui è gia in movimento. Il punto é che non abbiamo un player ed Esserrych é dolo un rsterno che di accentra in fase offensiva. Quindi cambiare il mofulo servirebbe a poco….

Gian Aldo Traversi
Ospite
Gian Aldo Traversi

Bene. Per l’approccio alla scrittura e anche per le idee non scontate.

Senzapaura
Tifoso
senzapaura

Su queste clausole ho poca fiducia, molti sono i meandri per aggirarle e la storia ci insegna che quando a studiarle sono gli addetti della Fiorentina c’è da toccarsi.

Articolo precedentePioli e il progetto Europa: 10 punti in 4 partite
Articolo successivoSupercoppa rosa a Firenze: la vittoria sulla Juve è ancora più dolce
CONDIVIDI