Da un Baba… all’altro. Corvino pronto a chiedere il prestito del difensore del Chelsea

Riccardo Galli - La Nazione

16



Chiedi di Babacar, del futuro di Babacar, e scopri che la Fiorentina potrebbe mettersi sulla scia di un altro… Baba, scrive stamani La Nazione. Sì, chiamatelo pure Baba II. Il ruolo? No, non si tratta di un attaccante, ma di un difensore. Fascia sinistra, classe 1994, ko per infortunio al ginocchio dalla scorsa estate, l’altro Baba, ovvero Abdul Rahman, nazionalità ghanese, è un giocatore del Chelsea e – come accaduto la scorsa stagione – potrebbe essere girato in prestito altrove. MAGARI, appunto, a Firenze, come qualcuno si è affrettato a sostenere in Inghilterra ripercorrendo situazioni che riportano a quanto accadde a suo tempo con Salah (proprio con il Chelsea) e (malauguratamente) con Benalouane del Leicester.

16
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Violaceo
Ospite
Violaceo

Onestamente che il chelsea tratti con la Fiorentina , dopo le dichiarazioni del caso salah , con super FDM , credo sia un’utopia , al chelsea , cosi’ come tutte le grandi squadre europee , corvino lo scansano come la peste

ste
Ospite
ste

basta rimettere in forma i giocatori di altri
ste

Matte
Ospite
Matte

Ci bastano in nostri bidoni, questo se lo possono tenere…

AntoNiche
Ospite
AntoNiche

Si, questo lo si prende di sicuro, ha un ginocchio rotto ed è un anno che non gioca.

DeiXo
Ospite
DeiXo

E’ vecchia di 10 anni questa battuta, non fa più ridere.

Luca
Ospite
Luca

A me purtroppo non mi sembra una battuta,a una constatazione! E anche a me non fa ridere….

dick purple
Ospite
dick purple

Ormai quando in Inghilterra vedono arrivare Corvino si svuotano tutti i reparti di ortopedia

Kiniko
Ospite
Kiniko

Basta! Siamo al ridicolo! Teniamo la squadra così com’è, tanto ormai quest’anno è segnato. Almeno evitiamo di far buttare altri soldi a questo personaggio! Ma i suoi padroni davvero non hanno niente da dire?!?

olegna
Ospite
olegna

ma allora il passato non insegna proprio niente??????
non riesco a crederci, potrebbe essere in corso anche solo un’ipotesi di trattativa per un giocatore rotto dalla scorsa estate (mi dispiace per lui, ovviamente)??
ma deve per forza essere uno scherzo, solo che non fa per niente ridere.
mi rifiuto di crederci.

Jean
Tifoso
Jean

Attenzione ai contratti ???

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

Bisognerebbe chiedere al portavoce del Chelsea cosa ne pensi di trattare con certa gente:
http://www.fiorentina.it/chelsea-sul-caso-salah-la-fiorentina-ha-agito-in-malafede/

dick purple
Ospite
dick purple

Non si sono neanche mossi a convincere il kebabbaro a rispettare l’anno e mezzo di prestito … l’omino ha impugnato una clausola che sarebbe andato via qualora ci fossero problemi di ambientamento (era l’idolo di Firenze)

Fantasma
Tifoso
Fantasma

…la clausola controfirmata da mencucci? Mi sembra che abbiano pure fatto ricorso, perdendo in tutte le sedi…prendendosi pure le prese di …. del cammelliere del suo procuratore…

dick purple
Ospite
dick purple

Vabbè contro il chelsea dai!!!!quelli avranno studi legali a Buon o a Bruxelles o dove si deve e avvocati che conoscono tutti

dick purple
Ospite
dick purple

Sarebbe Nyon non Buon

Claudio da Sasso
Ospite
Claudio da Sasso

Pecos. Come diceva qualcuno; “a pensar male si fa peccato, ma spesso ci si azzecca”, a me questi continui scambi, questi prestiti di giocatori infortunati o in riabilitazione, comincia a puzzare. Vendiamo o prestiamo per due lire(€uro) giocatori della primavera, per acquistare giocatori da altre squadre di pari valore se non inferiori. Prendiamo giocatori in prestito con riscatti elevati (Gil Dias a 20 milioni)…boh! Ormai non si capisce nemmeno più quanti siano i giocatori della rosa. Sinceramente, non si capisce più nulla. Anche questa storia delle commissioni ai procuratori, che a sommare i soldi spesi a questa voce, due terzini… Leggi altro »

Articolo precedentePioli prova a cambiare, restando fedele agli stessi uomini
Articolo successivoNon solo Dubois e Peruzzi, per la difesa spunta la rivelazione del Bari
CONDIVIDI