Da Simeone a Dabo, il ‘nuovo’ oro viola: il mercato va a segno

23



Simeone ha segnato più di Belotti e Mandzukic. Veretout ha fatto gli stessi gol di Insigne. E Benassi ne ha realizzati quanti Kalinic e uno in più di Petagna e Nainggolan. Così la Fiorentina più che mai in corsa per l’Europa sta rispondendo agli scettici, ai pessimisti e a chi, l’estate scorsa, ha arricciato il naso davanti alle scelte di mercato che hanno rivoluzionato e ringiovanito la rosa. Così scrive Tuttosport.

Carta canta. O meglio, cantano i numeri. Le ultime due vittorie portano il timbro di tutti i suoi nuovi innesti: 3 gol Simeone con il Napoli, uno a testa Benassi, Eysseric e Dabo l’altro ieri con il Genoa. Quest’ultimo è approdato a gennaio dal Saint-Etienne per 3 milioni (ora ne vale già il doppio) e il gol-partita di domenica è il suo primo in A. Idem per Eysseric. Insomma i nuovi viola si stanno mostrando utili alla causa. Un tesoretto prezioso in termini economici (vedi eventuali plusvalenze) e tecnici. Si pensi che dei 53 gol complessivamente segnati finora in campionato ben 38 portano la firma di giocatori che l’anno passato militavano in altri club. Dunque oltre il 70%.

Il capocannoniere è Simeone con 13 reti: pagato 15 milioni al Genoa più 3 di bonus, il suo valore è raddoppiato e gli estimatori lievitati (specie in Spagna e in Premier League). Dietro all’attaccante argentino figura con 8 reti Veretout: per lui il club viola ha sborsato all’Aston Villa 7 milioni e ora chi lo vuole – Marsiglia, Lione, Roma – dovrà offrirne non meno di 15. Ecco poi Thereau che, pur tra vari infortuni, ha comunque messo a segno finora 5 reti (più 2 con la maglia dell’Udinese prima del trasferimento a Firenze) tra cui il rigore decisivo al 94’ a Torino contro i granata. 5 gol li ha fatti pure Benassi eguagliando il primato personale stabilito un anno fa con il Torino: 10 milioni (più 3 di bonus) che stanno fruttando a dispetto di qualche critica iniziale.

A seguire, tra i nuovi viola andati a segno, Gil Dias con 2 reti. Poi, con un gol a testa, Pezzella (decisivo contro il Bologna), Biraghi (decisivo col Chievo), Vitor Hugo (decisivo col Benevento), Eysseric e Dabo decisivi l’altro ieri a Marassi con il Genoa. All’appello al momento mancano tra i nuovi solo Laurini, Milenkovic, Bruno Gaspar e Falcinelli. Hanno 180’, fondamentali per le prospettive viola, per lasciare pure loro il proprio timbro. Nell’attesa Firenze è ritornata a riaccendersi d’entusiasmo.

23
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
roberto
Ospite
roberto

Tutto vero e giusto
ma io credo tanto ma proprio tanto in SAPONARA
ha talento e colpi giusti, forza RICCARDO

michele
Ospite
michele

Basterebbero le prime tre righe dell’articolo per far arrossire le tante cassandre che mesi fa scrivevano di mediocrità e salvezze….la verità è che la squadra, la più giovane e la meno rodata della serie A, sta mettendo in mostra dei bei valori calcistici e umani, contrariamente alla squadra dell’anno scorso che se si metteva a sedere ci restava…

aldo
Ospite
aldo

Anch’io ho creduto a metà stagione che Corvino avesse toppato o pagato troppo i giocatori acquistati tra luglio e agosto. Oggi si può dire che solo Gaspar ed Eysseric si sono rivelati non azzeccati. (Dias è in prestito). Il problema è che a questi si sono aggiunti i tre dell’anno scorso che hanno fatto acqua (Maxi, Cristoforo e Saponara – totale 20 milioni circa per i tre. Totale 30 milioni per i cinque). per cui la rosa nel suo complesso non ci ha permesso di lottare per il quinto o sesto posto fin dall’abbrivio del campionato.

Torino Viola
Ospite
Torino Viola

I giornali devono pur scrivere qualcosa. Sempre un supermarket quello viola?! Una stagione buona e vendiamo tutti?! Poi da Tuttosport. Mi fanno sorridere quelli che riescono a dar colpe a Corvino sull’operato di quest’anno. Vende Bernardeschi ottimo giocatore a 40 mln (aveva già dichiarato amore per il bianconero) e non va bene. Kalinic (c’è solo il Milan e abbiamo visto tutti il suo rendimento, surclassato da Cutrone) a 25 mln? No per la carità doveva restare, ma icche fa? Vecino e Borja Valero all’Inter? Ecco ne abbiamo venduti altri due buoni. A momenti si riusciva a criticare anche la cessione… Leggi altro »

Wade81
Ospite
Wade81

A parte le tante str*****e che non commento, informati meglio. Savic lo ha preso Pradè ed infatti è l’unico di quelli che hai menzionato che sta avendo una carriera di primissimo piano. Così come altri presi da lui. A voi leccacorvino serve ricordare che tra lo scudetto e l’attuale ottavo posto ci corrono diverse posizioni. Io mi accontenterei di fare ogni anno la Champions ed è stato e potrebbe ancora essere nelle nostre possibilità Mi spiace che non capiate che Corvino è sempre stato il freno maggiore ad una reale crescita della Fiorentina. Purtroppo le controprove non ci sono. Vedremo… Leggi altro »

DS parlante italiano
Ospite
DS parlante italiano

Slurp, rislurp e straslurp…
Speriamo che almeno una boccia d’olio bono ve la mandi in regalo…

michele
Ospite
michele

Ma speriamo che ti ci unga il c..o

claudio
Ospite
claudio

il magnifico menestrello e’ rimasto ormai da solo a romper le palle. speriamo torni presto in quel di torino

SATANELLO VIOLA
Ospite
SATANELLO VIOLA

ma VAI GOBBO,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,

2z2t
Ospite
2z2t

Benassi doveva dare molto di più nell’arco della stagione, non parlo in termini di goal.
Per il modo di argomentare sembra di ascoltare Corvino, che giustifica sempre tutto il suo operato a qualsiasi costo. La differenza è che qui l’italiano utilizzato è scorrevole e comprensibile.

Magnifico Messere
Ospite
Magnifico Messere

Io dico che si è speso 70 milioni di Euro per una squadra da ottavo posto e questo articoletto è fatto per dare una bella leccata al panzone di Vernole che io avrei cacciato ormai da mesi.

lolletti
Ospite
lolletti

Ma tutti continuano con questi 70 (qualcuno ci mette le plusvalenze e fanno 95) mln. Vorrei semplicemente far notare che il bilancio finanziario è stato positivo. I soldi spesi sono stati utilizzati per rifondare una squadra che al 70% è nuova. Non è che è stata presa una squadra rodata e sono stati investiti 70 mln per arrivare 7°/8°. Cerchiamo di utilizzare i numeri nella loro completezza, non solo quelli che fanno comodo.
Inoltre offendere personalmente chi lavora per la Fiorentina è veramente becero e gobbesco.

claudio
Ospite
claudio

gia’ ti dai del magnifico e basta cio’ oltre le cavolate che scrivi per identificarti come uno dei soliti sparuti lenzuolai. avete fatto molto male alla squadra e all’ambiente. tornate a tifare la vostra amata rubentus.

Paolo
Ospite
Paolo

Come mai non calcoli il valore attuale dei giocatori? Dura eh?

EMILIANO
Ospite
EMILIANO

Bisogna vedere cosa di aspetti ad inizio anno….lo scudetto? La champion? Se l’obiettivo era la uefa allora sei in target, Se come molti pensavano (ora tutti spariti) si sarebbe lottato per non retrocedere allora siamo andati alla grande, E comunque il Milan ha speso 100 mln (tra l’altro che non ha) per avere per adesso 3 punti in + di noi.

Animalliberation
Tifoso
animalliberation

l’ultimo periodo taglia la testa al torero. Dimostra come oltre agli investimenti entrino in gioco aspetti difficilmente predicibili. Ma qui non e’ facile accettarlo, almeno per molti polemici.

marco
Ospite
marco

ma tutti quei denigratori dei ns. uomini mercato adesso dove sono finiti? Ora monteranno tutti sul carro…..

(Di nuovo) Tifoso
Ospite
(Di nuovo) Tifoso

Ma sul carro di che? Ma dove siamo in classifica l’avete visto?!? Certo mooolto meglio di dove si era qualche mese fa ma pur sempre molto dietro rispetto a dove dovrebbe stare la Fiorentina. Il carro di cosa, dell’ottavo posto?
Con 70 milioni più 25 di riscatti ovvero 95 milioni, dovrei dire che è stato fatto un bel lavoro? Certo ci sono calciatori che hanno raddoppiato il valore. E quindi? Siamo l’Udinese? Ci si accontenta di metà classifica e di rivendere due giocatori all’anno? Resto allibito…

Wade81
Ospite
Wade81

Ma infatti. Ma poi si vuole commentare un articolo di Tuttosport? Il 70% dei gol arriva dai nuovi acquisti? Per forza, il 70 % della squadra (se non più) è nuovo. Dove sta la sorpresa? Dovevano segnare solo Chiesa e Badelj? Articolo che pare scritto da un leccacorvino. Ma ci sta, quando si vince diventano tutti fenomeni se non si ha un po’ di equilibrio ed obiettività…

claudio
Ospite
claudio

questo e’ u gruppo forte e meraviglioso. ottimi acquisti corvo. non ti curar di lor ma ridi e passa.

lolletti
Ospite
lolletti

Quello che dici è vero, però allo stesso modo bisogna dire che i 70 milioni spesi sono una cifra modesta, considerando che hai rifatto la squadra. Altrimenti sembra che hai buttato via i soldi (ricordo che il bilancio totale è in positivo di circa 25mln) . A questo punto bisogna riconoscere che Corvino ha fatto un lavoro discreto.

claudio
Ospite
claudio

di nuovo tifoso. anche no. ne facciamo volentieri a meno.- forza viola tutta unita

Animalliberation
Tifoso
animalliberation

Se molti giocatori hanno raddoppiato il valore vuol dire che hanno raddoppiato (piu’ o meno) il rendimento e cio’ significa che dopo il rodaggio di quest’anno ci dovremmo trovare piu’ in su nella classifica. Difficile da capire, eh?

Articolo precedenteDa Napoli: De Laurentiis prepara il doppio assalto a Chiesa e Simeone
Articolo successivoSportiello, riscatto da 5 milioni. Monte ingaggi e budget: le risposte dal cda di giugno
CONDIVIDI