Da Vlahovic a Sottil, in cerca di una chance. Anche Montiel spera nell’esordio

4



Due classe 2000 e due ’99 pronti ad emergere: in attacco c’è anche Graiciar che fin qui è rimasto fuori per l’infortunio.

Giovanissimi fra i giovani, pronti a decollare e prendersi il futuro viola. Due giocatori in prima squadra sono del 2000, altri due del 1999 e tutti sono nel giro delle Nazionali. Insomma altre micce con cui accendere il gioco viola che fa della freschezza una delle sue qualità. Vlahovic, Montiel, Sottil e Graiciar vogliono decollare e ogni minuto che l’allenatore vorrà regalargli in questa stagione, sarà prezioso per crescere e per dimostrare il proprio valore. 

ESORDIO. In due hanno già provato il brivido dell’esordio in serie A. Sottil, classe ’99, ha esordito a Genova contro la Sampdoria entrando al posto di Chiesa al 36′ del secondo tempo e poi ha trovato spazio anche contro la Lazio all’Olimpico, per dieci minuti al posto di Pjaca. Primi passi da grande, mentre è stato impiegato per 90′ da Bigica contro il Torino. Le partite in Primavera servono per mantenere il minutaggio sulle gambe e non perdere la condizione atletica. Stessa cosa vale per Vlahovic che è sceso in campo per 6′ contro l’Inter a San Siro. Classe 2000, può essere la prima alternativa a Simeone e anche per non perdere dimestichezza con il gol ha giocato in Primavera con Chievo (2 reti) e Udinese (1 rete).  

SORPRESA. Ma a sorprendere in assoluto per qualità è stato Montiel (2000) dal fisico ancora esile ma fortissimo. Del resto sono bastate poche sedute di lavoro a Moena per capire che lo spagnolo è un talento che farà divertire a lungo i tifosi viola. Per lui quattro presenze con Bigica con due gol mentre da Pioli è stato convocato contro il Chievo ed è rimasto in panchina. Sono tutti convinti che presto sarà possibile vederlo in serie A. Per Graiciar l’infortunio è praticamente alle spalle, sarà presto di nuovo in gruppo. Intorno a lui c’è curiosità, ma non fretta.

4
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
ApertisVerbis
Ospite
ApertisVerbis

Montiel (al posto di Pjaca) contro il Cagliari, con Chiesa e Mirallas davanti. E se segna esplode la Fiesole.

Giuliano Malandrucco
Ospite
Giuliano Malandrucco

Questi tre sono da prima squadra. Punto e basta.
E soprattutto Montiel . Si veda di fare ciò che si deve fare !!!
FORZA FIORENTINA.

Albe47
Ospite
Albe47

PIOLI PIU CORAGGIO E PIU GRINTA CI VUOLE
Vlahovic centravanti a destra Simeone
Pjaca che aspetti …….tanto non abbiamo nulla da vincere o da perdere

Tano
Ospite
Tano

E no, poi si gioca con 2 attaccanti in area e si rischia di fare gol, non scherziamo

Articolo precedenteCagliari, 12-0 nel test con l’Oristanese: scatenati Cerri e Castro, recuperato Ceppitelli
Articolo successivoDanimarca, Norgaard chiamato in extremis in Nazionale… insieme a Zohore
CONDIVIDI